Articolo
24 nov 2020

AMG ENERGIA | Guasti gli impianti di illuminazione di Valdesi e nella zona Strasburgo-Ausonia

di Fabio Nicolosi

EDIT 21.30: Sono tornati in funzione gli impianti di pubblica illuminazione della vasta zona compresa fra viale Strasburgo, via Ausonia e via Resuttana. E’ stato riparato il guasto di pertinenza Enel che si era verificato nella cabina di media tensione “Collodi” e ne aveva determinato la disattivazione. Gli operatori di AMG Energia hanno riacceso circa 450 punti luce fra le vie Strasburgo, Ausonia, Valdemone, Resuttana, De Gasperi e traverse. AMG Energia comunica la presenza di due guasti di rilevante entità agli impianti di pubblica illuminazione della zona di Mondello-Valdesi e di quella compresa fra viale Strasburgo, via Ausonia e via Resuttana, in quest’ultimo caso per un problema alla rete Enel. Sulle criticità hanno inciso fortemente le condizioni meteo avverse e la pioggia incessante, provocando disservizi soprattutto negli impianti più datati: gli operatori di AMG Energia sono al momento impegnati in numerose attività di verifica e riattivazione di impianti in varie zone della città. Le situazioni più critiche a Mondello e nella zona di viale Strasburgo. A Mondello le piogge e gli allagamenti hanno provocato il guasto della cabina primaria di media tensione denominata “Valdesi” e la disattivazione dei due circuiti Palme-Colombo che alimentano gli impianti della zona. Stasera rimarranno spenti gli impianti della zona di lungomare Cristoforo Colombo, di viale delle Palme, di viale Principe Umberto, di viale Principessa Mafalda, di viale Principessa Iolanda, di viale Principessa Giovanna e traverse. “In considerazione dell’allerta meteo diramato per oggi, AMG Energia ha attivato immediatamente tutte le procedure previste in questi casi, con il rafforzamento delle squadre in servizio e il monitoraggio delle zone più critiche - sottolinea il presidente di AMG Energia Mario Butera -. Domani mattina a Mondello verranno immediatamente avviati gli interventi di riparazione”. Un guasto di pertinenza Enel, invece, ha spento la cabina di pubblica illuminazione “Collodi” e gli impianti alimentati della vasta zona compresa fra viale Strasburgo, via Ausonia, via Resuttana, via Valdemone e traverse. Al momento rimangono spenti circa 450 punti luce. I lavori di riparazione da parte del personale Enel sono in corso.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
27 set 2020

AVVISO MALTEMPO E FORTI VENTI: previste raffiche fino a 90-100 km/h sul palermitano nel pomeriggio

di centrometeosicilia

Il rapido ingresso del fronte freddo ormai entrato nel Mediterraneo, favorirà nelle prossime ore un aumento dei venti che raggiungeranno intensità di burrasca o forte burrasca con locali picchi che potranno raggiungere anche i 90-100 km/h sul palermitano (aree montuose a sud del capoluogo in primis). Le aree costiere risulteranno leggermente più al riparo anche se non mancheranno i venti forti. MALTEMPO: nel pomeriggio il transito del fronte freddo sulla Sicilia sarà all'origine di un diffuso peggioramento delle condizioni meteo-climatiche, con rovesci e temporali che colpiranno il nostro territorio a partire da ovest, risultando intensi sul settore meridionale. Viabilità Saranno possibili forti raffiche laterali sulle principali strade extraurbane del palermitano, trapanese e messinese occidentale; raffiche anche sulla A29 Palermo-Trapani. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 90% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 feb 2020

Termina il “caldo anomalo”: irruzione artica in arrivo con neve a quote collinari

di centrometeosicilia

Siamo alle porte di un drastico cambiamento delle condizioni meteo-climatiche sulla nostra isola; tutto ciò a causa di un'irruzione di aria artica che favorirà un autentico tracollo termico con l'arrivo di precipitazioni per lo più confinate sul settore centro-settentrionale della nostra isola, e neve a quote collinari. Scendiamo quindi nel dettaglio e scopriamo insieme cosa ci riserverà il tempo per le giornate di mercoledì 5 febbraio e giovedì 6 febbraio. Mercoledì 5 febbraio Al mattino avremo cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul settore tirrenico centrale e orientale con piogge e rovesci sparsi, più al riparo il palermitano dove comunque saranno possibili fenomeni specie sul settore orientale, altrove poco o parzialmente nuvoloso. Fra il pomeriggio e la sera instabile su gran parte del palermitano con piogge e rovesci sparsi e possibili grandinate; Neve fra il pomeriggio e la sera sopra 650/700 su Madonie specie in serata; In caso di forti rovesci non escludiamo fioccate a quote più basse, anche di 100-200 metri. Le Temperature saranno in forte calo con freddo intenso dal pomeriggio/sera. I venti soffieranno molto forti da nord-ovest tendenti a tramontana in serata. Possibili raffiche fino a 80-90 km/h. Mari: molto mosso lo Ionio, agitati i restanti mari con mareggiate lungo le coste esposte. Giovedì 6 febbraio Nelle prime ore della notte ancora instabile sul settore tirrenico con piogge e rovesci sparsi, la neve potrà cadere fra Madonie, Nebrodi e comprensorio etneo a partire dai 400 metri, con fioccate sopra i 300 metri in caso di rovesci. Altrove nuvolosità sparsa ma senza fenomeni significativi ad eccezione di maggiore nuvolosità sugli Iblei che potrà dare origine ad isolate fioccate a quote collinari. Durante la giornata generale attenuazione dei fenomeni con le ultime deboli nevicate a partire dai 500 metri su Madonie, Nebordi e area etnea. Le temperature saranno in ulteriore calo con massime che non supereranno gli +11 °C, mentre i venti soffieranno forti di tramontana con locale componente da nord-nord-est. Mari generalmente agitati.   Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 85% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
22 dic 2019

Forte burrasca/tempesta di maestrale in arrivo lunedì 23 dicembre. Raffiche prossime ai 100 km/h e mareggiate

di centrometeosicilia

L’infittimento del gradiente barico orizzontale causato dalla “compressione” delle isobare dovuto dall’incontro/scontro fra un’intensa saccatura nord-atlantica in scivolamento sui Balcani e la pressione ad ovest dell’anticiclone; sarà all’origine di venti  burrascosi/tempestosi che si abbatteranno sotto forma di maestrale sulla nostra isola nella giornata di lunedì 23 dicembre. Le aree più esposte ai forti venti saranno quelle interne, specie l’area di Corleone e l’area a nord-ovest, ovest e sud-ovest di Palermo con raffiche che potranno raggiungere i 90-100 km/h. Ventilazione un po’ più contenuta sui restanti settori con raffiche che risulteranno prossime agli 80 km/h. MAREGGIATE Forti mareggiate interesseranno sopratutto la costa tirrenica occidentale del palermitano con onde alte fino a 6/7 metri specie nei pressi di Capaci e Isola delle Femmine (PA). Sulle restanti aree della costa tirrenica e sulle coste occidentali le onde raggiungeranno altezze fino a 5/6 metri (fino a 3-4 sul golfo di Palermo). Invitiamo i possessori di barche ad attuare tutte le precauzioni necessarie, saranno alti i rischi di danni alle imbarcazioni non ormeggiate in totale sicurezza. Invitiamo inoltre a prestare particolare attenzione nel transito lungo le coste esposte a mareggiate e di mantenersi alle dovute distanze di sicurezza. VIABILITA’ Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 80% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 dic 2019

Avviso meteo: tempesta di maestrale in arrivo sul palermitano. Raffiche prossime ai 100 km/h e mareggiate

di centrometeosicilia

L'infittimento del gradiente barico orizzontale dovuta al repentino approfondimento di un minimo depressionario che dal tirreno si sposterà rapidamente sull'Adriatico andrà a generare un'autentica tempesta di maestrale sui nostri mari interessando anche la Sicilia. Per quanto riguarda il palermitano le aree maggiormente esposte ai forti venti saranno quelle interne, specie l'area di Corleone e l'area a nord-ovest di Palermo, le zone di Sferracavallo, isola delle Femmine e un po' tutto il settore occidentale con raffiche che potranno raggiungere i 100-120  km/h.  Ventilazione un po' più contenuta in città e su est-palermitano dove i venti potranno comunque raggiungere picchi di 80-90 km/h. MAREGGIATE Mareggiate interesseranno la costa  tirrenica con le onde che raggiungeranno altezze fino a 5/6 metri (fino a 3-4 sul golfo di Palermo, più al riparo). Invitiamo i possessori di barche ad attuare tutte le precauzioni necessarie, saranno alti i rischi di danni alle imbarcazioni non ormeggiate in totale sicurezza. Invitiamo inoltre a prestare particolare attenzione nel transito lungo le coste esposte a mareggiate e di mantenersi alle dovute distanze di sicurezza.   VIABILITA' Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti.   Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 80% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
10 nov 2019

Avviso forte maltempo da lunedì 11 novembre: possibili nubifragi e venti forti

di centrometeosicilia

Un profondo ed insidioso vortice depressionario alimentato da aria fredda proveniente dal nord-atlantico causerà un drastico peggioramento delle condizioni meteo-climatiche sulla nostra isola dove, a partire da domani lunedì 11 novembre, sarà alto il rischio di piogge alluvionali.Scendiamo nel dettaglio e scopriamo insieme cosa riserverà il tempo nella provincia di Palermo. Dopo una mattinata incerta caratterizzata da nubi sparse e fenomeni isolati, a partire dal primo pomeriggio assisteremo ad generale peggioramento a partire dal sud della provincia con rovesci e temporali sparsi che potranno assumere carattere di nubifragio specie sul settore occidentale. In serata i fenomeni più intensi si concentreranno sull'est del palermitano dove anche qui potranno assumere carattere di nubifragio. La giornata di martedì 12 sarà caratterizzata da condizioni di forte instabilità con rovesci e temporali sparsi che risulteranno più organizzati ed insistenti sul settore meridionale della provincia. Le temperature saranno stazionarie mentre i venti soffieranno  forti di scirocco. Per quanto riguarda i mari il basso Tirreno risulterà molto mosso per tutto il periodo. VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali e sulle statali e provinciali interne. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza. Per quanto riguarda Palermo possibili locali disagi sulle strade cittadine specie lungo le aree pedemontane e nelle aree costiere come Mondello e zona porto. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 ott 2019

Avviso meteo: maltempo in arrivo con rovesci e temporali anche intensi

di centrometeosicilia

La monotonia climatica che ha caratterizzato la seconda decade di ottobre con temperature sopra le medie e assenza di fenomeni significativi, sta per essere bruscamente interrotta. Responsabile di questo radicale cambiamento sarà una perturbazione particolarmente insidiosa alimentata da aria più fredda proveniente dal nord-Europa che abborderà le coste occidentali della Sicilia a partire dal tardo-pomeriggio/sera di oggi. Previsione per venerdì 25 ottobre Condizioni: maltempo durante la notte e al primo mattino su gran parte del palermitano (specie settore centrale e orientale) con rovesci e temporali sparsi. Nella tarda mattinata e il primo pomeriggio avremo instabilità sparsa con rovesci e temporali che potranno risultare più insistenti sul settore occidentale e nord-occidentale della provincia. Migliora in serata in un contesto di generale variabilità con possibili fenomeni a carattere sparso. Temperature: saranno in calo ovunque anche di 5/6 gradi e si porteranno su valori più consoni alle medie stagionali. Venti: soffieranno moderati di maestrale, in attenuazione sul basso tirreno in serata. Mari: generalmente mosso il Tirreno.   VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali, in particolar modo sulla A29 Palermo – Trapani specie lungo il tratto provinciale e sulla A20 Palermo – Messina. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza.Per quanto riguarda Palermo possibili locali disagi sulle strade cittadine durante la notte specie lungo le aree pedemontane e nelle aree costiere come Mondello e zona porto. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0