Articolo
15 mar 2018

Il 17 e 18 marzo esplora la città con U’Game Mobilità Agrodolce! Aperte le iscrizioni!

di Antony Passalacqua

Continuano i giochi urbani di Partecip@ttivi con U’Game – Mobilità Agrodolce. Questa volta si giocherà con la mobilità in rapporto al patrimonio Arabo Normanno e agli spazi simbolo della legalità a Palermo. Il campo di gioco sarà la città e i giocatori, che parteciperanno singolarmente, saranno chiamati a spostarsi tra diversi luoghi con lo scopo di raggiungere dei punti sensibili e raccogliere informazioni utili allo svolgimento della competizione. Vincerà chi riuscirà ad accedere a più luoghi durante il tempo a disposizione e chi riuscirà a risolvere i piccoli enigmi proposti in ciascuno di essi. Una mappa on line guiderà i giocatori nella loro esplorazione. È necessario l’uso del cellulare ed una connessione ad internet per completare le missioni previste. . Il gioco inizierà sabato 17 marzo e si chiuderà domenica 18 marzo ad ora di pranzo. Il gioco si aprirà e si chiuderà presso lo spazio Cre.Zi. PLUS ai Cantieri Culturali alla Zisa. Nell'attesa dei risultati i giocatori saranno invitati a rifocillarsi con un buffet messo a disposizione per loro. Si potrà giocare utilizzando qualunque mezzo per spostarsi, anche integrando diverse modalità di trasporto. Per chi usa i mezzi pubblici sono previste facilitazioni messe a disposizione dai gestori di mezzi di mobilità collettiva di Palermo. In particolare, per i partecipanti al gioco, avrà validità giornaliera il biglietto di corsa singola sulla linea metropolitana di Trenitalia. Si dovrà comunque sempre indossare la divisa di gioco. Posti limitati, iscrizione gratuita qui: www.ugame.it/ Per informazioni scrivi a info@ugame.it Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 feb 2018

Martedì 27 febbraio appuntamento con il vapore!

di Mobilita Palermo

L’Associazione Sicilia in Trenoinvita gli appassionati della ferrovia al secondo appuntamento della serie di incontri sul tema dei trasporti su ferro, programmato nell’ambito degli eventi culturali promossi da Spazio Cultura – Libreria Macaione. Al centro dell’incontro il rotabile più affascinante: la locomotiva a vapore. L’incontro si articolerà su due interventi. Nel primo, curato dal professore Agostino Seminara, saranno illustrati i principi meccanici e termodinamici sui quali si basa il funzionamento della locomotiva a vapore. Le spiegazioni saranno supportate sia dalla proiezione di diapositive, sia dalla presenza di alcuni modelli in scala, autocostruiti, riproducenti macchine a vapore funzionanti. Seguirà, nella seconda parte, l’intervento dell’ingegnere Giuseppe Trapani che spiegherà le modalità di conduzione delle locomotive a vapore, con una esposizione basata anche su una esperienza professionale diretta. Si annuncia quindi una serata molto interessante, anche perché, come sempre negli incontri organizzati da SiT, sarà possibile interloquire con gli oratori, per approfondire quegli aspetti particolari poco noti che possono avere destato curiosità e che in questa occasione possono avere risposte. Ricordiamo che al ciclo di incontri aderisce la Sezione siciliana del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani). Vi aspettiamo martedì 26 febbraio alle ore 17:30 presso i locali di Spazio Cultura – Libreria Macaione, a Palermo in via Marchese di Villabianca n. 102. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 feb 2018

23 Febbraio “M’Illumino di meno”, giornata del risparmio energetico

di Antony Passalacqua

Venerdì 23 febbraio, il Comune di Palermo aderirà alla “Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili”  - “M’Illumino di meno”, l'iniziativa della trasmissione radiofonica di Radio2 "Caterpillar" volta a promuovere il risparmio energetico. Il programma prevede il raduno dei partecipanti, tra cui una delegazione della Giunta comunale, in Piazza Verdi alle 17,45 e partenza alle 18,00, con contestuale spegnimento simbolico del Teatro Massimo. A seguire, una passeggiata lungo il percorso pedonale di via Maqueda, fino ad arrivare a Palazzo delle Aquile, dove saranno spente la Fontana  e le luci del "Palazzo", prospicienti la Piazza  Pretoria. Le  Associazioni che hanno aderito sono F.I.A.B., Mobilita Palermo, Ciclabili Siciliane, Italia Nostra,  Social Bike.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
19 feb 2018

FOTO | Retake Palermo ripulisce le cassette postali

di Salvatore Galati

L'associazione di Retake Palermo, un gruppo di volontari che si occupa della pulizia degli spazi pubblici, questa mattina hanno fatto un intervento in via Libertà e via Roma. Sono state pulite le cassette in torno all'area di via Archimede e di via Roma, sono stati tolti gli adesivi e poi sono state riverniciate. Dando un nuovo look e decoro. Molti curiosi tra turisti e palermitani, che si sono soffermati a domandare e gradire il gesto di Retake, tra cui anche una ragazza Olandese residente a Palermo, si è interessata molto di questa iniziativa, facendo domande e scattando qualche foto. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
15 feb 2018

Mobilità | Il taxi sharing per la movida in Centro Storico

di Antony Passalacqua

Segnaliamo questa importante iniziativa nell'ambito di una fruizione sicura e sostenibile del Centro Storico di Palermo. E' sotto gli occhi di tutti quanto accade durante le ore serali dei weekend, con tanti avventori della cosiddetta movida che lasciano il proprio “segno”. Auto posteggiate nei posti più impensabili, auto posteggiate davanti a portoni e passi carrabili, auto posteggiate all’interno delle aree pedonali, auto incolonnate lungo strade e vicoli in cerca di posteggio. Il locale Cantavespri lancia la propria iniziativa per un Centro Storico da vivere senza stress, senza multe...e diciamo noi più sharing. Annunciamo inoltre la presentazione ufficiale della nostraproposta del Night Shuttle direttamente all'assessorato alla mobilità. Ogni sera taxi con tariffa fissa e scontata a € 10,00*  per tutta la corsa da e verso il Cantavespri, da e verso tutto il centro città. Partner dell'iniziativa è Autoradiotaxi al numero 091 8481 che rilanciando il taxi sharing.  In qualsiasi momento della sera, dalle ore 20:00, per tutta la notte. Per chi volesse raggiungere il Cantavespri dalla periferia o da fuori Palermo è possibile lasciare l’auto presso il Parcheggio Basile gratuitamente e fruire dello stesso servizio di Autoradiotaxi a tariffa fissa. *La tariffa di €10 NON è a persona ma si intende per tutta la corsa. Essa si riferisce al centro di Palermo compreso tra l’asse via Basile-corso Tukory-via Lincoln a Sud, via Notarbartolo-via Duca della Verdura a Nord. Per tutte le altre zone della città è prevista una tariffa fissa di €12. Mondello €20, Sferracavallo €25. Disclaimer: non è stata corrisposta alcuna somma per questo post. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
03 feb 2018

Aeroporto Falcone Borsellino | Per la prima volta in Sicilia il Boeing 787-9 della Neos

di Fabio Nicolosi

E' atterrato questa mattina il charter per le crociere che due volte l'anno raccoglie i passeggeri a Palermo. Per la prima volta in Sicilia é atterrato in perfetto orario alle 12.40 e proseguirà il suo itinerario nel pomeriggio (alle 14.10) verso la caraibica Point A Pitre. La compagnia Neos Air è l'unica in italia ad operare questi voli charter con questo velivolo. È giusto ricordare che la pista dell'aeroporto di Palermo é l'unica a poter ospitare un aereo di queste dimensioni. Il Boeing 787 Dreamliner è un aeroplano bimotore turboventola a fusoliera larga (wide-body) utilizzato come aereo di linea per voli a medio e lungo raggio, sviluppato dall'azienda statunitense Boeing. La designazione iniziale del velivolo era 7E7, prima della sua ridenominazione, avvenuta nel gennaio 2005. Il primo Boeing 787 Dreamliner è stato presentato durante una cerimonia di roll out il 8 luglio 2007 (la data indicata come 7/8/7 secondo la scrittura americana) presso lo stabilimento della Boeing di Everett. Lo sviluppo e la produzione del Boeing 787 Dreamliner ha comportato una collaborazione su larga scala con numerosi fornitori in tutto il mondo. L'assemblaggio finale avviene presso la Boeing Everett Factory, nello Stato di Washington e presso lo stabilimento di North Charleston, nella Carolina del Sud. Originariamente programmato per entrare in servizio nel maggio 2008, il progetto ha sperimentato alcuni ritardi dovuti alla rivoluzionaria scelta di un uso estensivo di strutture in composito. Il volo inaugurale ha avuto luogo il 15 dicembre 2009 e i test di volo sono stati completati a metà del 2011. Il certificato di omologazione da parte della statunitense Federal Aviation Administration (FAA) e dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) è stato ricevuto nel mese di agosto 2011 e il primo Boeing 787-8 Dreamliner è stato consegnato nel settembre 2011. È entrato in servizio commerciale il 26 ottobre 2011 con la compagnia aerea di lancio All Nippon Airways. La variante allungata di 6,31 m, il Boeing 787-9 Dreamliner, variante scelta da NEOS per i suoi passeggeri, ha volato per la prima volta nel mese di settembre 2013. Ecco alcune foto: E il video: Ringraziamo la pagina Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino" per le foto e il video Caratteristiche tecniche Boeing 787-9 Dreamliner: Dimensioni e pesi Lunghezza 62,81 m Apertura alare 60,12 m Altezza 17,02 m Superficie alare 360,46 m² Peso a vuoto 130.000 kg Peso max al decollo 252.650 kg Passeggeri 359 Propulsione Motore 2 Rolls-Royce Trent 1000 Spinta 78000 lb (35380 Kgs) Prestazioni Velocitá max 913 km/h Autonomia 14.140 km Ti potrebbe interessare: Arriva il nuovo Neos 787 Dreamliner, caratteristiche e foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 feb 2018

TRAM | Sabato 3 Febbraio concerti dal vivo sulle quattro linee tram

di Fabio Nicolosi

Le quattro linee del tram di Palermo diventano set di un immenso concerto capace di unire centro e periferia, attraverso la rete dei trasporti del capoluogo siciliano, oggi capitale italiana della cultura 2018. Cultura storica e innovazione tecnologica caratterizzano 3 e 4 febbraio “Palermo tram and square rock 2018”, ovvero due giorni di concerti nei nuovi mezzi di trasporto pubblico e nella piazza simbolo della cultura in città. L’idea è dell’artista Gioacchino Cottone, presentata dalla associazione culturale Anni 60. Protagonisti saranno luoghi di incontro cittadini, che diventeranno spazio per una manifestazione pluriculturale e aperta a tutti. Si comincia sabato 3 febbraio alle 10,30 del mattino nelle quattro linee del tram di Palermo. Qui si esibiranno lungo il tragitto: Jack and the starlighters, Max Potamo & the vintage, Purple e Landolina, Cantina acustica, Daniele Guttilla con il suo progetto di musica araba, Manfredi con Valentina Tumminello, Alessandra Ponente con Manlio Noto, Radio Baccano trio, i Cirrone. Gli avventori del tram viaggeranno così piacevolmente accompagnati dal sound della musica live in acustico. Domenica 4 febbraio alle 16 in piazza Verdi il megaconcerto, dove si alterneranno: Jack & the starlighters, Nancy Ferraro & i Radioflores, Monnalizard Rino Gaetano tribute, Max Potamo & the vintage. In particolare, Jack and the starlighters porteranno il loro omaggio a Otis Redding: re del soul, punto di riferimento della black music, cantante e autore delle sue canzoni diventato leggenda. In scaletta: “(Sittin’ on) The dock of the bay”, “I've been loving you too long” e “These Arms of Mine”. «Il progetto – dice il cantante Gioacchino Cottone, che è anche regista della serata – vuole incrementare ulteriormente, attraverso la musica, la rinascita culturale che Palermo sta vivendo in questi ultimi anni. Lo show vuole essere input per una nuova forma di spettacolo da proporre in futuro anche nelle nuove aree pedonali della città». Palermo tram & square rock 2018 è una nuova tappa del progetto Jack & the Starlighters, band attiva da 15 anni nei locali di intrattenimento e nelle piazze di tutta la Sicilia. L’evento rientra nei progetti natalizi del Comune di Palermo, che hanno subito uno slittamento temporale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1