Articolo
22 apr 2009

Da oggi cambiano le regole per salire sui bus Amat

di Antony Passalacqua

(Repubblica 22/04/2009) Da questa mattina si potrà entrare nei mezzi pubblici solo dalla porta anteriore, dove sono state installate le obliteratrici dei titoli di viaggio che finora si trovavano nella parte anteriore. Sempre da questa mattina faranno comparsa sugli autobus le prime 10 guardie giurate, che in via sperimentale per alcune settimane, controlleranno sia che i biglietti siano obliterati che la sicurezza sui mezzi.Potenziata inoltre la squadra di controllori che dagli attuali 32 passerà a 52, alcuni dei quali saranno fissi a bordo per l’intero tragitto.   Rendiamoci pertanto  più responsabili e miglioriamo il servizio pubblico anche sotto questi aspetti.   Continua inoltre la nostra iniziativa “AmatTire sui bus”, fotografando dai bus (e non solo) le auto che ostacoleranno il regolare passaggio dei sub lungo le corsie preferenziali protette e non. Le foto verranno inviate periodicamente al comando VV.UU. al fine di prendere provvedimenti e sollecitare il Comando a maggiori controlli.  

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
21 apr 2009

Amia: nuovo smaltimento rifiuti ingombranti

di Giulio Di Chiara

Da oggi e' attivo a Palermo il nuovo servizio per lo smaltimento gratuito di rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici denominato ''Facciamo Piazza Pulita'', promosso da Amia, azienda per l'Igiene ambientale del Comune di Palermo: il nuovo servizio partira' da piazzale Lennon e contemporaneamente da Foro Umberto I. Organizzato attraverso postazioni mobili dislocate secondo un preciso calendario settimanale nelle otto circoscrizioni cittadine sara' disponibile dalle 7 alle 11 e dalle 14.30 alle 18, dal lunedi' al sabato, esclusi i giorni festivi. E' riservato unicamente ai privati cittadini, con esclusione quindi di ditte ed utenze commerciali, e si affianca al servizio gratuito entro tre pezzi su prenotazione al numero verde di Amia 800 237713.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
15 apr 2009

XI Settimana della Cultura – 18/26 Aprile 2009

di Argo

Continua da oltre trent'anni l'opera del Ministero Beni Culturali, nel dedicare, ogni anno, un'intera settimana alla promozione del patrimonio culturale, con l’organizzazione di eventi e l’apertura gratuita di tutti i musei statali. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di favorire la conoscenza della cultura, avvicinando tutti i cittadini allo straordinario patrimonio artistico ed architettonico che l'Italia possiede. Sette giorni quindi, durante i quali sarà possibile scegliere di visitare mostre, convegni, laboratori, seminari, concerti, spettacoli, rappresentazioni e proiezioni cinematografiche in maniera TOTALMENTE GRATUITA e con aperture straordinarie in ogni regione italiana. - Con lo slogan scelto quest’anno “La cultura è di tutti: partecipa anche tu”, si vuole mettere l’accento su due concetti fondamentali: il valore inestimabile del patrimonio culturale e la sua natura di risorsa preziosa e ineguagliabile a disposizione, ogni giorno, di ciascun cittadino e tradizionalmente offerta gratuitamente per la Settimana della cultura. - Tutte le informazioni disponibili su:  email [email protected]  tel. 066723.2635 .2390 .2851  fax. 066723.2538    ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 apr 2009

Nuovi impianti fotovoltaici in Sicilia: stipulato l’accordo

di Giulio Di Chiara

Una notizia interessante, che speriamo possa avere un seguito, a patto che questi "mille impianti" abbiano una collocazione adeguata, sostenibile e di bassissimo impatto ambientale. Sicuramente occorrerà avere ulteriori informazioni in merito su questo tipo di politica energetica, sui vantaggi e i possibili rischi. Di certo, l'installazione dei tetti fotovoltaici citati nell'articolo doveva avvenire molto tempo fa negli uffici pubblici. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
10 apr 2009

Amat, controllori e guardie giurate sugli autobus dal 20 Aprile

di Giulio Di Chiara

Meno passeggeri abusivi. E’ questo l’obiettivo che si è prefissato il presidente dell’Amat, Mario Bellavista, con l’introduzione di nuove regole per chi viaggia con i bus urbani. A partire dal 20 aprile, infatti, si potrà salire a bordo dei mezzi soltanto dalla porta anteriore, dove, opportunamente, sono state installate le obliteratrici dei titoli di viaggio. Gli abbonati dovranno esibire l’abbonamento. Per la discesa dall’autobus, invece, si potranno ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 40
Articolo
06 apr 2009

Terremoto Abruzzo: cordoglio e “mobilitazioni”

di Giulio Di Chiara

MobilitaPalermo si stringe attorno alla gente coinvolta nel terribile disastro di questa notte avvenuto nel territorio abruzzese. E' importante in questi casi mandare segnali di solidarietà ma soprattutto contribuire nelle proprie possibilità ad aiutare gli sfollati e chi si adopera per fornire un aiuto costante. ...Continua a leggere e guarda il video

Leggi tutto    Commenti 7