Articolo
30 lug 2012

Bellolampo che brucia e i palermitani avvelenati nel silenzio

di Andrea Baio

Torno ieri da un bellissimo week end alla Scala dei Turchi, quand'ecco che neanche il tempo di scendere dalla macchina che passo dall'odore di salsedine a quello di plastica bruciata. Tra me e me penso "sarà il solito idiota che ha deciso di dare fuoco ai cassonetti", sino a quando su facebook non leggo lo stato di un mio contatto che scherzando scrive "vuoi vedere che hanno dato fuoco a Bellolampo?". Ovviamente sorrido, non è certo possibile una cosa del genere...e non è possibile neanche per il mio contatto che ci scherza su. Certo, mi lascia pensare il fatto che questo odore lo senta pure lui all'altro capo della città. Mi dimentico di tutto sino a quando stamattina apro le finestre e continuo a sentire lo stesso odore nauseante. Allora mi tuffo sul web e confermo la macabra scoperta: i quotidiani online sostengono che effettivamente Bellolampo stia bruciando. Resto bloccato per qualche secondo davanti lo schermo e l'unica cosa che penso è "si salvi chi può...". (altro…)

Leggi tutto    Commenti 27
Articolo
13 apr 2012

ANTEPRIMA: “CENTO SECONDI”, un nuovo punto di vista per le amministrative 2012

di Andrea Baio

Si parte. Mobilita Palermo è lieta di offrivi un nuovo format dinamico e coinvolgente per questa maratona pre-elettorale: - 6 candidati (Orlando, Ferrandelli, Costa, Nuti, Aricò, Caronia) - 12 domande precise - 100 secondi per rispondere in modo concreto ed esaustivo agli elettori Un nuovo punto di vista, un confronto diretto tra i candidati che si sfideranno a duello in interviste doppie che li vedranno a confronto sugli stessi temi che riguardano la città. Si parte lunedì 16 aprile con la prima avvincente sfida Orlando-Ferrandelli Il palinsesto prosegue lunedì 23 aprile con la sfida Nuti-Caronia (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
07 apr 2008

Le contraddizioni (o bugie?) sul Passante Ferroviario

di Antony Passalacqua

Sono già ben note le richieste dei comitati civici che ultimamente, da quando sono ripresi i lavori, hanno ripreso a far sentire le proprie ragioni. Vediamo qualcosa più nel dettaglio..... Qualcuno a Cardillo lamenta il fatto che tali lavori creeranno scompiglio in quanto un intero quartiere sarà tagliato in 2 causa gli stessi lavori, i passaggi a livello saranno chiusi con dei muri e che di conseguenza gli attuali attraversamenti stradali verranno chiusi definitivamente.Nello stesso tempo, si sostiene (e si dichiara) tutto ciò senza aver visionato alcun documento tecnico e nessuna planimetria.Solo ipotesi! Sembra un'autorevole contraddizione. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4