Articolo
28 mar 2018

Viabilità | Ultimati i lavori sul cavalcavia Bonagia

di Fabio Nicolosi

Sono stati ultimati i lavori di manutenzione del piano viabile in corrispondenza delle due spalle nel cavalcavia di Bonagia, via Papa Giovanni XXIII, con ripristino dei giunti di dilatazione. Le opere sono state eseguite nell'ambito dell'Accordo Quadro di ponti e cavalcavia cittadini e hanno interessato alternativamente le due carreggiate, consentendo, durante i lavori, il passaggio dei veicoli in una delle due carreggiate. Da questa mattina sono state dismesse le delimitazioni del cantiere e ripristinata la viabilità nel doppio senso di marcia. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 feb 2018

Viabilità | Chiuso parzialmente dal 26 Febbraio al 24 Marzo il ponte di Bonagia

di Fabio Nicolosi

Per lavori di manutenzione straordinaria, sarà chiuso come da richiesta del direttore dei lavori, il viadotto che attraversa viale della Regione Siciliana all'altezza di Bonagia. Le lavorazioni verranno effettuate nella porzione di carreggiata lato mare, limitatamente alla zona centrale. In alternativa è consigliato utilizzare il viadotto Carlo Perrier. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 mag 2017

Viale Regione Siciliana | Svincolo Bonagia verrà chiuso in notturna per lavori

di Mobilita Palermo

Per consentire i lavori di manutenzione straordinaria sul viadotto che attraversa Viale Regione Siciliana all'altezza di Bonagia / Falsomiele (Viale Giovanni Papa XXIII) sarà chiuso il tratto di Viale Regione e di Viale Giovanni Papa XXIII I lavori saranno divisi in quattro fasi: Le prime due dalle ore 21 alle 6 del giorni successivo, dal 25 Maggio all'1 Giugno interesseranno la carreggiata centrale direzione Tp quella in direzione Me/Ct non in contemporanea. Le ultime due dalle ore 7 alle ore 16 dal 29 Maggio al 10 Giugno. Attenzione che verrà posto il limite di 30km/h per la presenza del cantiere. Ecco l'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
06 ott 2015

Viale Regione Siciliana e i sogni di una tangenziale

di Fabio Nicolosi

E’ stato presentato qualche giorno fa lo schema di massima del PRG (Piano Regolatore Generale: è uno strumento urbanistico che regola l'attività edificatoria all'interno di un territorio comunale, di cui ogni comune italiano deve dotarsi, ai sensi di legge) che prevede l’eliminazione della tangenziale esterna progettata dall’Anas e che era pronta, almeno per quanto riguarda il progetto preliminare. Posto quindi che il comune con l’adozione di questo piano ha deciso di abolire questo by-pass della città, in che modo vuole agevolare l’attraversamento della città e in particolare di Viale Regione Siciliana? Analizziamo la situazione: Viale Regione Siciliana è strada urbana di scorrimento (tipo D): strada a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico, ciascuna con almeno due corsie di marcia, ed una eventuale corsia riservata ai mezzi pubblici, banchina pavimentata a destra e marciapiedi, con le eventuali intersezioni a raso semaforizzate; per la sosta sono previste apposite aree o fasce laterali estranee alla carreggiata, entrambe con immissioni ed uscite concentrate. All’interno della suddetta strada troviamo però anche numerose intersezioni di collegamento tra la corsia centrale e le corsie laterali. Abbiamo anche otto svincoli principali: Via Oreto Nuova, Bonagia, Via Ernesto Basile, Corso Calatafimi, Via Giuseppe Pitrè, Viale Leonardo Da Vinci, Viale Lazio - Viale Michelangelo e Via Belgio. La circonvallazione è dotata di due semafori a chiamata per l’attraversamento pedonale (Perpignano e Giotto) e di cinque semafori per l’immissione nelle corsie laterali dovute al transito del Tram. Tra le priorità vi sono il raddoppio del ponte Corleone e la realizzazione dell’ulteriore svincolo di Via Perpignano che potrà sicuramente eliminare il semaforo e migliorare la viabilità. Consideriamo anche che da alcuni studi effettuati da allievi ingegneri della facoltà di ingegneria dell’università degli studi di Palermo, solo una piccolissima parte (circa il 10%) dei veicoli che giornalmente attraversano Viale Regione compie il viaggio per oltrepassare la città, viene da chiedersi: ma è davvero necessaria una tangenziale? Una sopraelevata? O un tunnel di collegamento sotterraneo? O basterebbero dei piccoli lavori per migliorare immediatamente la viabilità? Sono assolutamente d’accordo alla realizzazione di un tunnel che permetta ai mezzi pesanti di recarsi direttamente da Viale Regione al porto di Palermo, ma se effettivamente vi è la volontà di spostare il traffico merci a Termini Imerese, tale tunnel sarebbe del tutto inutile. Quindi quali soluzioni potrebbero essere utili a Viale Regione per permettere un attraversamento normale? E per normale intendo che la velocità media lungo l’arteria dovrebbe essere 59,5 km/h che vista la lunghezza di 12Km permetterebbero di oltrepassare la città in un quarto d’ora circa. Prima di tutto raddoppiare il Ponte Corleone, il ponte ricordo che è in gravi condizioni strutturali tali da imporre al comune di limitare la velocità sullo stesso che deve essere inferiore a 30Km/h. Altra priorità è quella di realizzare lo svincolo Perpignano, svincolo inizialmente appaltato alla ditta Cariboni (insieme al raddoppio del ponte Corleone) che è successivamente fallita senza nemmeno iniziare a muovere mezza pietra. La realizzazione dello svincolo porterebbe all’eliminazione definitiva del semaforo e migliorerebbe sicuramente la viabilità della zona sopra la circonvallazione riducendo il carico del flusso di traffico che adesso è concentrato su Via Pitrè o Via L. Da Vinci. Infine l’ultimo fondamentale intervento è la soppressione del semaforo Giotto con la costruzione di un sovrappasso pedonale. In pratica stiamo parlando di riaggiudicare l’appalto per il ponte Corleone, appalto che era già ad uno stato di avanzamento del 20% con 4mln di € già spesi. Trovare i fondi per ri-appaltare lo svincolo Perpignano e infine trovare una soluzione semplice, funzionale e in linea con le norme per l’abbattimento delle barriere architettoniche per la soppressione del semaforo di Piazzale Giotto. E’ forse chiedere troppo? E' semplicemente il sogno di un allievo ingegnere? O forse basta poco per migliorare la viabilità di questa città?

Leggi tutto    Commenti 70
Articolo
04 feb 2012

“Che Programmi Hai?” – Tangenziale SI, Tangenziale NO: i vostri commenti.

di Andrea Baio

Sono stati esaurienti? Convincenti e preparati? Per tutti coloro che non fossero riusciti a seguire lo streaming giorno 2 febbraio, riproponiamo sul nostro canale Youtube, nel quale invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati, la quarta puntata della campagna informativa di Mobilita Palermo per queste amministrative 2012 “Che Programmi Hai?”. Vi ricordiamo che il video è disponibile in FULL HD a 1080p. Per comodità, abbiamo inserito un menu interattivo durante la presentazione della puntata per permettervi di ascoltare direttamente la risposta del candidato che vi interessa sul tema proposto, basta un semplice click sul nome! Diffondete il più possibile! La vera rivoluzione parte dalla consapevolezza! http://www.youtube.com/watch?v=OYXttlP2QKQ (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
05 set 2011

Tangenziale di Palermo: nuovi spiragli

di Andrea Baio

Vi riportiamo un articolo de "La Sicilia" in merito ai presunti imminenti lavori di costruzione della tangenziale di Palermo. Affrontiamo la questione con estrema prudenza dato che i proclami politici sono una cosa, mentre i fatti sono un'altra. D'altronde, la circonvallazione è in attesa di miglioramenti da decenni, quindi non oso immaginare quanto ci vorrà per portare a termine un'opera faraonica (per Palermo) come questa. Nell'attesa di sapere con certezza con quali soldi intendono realizzarla e quali saranno i tempi previsti, è nostra intenzione affrontare un dibattito serio sull'idea progettuale. E' chiaro che Palermo necessita di una tangenziale: viale Regione è ormai satura da anni, e i numerosi semafori e il ritardo nella costruzione di opere fondamentali come il raddoppio del ponte Corleone e il sottopasso Perpignano aggravano la situazione, collassandola ulteriormente. Serve un vero e proprio anello di congiunzione tra le due autostrade che permetta di bypassare la città. L'impegno è stato preso in campagna elettorale, vedremo se a questo, una volta tanto, conseguiranno dei risultati concreti... (altro…)

Leggi tutto    Commenti 74
Articolo
21 mar 2008

Cantiere a metà?

di Giulio Di Chiara

Da alcune settimane è stata recintata l'area che dovrà accogliere i materiali per il cantiere del sottopasso di via Perpignano. Al suo interno sono presenti alcuni container opportunamente consolidati al terreno, ma da circa 15 giorni niente si è più mosso. Si vocifera che, prima degli scavi veri e propri si attende la realizzazione di un ponte pedonale che colleghi le due corsie laterali della tangenziale.

Leggi tutto    Commenti 0