Articolo
23 feb 2018

Autostrada A19 Palermo – Catania: una storia infinita

di Gaetano Dolce

Dopo l'ennesima estenuante trasfera di lavoro da Palermo a Catania e ritorno, ho deciso di verificare sul sito Anas le informazioni relative ai vari cantieri. Mi ha infatti colpito il fatto di vedere sempre un numero minimo di operai e attrezzature all'opera sui numerosissimi cantieri aperti, specie nel tratto che va da Ponte Cinque Archi sino ad Enna e sul Viadotto Mulini in particolare. Ebbene ho potuto verificare che, pur nelle scarsissime informazioni che vengono riportate, almeno un dato sembra certo, e che cioè tutti questi cantieri sono in forte ritardo rispetto alle date previste di completamento. Sembra quindi che non venga fatto alcun monitoraggio di questi appalti da parte dell'ente preposto e che quindi non vengano predisposte le azioni correttive necessarie a rispettare i contratti. Cosa pensare infatti dei lavori nel tratto dal Km 82,000 al Km 82,415 (cioè solo 415 mt) per il ripristino e riqualificazione del viadotto Morello? Tipologia di lavoro Lavori di manutenzione straordinaria. Importo totale: 18.896.661,31 Ma è importante concentrarsi su questi dati: Consegna all'impresa, 19/01/2012!!!! Avanzamento lavori, SOLO 33,08 %!!! Ultimazione prevista, 24/03/2018, cioè tra un mese circa. Si capisce già che ci sono dei problemi. Qualcuno sta prendendo provvedimenti? Altro esempio: Dal Km 84,700 al Km 88,920, Lavori di risanamento strutturale della carreggiata PA - CT del Viadotto Cannatello. tra i km 84+700 e km 88+920 - II Stralcio funzionale Importo totale: 4.869.093,65 Consegna all'impresa 22/02/2017 Avanzamento lavori, SOLO 8,66 %!!! Ultimazione prevista, 11/09/2018 Se la ditta in un anno ha fatto solo l'8,66% dei lavori, non scatta qualche campanello d'allarme sul fatto che possa completare i lavori entro l'11 settembre? Intanto noi automobilisti siamo costretti a fare gimkane pericolose con continui cambi di corsia, rilevatori di velocità messi ad arte, il tutto dimostrando l'ennesimo totale menefreghismo nei confronti dei cittadini utenti. Ovviamente nel sito nulla viene indicato sul ripristino del tratto mancante del viadotto in prossimità di Tremonzelli. Immagino che in altre parti d'Italia avrebbero già ripristinato la viabilità corretta, mentre in Sicilia ci sentiamo già soddisfatti della bretella che siamo costretti ad utilizzare. Invece dovremmo far sentire la nostra voce e pretendere che il viadotto sia ripristinato il prima possibile, che ci siano date certe e verificabili. Vorrei delle risposte. Vorrei sapere se riuscirò mai a percorrere la Palermo - Catania senza deviazioni o restrizioni di corsie. Vorrei sapere se le opere vengono fatte per essere utilizzate o per altri scopi. Ringrazio anticipatamente. Gaetano Dolce Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 8