Articolo
14 set 2017

Corso Re Ruggero | Terminati i lavori, riapre la strada

di Fabio Nicolosi

I lavori di ripristino e/o sostituzione dei giunti di impermeabilizzazione di Corso Re Ruggero iniziati i primi giorni di Luglio dovevano concludersi entro il 16 Settembre e si sperava entro la fine della scuola. Negli scorsi giorni vi abbiamo documentato, come i lavori fossero già quasi del tutto completati ed era possibile rispettare la data di consegna prevista. Purtroppo piccoli ritardi possono avvenire, ma l'ordinanza dell'ufficio traffico n° 1263 del 14 Settembre, mette nero su bianco la riapertura della strada. Dall'ordinanza infatti si apprende che la strada verrà parzialmente riaperta il 20 Settembre e fino al 7 Ottobre sarà necessario restringere parte della carreggiata per concludere gli ultimi lavori (sostituzione giunti longitudinali) Possiamo quindi affermare che non sarà necessario riaprire Via Dei Benedettini e che le promesse iniziali "I lavori finiranno prima dell'apertura delle scuole" è stata rispettata. Ricordiamo che si è scelto di effettuare i lavori nel periodo estivo proprio per evitare di congestionare l'area proprio nei periodi di maggiore afflusso e che la sostituzione dei giunti e l'impermeabilizzazione del solettone non hanno nulla a che vedere con gli allagamenti a cui abbiamo assistito che dipendono solo ed esclusivamente dal completamento del collettore fognario. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
01 set 2017

Verso la riapertura di Corso Re Ruggero

di Antony Passalacqua

C'eravamo lasciati lo scorso 3 luglio quando iniziarono i lavori per l'impermeabilizzazione del solettone che scorre lungo corso Re Ruggero, motivo delle continue infiltrazioni d'acqua che caratterizzavano la sottostante fermata Palazzo Reale-Orleans. L'ordinanza al traffico prevede la chiusura al transito veicolare fino al 16 settembre di corso Re Ruggero. I lavori però sembrano volgere al termine, con l'asfalto già posato (sostituiti i giunti), sistemati alcuni tratti dei marciapiedi, mancano solo alcuni dettagli in corrispondenza dell'entrata alla fermata lato Palazzo Reale. Il ripristino della viabilità originaria consentirà di raggiungere più celermente piazza Indipendenza senza più passare da via Cadorna. Giusto in tempo prima dell'avvio del nuovo anno scolastico. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
24 gen 2017

FOTO | Via Aiace: I lavori alle vasche drenanti

di Fabio Nicolosi

Sono in corso i lavori per la realizzazione di tre vasche di drenaggio e laminazione nell'area del quartiere di Partanna per porre fine agli allagamenti per l'insufficienza del sistema di smaltimento delle acque bianche. Le acque piovane ruscellanti a causa dell'estesa impermeabilizzazione dei suoli, determinata dal disordinato sviluppo edilizio dell'area, verranno convogliate in vasche di sedimentazione per l'eliminazione degli inquinanti. Successivamente le acque a gravità giungeranno alle vasche di drenaggio raggiungendo la falda attraverso le rocce permeabili sottostanti che le filtreranno. Questa tipologia di interventi ecosostenibili per prevenire il rischio idraulico va sotto il nome di «sistemi di drenaggio urbano sostenibile» (in sigla, Suds), che hanno lo scopo di gestire le acque di pioggia per evitarne l’immissione nella fogna. Pur per concentrazioni modeste, tali sistemi sono anche in grado di trattare le sostanze inquinanti presenti nell’acqua; in alcuni casi possono anche prevedere l’accumulo e il riuso delle acque di pioggia. Ecco una galleria dei lavori in corso: I lavori delle vasche di laminazione, dopo quelle di sedimentazione, programmati e finanziati dall'amministrazione comunale e realizzati dal personale del Coime, costituiscono un primo intervento di mitigazione da realizzare a breve termine per ridurre l’entità dei disagi dovuti agli allagamenti che si verificano nella borgata. "La soluzione definitiva ai problemi idrici della zona nord di Palermo - sottolinea il vicesindaco Emilio Arcuri - è tuttavia legata agli interventi, tutti di competenza della Regione siciliana, in parte compresi tra le opere oggi commissariate in capo all’assessora Vania Contrafatto (ex depuratore Fondo Verde per 5,5 milioni di euro) e in parte al collettore di acque meteoriche Castelforte, un nuovo ferro di cavallo che lungo la via Castelforte e Catalani intercetterà tutte le acque bianche di monte, opera questa inserita nel patto per la Sicilia per oltre 6,6 milioni di euro".

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
03 ott 2014

Tram | Piogge, tombini otturati, allagamenti: quali interventi?

di Comitato

Arrivano le nuove piogge autunnali, ma rimangono i vecchi problemi. Caditoie letteralmente "tappate", ostruite da cartacce e oggetti vari, e di conseguenza tombini che saltano in diversi punti dlela città. Le immagini che vi mostriamo si riferiscono ai nuovi tombini realizzati recentemente lungo i tratti già completati della linea 3 sulla Circonvallazione. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
16 set 2014

Riprendono i lavori del piano straordinario prevenzione allagamenti

di Fabio Nicolosi

Pubblichiamo questa notizia di Amap in merito al piano straordinario prevenzione allagamenti, che consiste principalmente nella verifica del corretto funzionamento delle caditoie e nell’eventuale allaccio della caditoia alla rete fognaria. Ricordiamo che lo scorso inverno erano stati realizzati particolari lavori lungo alcuni punti della Circonvallazione, al fine di limitare il rischio allagamenti. Foto di archivio (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
03 feb 2014

Prevenzione allagamenti, nuove caditoie in via Ernesto Basile

di Antony Passalacqua

Sono iniziati questa mattina i lavori di realizzazione delle nuove caditoie lungo via Ernesto Basile. I lavori consistono nel sostituire le attuali bocche di lupo (vedere foto) con le classiche caditoie a griglia.  Attualmente, tutti questi sfoghi sono completamente otturati da rifiuti vari, col risultato che durante le piogge l'acqua scorre tranquillamente lungo la strada fino a riversarsi su corso Re Ruggero. Le caditoie fra l'altro consentiranno di "assorbire" una maggiore quantità d'acqua. I lavori sono condotti dall'Amap, e al momento si sta iniziando lato via Brasa. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
16 gen 2014

Prevenzione allagamenti, interventi lungo viale Regione Siciliana

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dell’Amap circa gli aggiornamenti sui lavori straordinari in corso sulle caditoie in città. Nell’ambito del “Programma Straordinario” di  prevenzione allagamenti, oltre a quelli in via di definizione di viale Michelangelo e quelli appena avviati in via Giafar,  oggi sono stati intrapresi altri nuovi lavori nella bretella laterale Nord-Ovest  lato monte della via Regione Siciliana nei pressi del megastore “Leroy Merlin”. Qui, in sinergia, hanno prestato la loro opera maestranze della Rap per lo svuotamento e la pulizia delle caditoie, quelle dell’Assessorato Comunale Ambiente e Vivibilità per la rimozione delle sterpaglie, quasi sempre presenti intorno ad esse, e dell’Amap per l’accertamento finale della loro funzionalità in caso di allagamenti.     (altro…)

Leggi tutto    Commenti 11