Articolo
20 set 2011

Viale Regione Siciliana – Capitolo 1 “La segnaletica orizzontale”

di Paco

La segnaletica orizzontale è un'importantissimo strumento di sicurezza presente sulle nostre strade, e dove è maggior necessaria la sicurezza se non nella strada più pericolosa della città? Parliamo naturalmente di viale Regione Siciliana. La strada più trafficata e di conseguenza più pericolosa di Palermo, e non solo. Ad ogni nuovo incidente vengono sottolineati i tanti incidenti precedenti, ma nessuno si è ancora accorto di una cosa. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
15 ott 2010

Idee per nuove arterie stradali.

di Lele

Proponete idee fattibili per la creazione di nuove arterie principali, che possano mettere in collegamento zone della città con Viale regione o le rispettive autostrade A19 e A29. L'idea è quella di raccogliere proposte da inoltrare al Comune ed alla Provincia. Si potrebbero sfruttare terreni da espropiare per collegamenti significativi, così da smaltire il traffico in gran parte dall'unica arteria principale cioè viale regione siciliana. A voi la parola...

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
27 ago 2010

Circonvallazione gestita dall’Anas. Che ne pensate?

di Lele

Cosa ne pensate se la gestione della circonvallazione di Palermo, meglio conosciuta come viale regione siciliana, passasse in mano all'Anas? Credete possa cambiar qualcosa? L'idea non è male, nel senso che negli ultimi anni l'Anas sta appaltando diverse opere, in special modo nella nostra regione, con minor lasso di tempo rispetto al passato. I soldi che il ministero delle Infrastrutture mette a disposizione all'Anas sarebbero direttamente gestiti da quest'ultima. L'arteria ha bisogno di nuovi svincoli, PMV, segnaletica orizzontale e verticale di nuova concezione. Insomma, nell'attesa della fatidica nuova tangenziale, non possiamo continuare a sperare che il comune si adoperi per migliorarla, viste le condizioni delle casse comunali. A voi i commenti...

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
10 mar 2010

Mobilità. Altri progetti futuri…

di Lele

In base al programma infrastrutturale 2007-2013 i progetti futuri in tema di mobilità nella provincia di Palermo, sono tantissimi ed importanti. Come ad esempio: -A19 terza corsia tra Bagheria e Giafar -Rimodulazione e potenziamento dello svincolo di Villabate ed eliminazione della viziosità dei due curvoni -Stazione di Palermo, arretramento verso Brancaccio -A29 terza corsia in entrata verso Palermo (in fase di studio) -Completamento del raccordo (circonvallazione) tra A19 e A29 -Svincolo di Bagheria, arretramento verso Palermo Nell'ultimo incontro tra Anas e fit-Cisl tenutosi a Palermo, si è chiesto a gran voce l'accelerazione per questi progetti, per poter appaltare subito queste mega opere. Speriamo quanto prima!!! Intanto, il comune di Palermo ha ottenuto dal Ministero dei trasporti un finanziamento di 248 mila euro, per uno studio di fattibilità mirato ad approfondire il ruolo della città come snodo del sistema metropolitano della sicilia occidentale.

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
04 feb 2010

Proposte per viale Regione Siciliana

di Amico di MobilitaPalermo

Per la rubrica "articolista per un giorno" pubblichiamo le proposte di Dario D.S.: Per migliorare la viabilità in prossimità del Ponte Corleone, dove il traffico e’ intenso, occorre aprire il varco esistente in entrata (chiuso da guard rail) circa 250 metri prima della brusca interruzione in modo da immettersi con maggiore fluidita’ nelle corsie centrali di seguito la situazione attuale e ipotetica. SITUAZIONE ATTUALE PONTE CORLEONE (altro…)

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
03 feb 2010

Viale Regione…un mix pericoloso

di Lele

Viale Regione Siciliana! Già cominciamo male, il nome non piace a nessuno. Quanti di noi speravano che negli anni diventasse una vera Tangenziale. Palermo la merita e non è da meno rispetto alle altre città. Ma purtroppo a causa di politici poco lungimiranti e disinteressati, ignoranti in materia, ci ritroviamo ogni giorno imbottigliati su questa strada. I morti e gli incidenti che ogni anno registra fanno di essa una delle strade più pericolose d'Italia, nella solita classifica del ministero dei trasporti. Nessuno ha posto rimedio negli anni, a parte qualche sottopasso, che ha creato a volte più caos che altro, vedasi quello "DaVinci". MobilitaPalermo si è attivata per presentare al Comune, delle soluzioni funzionali, rapide ed economiche, che illustreremo nel presente articolo. 1)  modifica dell'entrata nella circonvallazione utilizzando un apertura già esistente (vedasi foto), nel punto in cui si interrompe la bretella laterale lato mare (Ponte Corleone). Proporremo di abolire quest'ultima spostandola molto più indietro e di conseguenza creare una corsia di accelerazione, anzichè immettersi di colpo nella corsia di marcia, tagliando la strada come avviene adesso. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 20
Articolo
14 nov 2009

Circonvallazione Palermo: fra morti e sicurezza arenata…..

di Antony Passalacqua

Mentre gli appalti per il sottopasso Perpignano e Ponte Corleone (coi relativi passaggi pedonali sovrapassi pedonali) vengono rescissi, mentre non si discute più di  ponti pedonali Perrault, mentre non si parla più nè di dissuasori, nè di postazioni fisse per il controllo elettronico della velocità, nè di altre svariate soluzioni per rendere più sicura questa strada....ecco un altro morto  

Leggi tutto    Commenti 28