Articolo
08 nov 2018

“Conferenza per la Libia” | Modifiche alla viabilità tra i giorni 10 e 14 Novembre

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa da parte delle Polizia Municipale, ecco quanto segue: La Polizia municipale rende noto che in occasione dello svolgimento della “Conferenza per la Libia” che si terrà a Palermo, lunedì 12 e martedì 13 novembre, è stata emanata l’ordinanza n. 1474/18 che prevede l’istituzione di divieti di sosta con rimozione coatta in alcune vie prospicienti “Villa Igea” (dalle ore 13 di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre), il quartiere Arenella e le vie dell'Olimpo/Venere e piazza Castelforte (dalle ore 7 di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre) e nella zona di piazza Don Bosco. (dalle ore 7 di lunedì 12 novembre alle ore 24 di martedì 13 novembre). Ancora, in via F. Crispi, Via Marchese Ugo, via MontePellegrino, via Piano Gallo, via Villa Rosato, via Principe di Scalea, nelle adiacenze di alcune strutture alberghiere (dalle ore 00,00  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre). Inoltre, sono stati introdotti alcuni correttivi ai divieti di sosta vigenti a Valdesi-Mondello ed in via Marchese di Villabianca presso i rispettivi uffici consolari delle Federazioni Russa e degli Usa.  (dalle ore 7  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre). Poiché in via Cardinale Rampolla vige il divieto di sosta e di transito veicolare, per consentire il parcheggio dei residenti è stata individuata all’interno della Fiera del Mediterraneo, un’area di sosta dove sarà loro consentito la sosta dei veicoli. Per raggiungere l’area, l’Amat ha previsto un " Servizio Bus-Navetta " esclusivamente riservato per i residenti di via Cardinale Rampolla (civ. 8) e via Papa Paolo VI (tra il civ. 7 e il civ. 23). Per i veicoli pesanti che escono/entrano dal porto, con direzione/provenienza dalle autostrade di Catania e Trapani è stato individuato un percorso da Foro Umberto, via mare con ingresso in autostrada da via Galletti e viceversa. Per raggiungere il porto i veicoli provenienti da Trapani dovranno utilizzare lo svincolo di Villabate e proseguire attraverso via Galletti. Le linee 107 - 721 - 731 - 812, notturna N12, del servizio pubblico di trasporto subiranno delle deviazioni valide dalle ore13 di sabato 10 novembre alle ore 18 di martedì 13 novembre. In dettaglio l’ordinanza n. 1474/18 che prevede: 1) L'istituzione del Divieto sosta con rimozione coatta, ambo i lati nei tratti stradali ovvero per l'intera ampiezza delle Piazze interessate, nonché l'istituzione del Divieto di  transito veicolare, nei giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 13,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018, e comunque sino a cessate esigenze che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia, lungo le seguenti strade: INTERO TRATTO VIA BELMONTE, SALITA BELMONTE, VIA PAPA SERGIO I( Tratto compreso tra Via C .le M. Rampolla e per mt. 150 oltre il civ. 8 ); VIA CARDINALE RAMPOLLA( Intero tratto con particolare attenzione dal civ. 8 a Via Papa Paolo VI — nonché il tratto compreso tra i civv. 7 e 23); VIA COMANDANTE S. GULI', ( tratto compreso tra la via C. Giordano e le vie Amm. Rizzo e Salita Belmonte );VIA AMMIRAGLIO RIZZO(Tratto compreso tra la via C. Giordano (esclusa) e le vie Simone Gufi e Belmonte); P.ZZA ACQUASANTA( Intera Piazza );  CORTILE TRAPANI, VIA PAPA PAOLO VI, VIA DELLE INDUSTRIE NAVALI, SALITA LE CHIAVI, CORTILE LE CHIAVI, VIA DI CRISTOFALO, VIA TARANTO,VIA PALESTRA, CORTILE PALESTRA,VIA AMMIRAGLIO G. BETTOLO, PIAZZETTA ALTAVILLA, VIA SALITA LE CHIAVI,  VIA P. BONANNO (Intero tratto e con viabilità assistita), LARGO A. SELLERIO, VIA MARTIN LUTHER KING, VIA AMMIRAGLIO G. NICASTRO VIA ISAAC RABIN (Tratto compreso tra largo A. Sellerio e via G. Scarpello), Via RABIN N.1 (Tratto compreso tra Via G. Scarpello e Largo Sellerio ). 2) L'istituzione del Divieto sosta con rimozione coatta, ambo i lati nei tratti stradali ovvero per l'intera ampiezza delle Piazze interessate, per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia, lungo le seguenti strade; INTERO TRATTO VIA CALCEDONIO GIORDANO, VIA AMMIRAGLIO RIZZO( Tratto compreso tra la via C. Giordano esclusa) e Via E. Leotta);, VIA I. RABIN ( Tratto compreso tra Via G. Scarpello e P.zza G.le Cascino / Via A. Rizzo ), VIA G. SCARPELLO, VIA PAPA SERGIO I Esedra compresa dalla stessa e Via San G. Bosco - Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati) ,VIALE DELL'OLIMPO  (Tratto compreso tra Via S. Pertini e P.zza Castelforte) ;PIAZZA CASTELFORTE, VIALE VENERE ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA CARDINALE MASSAIA Tratto compreso tra Via San V.zo de Paoli e Via dell'Arenella:Doppio senso di marcia e Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati). Tratto compreso tra Via dell'Arenella e Via Papa Sergio I : P.ZZA GALLINE VIA MONS. O. TRIPPODO con rimozione ambo i lati; Parte centrale della P.zza e Via Card.le G. Massaia - Divieto di Sosta con rimozione; Intero Tratto - Senso Unico di marcia da Via Card.le G. Massaia a Via Papa Sergio I; Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati; ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA VACCARINI Tratto compreso tra via Marchese di Villabianca e via Maggiore Toselli: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA MARCHESE DI VILLABIANCA Tratto compreso tra il civico 181 e via Vaccarini: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA ORFEO Tratto compreso tra via Danae e via Principessa Mafalda: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA PRINCIPESSA MAFALDA Tratto compreso tra via Orfeo e via Colonia Marina: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA DEI TIGLI Tratto compreso tra il civ. 1 e via Orfeo: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 12/11/2018 alle ore 24,00 del 13/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA MARCHESE DI ROCCAFORTE Intero Tratto: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; PIAZZA DON BOSCO Area centrale compresa tra i prolungamenti delle vie Marchese di Roccaforte e Sampolo: divieto di sosta con rimozione; LARGO GIUSEPPE LA LOGGIA Area centrale compresa tra le via Morselli, D'Amelio e Autonomia Siciliana: divieto di sosta con rimozione; provvedimento valido al fine di consentire le operazioni tecniche (salita/discesa) dei pullman e la sosta temporanea degli stessi; ORDINA Che gli svincoli, ubicati sui prolungamenti di V.le Lazio, V.le Michelangelo, Piazza S. Bolivar, siano chiusi temporaneamente al transito veicolare soltanto all'approssimarsi del passaggio dei veicoli delle Delegazioni per tutto il periodo della Conferenza; PERCORSI DEI VEICOLI IN USCITA PORTO E DIRETTI PER LE DIREZIONI CT/ME/TP Tutti i veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t., gli autotreni , gli autoarticolati, con provenienza Genova, Livorno, Napoli, Tunisi, in uscita dal Porto e diretti nelle direzioni CT/ME/TP dovranno effettuare il seguente percorso: Porto, Via F.sco Crispi, P.zza XIII Vittime, Via Cala, Foro Umberto, Via M. Marine, Via Galletti, Autostrada per tutte le direzioni. PERCORSO DEI VEICOLI DIRETTI AL PORTO CON PROVENIENZE CT/ME/TP Via Galletti, Via M. Marine, Foro Umberto IO, Via Cala, P.zza XIII Vittime, Via F. Crispi, Porto; I VEICOLI PROVENIENTI DA TRAPANI DOVRANNO PROSEGUIRE PER LA DIREZIONE VILLABATE UTILIZZANDO LO SVINCOLO VILLABATE PER DIRIGERSI IN DIREZIONE PORTO. Il Comando P.M. intensificherà i controlli lungo le direttici Via M. Marina, Via Galletti; ORDINA Che nelle sotto elencate Vie e Piazze in cui ricadono strutture Alberghiere è disposto: -  Divieto di sosta con rimozione permanente e/o permanente ambo i lati ovvero intera Piazza, dalle ore 00,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze che verranno comunicate dalle competenti Autorità di Polizia;  HOTEL IBIS - via F.sco Crispi , 228 - Via F.sco Crispi - Tratto compreso tra via dello Speziale e via Collegio di Maria al Borgo; - Via dello Speziale - Tratto compreso tra via F.sco Crispi ed il civ. 6; HOTEL MERCURE - Via Marchese Ugo, 3 - Via M.se Ugo - Tratto compreso tra P.zza Mordini e P.zza Scalia; - P.zza Mordini - Intera piazza; HOTEL ASTORIA PALACE Via montepellegrino, 62 Via Montepellegrino - Area compresa tra il civ 119 e civ 147 e civ. 72 e il corrispondente numero Lato pari di fronte al 119 su entrambe le carreggiate; - Via B. Petrocelli - Tratto compreso tra il civ. 10 e il civ. 13 - Tratto compreso dalla Via Montepellegrino al civ. 10 su entrambe le carreggiate separate dalle aiuola; SPLENDID HOTEL LA TORRE Via Piano Gallo, 11 - Via Piano Gallo - Tratto compreso trai civv. 5, 9, 11, e sino all'allineamento con il civ. 46, e nel piazzale antistante; HOTEL CASENA DEI COLLI Via Villa Rosato, 20/22 - Via A. Gulì  Tratto compreso tra dal civ.12 a Via Villa Rosato. HOTEL MONDELLO PALACE viale P.pe di Scalea - Via Glauco - Intero tratto; - Via Anadiomene - Intero tratto; - Viale Regina Elena - Tratto compreso tra Via Glauco e Via Anadiomene; - Viale P.pe di Scalea - Tratto compreso tra Via Anadiomene e Via Glauco; All'interno delle " Vie e Piazze " sopra specificate , che verranno transennate con esclusione di alcuni attraversamenti, sarà consentita la circolazione esclusivamente ai: I) Veicoli delle FF.O. ; 2) Veicoli delle Forze Armate in servizio collegati all'Evento 3) Veicoli di soccorso sanitario se preventivamente autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta; 4) Veicoli dei VV.F. in servizio di emergenza; 5) Veicoli di Aziende ( A.M.G. RAP A.M.A.P. E.N.E.L. Telecom, altri) se preventivamente Autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta delle FF.O. 6) Veicoli preventivamente autorizzati dalla Questura e muniti di specifico pass, contenenti le prescrizioni per la circolazione; 7) Veicoli del Comando di P.M. in servizio collegato all'Evento; 8) i veicoli di servizio e le ambulanze a disposizione degli operatori sanitari che potranno sostare nei siti previsti dal Piano Sanitario che sarà approvato dalle competenti Autorità; ITINERARI NAVETTE A.M.A.T. S.p.A. In considerazione delle limitazioni alla circolazione disposte in alcune vie e Piazze ricadenti nella zona in cui si svolgerà la Conferenza sulla Libia, !'A.M.A.T. S.p.A. ha comunicato che alcune linee urbane del Servizio Trasporto Pubblico potranno subire temporanee modifiche comunicando i nuovi percorsi; Inoltre, anche a seguito delle indicazioni fornite dalla Questura di Palermo e dovendo mantenere Via C.le M. Rampolla libera da veicoli in circolazione e sosta, è stato previsto per i residenti ricadenti nel tratto tra il civ. 8 e VIA PAPA PAOLO VI e tra il civ. 7 e il civ. 23, un " Servizio Bus-Navetta " per raggiungere l' area di sosta individuata all'interno della Fiera d. Mediterraneo, dove sarà consentita loro la sosta dei veicoli. Questo Servizio è dedicato esclusivamente per i residenti dei su richiamati tratti. Itinerario: 1) Via Cardinale Rampolla — Fiera d. M. ( P.zza Gen. Cascino) A/R  valido dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018. Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascino — P.zza G.le Cascino — Via I.Rabin — rotonda Largo Sellerio — Via P. Bonanno — a dx direzione Via Cardinale Rampolla ­ingresso a dx sulla laterale (lato mare) di via Rampolla — fermata per salita e discesa condomini prima di impegnare la Via Papa Paolo VI — a sx Via Papa Paolo VI — a sx Via Cardinale Rampolla — Via P. Bonanno — rotonda Largo Sellerio — Via M.L. King — Via A. Sadat — P.zza G.le Cascino — a sx Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascina 2) Via Ammiraglio Rizzo — Fiera d. M. ( P.zza Gen. Cascino) valido dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018. Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascino - Via Ammiraglio Rizzo ­Inversione di marcia in Via Amm. Ricco - altezza via C. Giordano — Via Amm. Rizzo — P.zza G.le Cascino — Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cuscino ; ITINERARI LINEE URBANE A.M.A.T. S.p.A. CHE SUBIRANNO DEVIAZIONI validi dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018 LINEA 107 STAZIONE CENTRALE — STADIO STAZIONE CENTRALE (Cap.) — Via Balsamo — a sx C.so dei Mille — a dx V. Lincoln ­Foro Umberto I — inversione di marcia — Foro Umberto I — Via Cala — Via Crispi (lato valle) ­Via Piano dell'Ucciardone — P.zza Giachery — a sx Via Duca della Verdura — a dx Via M.se di Villabianca — Via M.se Di Roccaforte — P.zza Don Bosco — a sx P.zza Leoni — Vie del Fante — a sx Via A. Cassarà — P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Resuttana) — a dx Via Alcide De Gasperi — inversione di marcia al primo varco — Via Alcide De Gasperi rotatoria antioraria della P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Trinacria) — V.le Croce Rossa in direzione di Via Villa Sofia — Via Villa Sofia — P.tta Salerno — a dx V.LE DEL FANTE (capolinea di transito) — P.zza Leoni — Via Sampolo — a sx V. Autonomia Siciliana — a dx V. Montepellegrino — P.zza Giachery — V. Piano Dell'Ucciardone — V. Crispi (lato monte) — V. Cala — V. Porto Salvo — a sx Via V. Emanuele — Foro Umberto I — Via Lincoln —STAZIONECENTRALE (Cap.) LINEA 603 STADIO - MONDELLO VIACASSARA' (Cap.) — P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Resuttana) — inversione di  marcia in V.le De Gasperi — Vie Croce Rossa — P.zza Vittorio Veneto — a dx V.— a dx P.zza Leoni — a sx Via Imperatore Federico — rotatoria P.tta Mandela  — V. King — a sx Via Della Favorita — Vie Diana — V.le Margherita di Savoia — a dx Vie delle Palme — Addaura — Lungomare C. Colombo — V. Bordonaro — V. Vergine Maria — V.  Papa Sergio .1 — inversione di marcia sullo slargo posto allo sbocco di Via San G. Bosco — Via Papa Sergio I - Via Vergine Maria - Via Bordonaro - Lungomare C. Colombo ­Addaura - Vie delle Palme - a dx Vie Margherita di Savoia - P.zza Valdesi - V.le Regina Elena - Via TETI (capolinea di transito) - Vie P.pe di Scalea - P.zza Valdesi - a dx Vie Margherita di Savoia - segue su Vie Margherita di Savoia - Vie Ercole - a sx V.le Diana - a dx Via della Favorita - a dx Via M.L. King - Via Imperatore Federico - P.zza Leoni ­V.le del Fante - Via A. CASSARA' (Cap.) LINEA 721 CROCI - ACQUASANTA PIAZZA CROCI (Cap. ) - a sx V. Della Libertà - a sx V. Borrelli - V. Dalla Chiesa - V. M.se di Villabianca - V. Alessi - V. Autonomia Siciliana - a dx V. Montepellegrino - P.zza Giachery - V. Piano Dell'Ucciardone - a dx V. Enrico Albanese - a dx V. P. Calvi - a sx V. Delle Croci - PIAZZA CROCI (Cap.) LINEA 731 VERGINE MARIA - CROCI da Capolinea provvisorio in Via Papa Sergio I in corrispondenza dello slargo posto allo sbocco di Via San G. Bosco: - a sx su Via Papa Sergio I - Via Vergine Maria - Via Bordonaro -Lungomare C. Colombo - Addaura - Vie delle Palme - a dx V.le Margherita di Savoia - rotatoria P.zza Valdesi - Vie Margherita di Savoia - Vde Ercole - a sx Ele Diana - a dx Via della Favorita - a dx Via M.L. King - Via Imperatore Federico - a sx Via Sampolo - a sx Via Autonomia Siciliana - a dx Via Montepellegrino - a dx Via Duca della Verdura - a sx Via d. Libertà - P.ZZA CRISPI - (capolinea di transito) - V. Borrelli - Via G.le C.A. Dalla Chiesa - Via Duca della Verdura - P.zza Giacchery/ Caponnetto - Via dei Cantieri - Via Duca della Verdura - Via M.se di Villabianca - Via M.se Di Roccaforte ­P.zza Don Bosco - V. Imperatore Federico - rotatoria P.tta Mandela - Via M.L. King - a sx V. Della Favorita - Vie Diana - Vie Margherita di Savoia - a dx Vie delle Palme ­Addaura - Lungomare C. Colombo - V. Bordonaro - V. Vergine Maria - V. Papa Sergio I   Cap. provvisorio. LINEA 812 PORTO - MONTEPELLEGRINO P.ZZA STURZO (Cap. provvisorio) - V Scinà - V. Turati - V. della Libertà - P.zza Crispi -  V. Borrelli - E Dalla Chiesa - V. M.se Di Villabianca - V. M.se Di Roccaforte - P.zza Don Bosco - V. Imperatore Federico - rotatoria P.tta Mandela - V. King - rotatoria P.zza Sellerio - V. Bonanno - Santuario Montepellegrino - V. Padre Giordano Cascini ­inversione di marcia - V. Padre Giordano fascini - SANTUARIO MONTEPELLEGRINO (Cap.) SANTUARIO MONTEPELLEGRINO (Cap.) - E Bonanno - rotatoria P.zza Sellerio - King - V. Imperatore Federico - a sx V. Sampolo - a sx V. Autonomia Siciliana - a dx V. Montepellegrino - a dx V Duca della Verdura - a sx V.le Libertà - Politeama - V. Ruggero Settimo - V. Cavour - a sx V Villaermosa - a dx V. Stabile - a sx V. Roma - P.zza Sturzo (Cap.). LINEA NOTTURNA N12 RIMESSA ROCC. — STADIO — POLITEAMA — VERGINE MARIA — MONDELLO — SFERRACAVALLO J. LENNON — BORGO NUOVO VIA SARULLO (capolinea Rimessa Roccazzo) — V. Sarullo — rotatoria antioraria V. L. da Vinci — Ele Mauro de Mauro — Vie Michelangelo — Svincolo Lazio — Vie Lazio — a dx V. Sciuti — a sx V. P.pe di Paternò — a sx V. Boris Giuliano — Vie Piemonte — Vie Campania V Ausonia — a dx V. A. de Gasperi — P.zza G. Paolo II — a dx V.le Croce Rossa — P.zza V. Veneto — V. Libertà — Politeama — V. Ruggero Settimo — a sx V. Cavour — a sx V. Roma ­P.zza Don Sturzo — V. Puglisi Bertolino — P.zza Nascè — V. Isidoro Carini — V. P. Calvi — V. C. A. Dalla Chiesa — V. M. di Villabianca — V. M. di Roccaforte — P.zza Don Bosco — a sx P.zza Leoni — V.le de! Fante — Vie Duca degli Abruzzi — V. Mater Dolorosa — V.le Margherita di Savoia — P.zza Valdesi — V. Regina Elena — V. Teti — a sx V.le P.pe di Scalea — a dx Vie Galatea — ECarbone — V. Iandolino — V.Partanna Mondello — P.zza Bolivar — V. Nicoletti — V. Caduti sul Lavoro — V. Salgari — V. Partanna Mondello — P.zza Mandorle — P.zza T. Natale — Via Sferracavallo — P.ZZA SFERRACAVALLO (Capolinea di transito) — Via Torretta — Via Catullo — Via Tacito — V. Sferracavallo — P.zza T. Natale ­V. Cardillo — Villa Adriana — rotatoria — Vie Resurrezione — a dx V.le Duca degli Abruzzi a dx V. dei Quartieri — a sx V. S. Lorenzo — V. Resuttana — Rotatoria P.zza G. Paolo II — V. De Gasperi — a sx V. Restivo — V. Sciuti — a dx V. Rapisardi — Stazione Notarbartolo — a dx V. Notarbartolo — V. L. da Vinci — V. Galilei — V. Giotto — P.le John Lennon — a dx V. Giotto — a dx Vie Reg. Siciliana (lato valle) — Svincolo Lazio — Vie Michelangelo — a dx carreggiata di collegamento con rotatoria V.le Caltagirone — a sx V. Acireale — a dx V.Centuripe — V. Augusta — P.zza S. Paolo Vie P.zza Armerina — P.zza S. Cristina — a dx V. Tindari — a sx V.Pantalica — V. Castellana — a dx V. Roccazzo — VIA SARULLO (capolinea Rimessa Roccazzo) (Cap.).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 nov 2018

Emergenza erogazione idrica a Palermo e provincia: quartieri e comuni interessati da riduzioni e interruzioni

di Giulio Di Chiara

Riportiamo il comunicato di AMAP Spa circa l'erogazione dell'acqua che sta subendo forti disagi a causa del recente nubifragio. Situazione emergenza maltempo al 5 novembre 2018 ore 10:00 Permangono le condizioni di fermo impianto del potabilizzatore Cicala e dell’acquedotto Jato a causa del protrarsi delle condizioni di eccezionale torbidità delle acque prelevate dall’invaso Poma con una consequenziale riduzione delle portate immesse nella rete di adduzione di circa 800 litri al secondo. Dalle prime ore di lunedì è stato sospeso il prelievo delle acque dall’invaso Rosamarina per un forte aumento dei valori di torbidità delle acque prelevate dall’adduttore OVEST con una ulteriore riduzione delle portate immesse in rete di circa 700 litri al secondo. La riduzione complessiva del sistema idrico gestito da Amap è pertanto di 1.500 litri al secondo su una media di circa 3.100 litri al secondo. L’immesso nella rete di Palermo ha subito una riduzione di circa 1.100 litri al secondo pari a circa il 48% della portata mediamente immessa in rete.  I parametri di torbidità delle fonti sono costantemente sotto controllo ma, considerata l’eccezionalità degli eventi, non possono farsi delle previsioni di superamento dell’emergenza a breve termine. Situazione delle reti di distribuzione: COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA OVEST Erogazione idrica ridotta: BALESTRATE TRAPPETO CARINI CINISI (non gestito da Amap) TERRASINI (non gestito da Amap) Erogazione fortemente ridotta e/o sospesa: CAPACI ISOLA DELLE FEMMINE AEROPORTO FALCONE BORSELLINO COMUNE DI PALERMO Zone con forti disservizi / assenza erogazione: ARENELLA VERGINE MARIA MONDELLO PARTANNA ZEN PALLAVICINO S. LORENZO STRASBURGO CRUILLAS UDITORE CALATAFIMI BOCCADIFALCO-BAIDA BORGO MOLARA Zone in cui si potranno verificare forti disservizi nelle prossime 48 ore: CEP LIBERTA’ POLITEAMA BORGO NUOVO ROCCELLA BONAGIA-FALSOMIELE CIACULLI ZISA MONTE PELLEGRINO BRANCACCIO-SETTECANNOLI BANDITA-FAVARA PASSO DI RIGANO CENTRO STORICO ORETO-STAZIONE COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA EST Erogazione idrica ridotta nelle prossime 24 ore: FICARAZZI VILLABATE CASTELDACCIA SANTA FLAVIA BAGHERIA (non gestita da Amap) ULTERIORI CRITICITA’ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA GESTITI DA AMAP CORLEONE: ordinanza di non potabilità per acqua torbida emessa dal commissario straordinario in data 04 nov. MARINEO: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento BOLOGNETTA: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento CRITICITA’ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DOVUTA A PROBLEMI DI TORBIDITA’ DELLE ACQUE CONSEGNATA DA SICILIACQUE ALIA ALIMINUSA CACCAMO MONTEMAGGIORE BELSITO LERCARA FRIDDI

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 ott 2018

Passante Ferroviario | Ritorna il treno per l’aeroporto Falcone e Borsellino

di Salvatore Galati

Dopo i test tecnici della nuova tratta iniziati il 10 agosto scorso e il via libera da parte dell'ANSF, finalmente dopo circa 3 anni  di stop verrà riaperto al pubblico la tratta ferroviaria Palermo/Punta Raisi. La notizia è finalmente ufficiale e domani mattina partirà il primo treno per l'aeroporto! Ci auguriamo che il Comune di Palermo, il Parlamento Regionale e le aziende di AMAT e Trenitalia, lavorino per ottenere questo benedetto biglietto unico integrato fra le due aziende di trasporto pubblico, per incentivare gli scambi tra Tram/Bus e Treni, in modo tale da raggiungere l'obbiettivo stabilito anni fa e che vogliamo venga al più presto raggiunto. Di seguito i dettagli della linea ferroviaria: Le fermate lungo la tratta saranno le seguenti: Palermo Centrale; Guadagna; Vespri; Palazzo Reale Orleans; Imera - Giustizia (prossima apertura); Lolli; Notarbartolo; Lazio (prossima apertura); Belgio - De Gasperi (prossima apertura); Francia; San Lorenzo; La Malfa; Cardillo; Tommaso Natale; Sferracavallo; Isola delle Femmine; Capaci (prossima apertura); Carini Torre Ciachea; Carini; Piraineto Punta Raisi Ecco il comunicato stampa: FS ITALIANE, PASSANTE PALERMO: DA DOMANI TORNA IL TRENO PER L’AEROPORTO DI PUNTA RAISI dopo rilascio autorizzazione ANSF lavori terminati a luglio 2018 attive anche le due nuove fermate La Malfa e Sferracavallo 61 corse al giorno tra Palermo Centrale e Punta Raisi, con treni Jazz e Minuetto Palermo, 6 ottobre 2018 Sarà riattivato domani il collegamento ferroviario tra la stazione di Palermo Centrale e l’aeroporto “Falcone e Borsellino”. Oggi, infatti, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) ha rilasciato al Gruppo FS Italiane, tramite la controllata RFI, l’Autorizzazione alla Messa in Servizio (AMIS) per il Passante di Palermo. I lavori per il ripristino del collegamento ferroviario con Punta Raisi erano stati completati a fine luglio. Domenica, il primo treno per l’aeroporto partirà alle 6.05 dalla stazione di Palermo Centrale; in senso inverso, l’ultima partenza da Punta Raisi è prevista alle 21.52. L’offerta commerciale di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per l’aeroporto prevede nei giorni feriali 61 treni – effettuati con convogli Jazz e Minuetto – al giorno, con una cadenza di due treni/ora garantita da un servizio più veloce e uno che effettuerà tutte le fermate. Oltre al collegamento con l’aeroporto, infatti, l’apertura del Passante tornerà a offrire ai pendolari palermitani un comodo e apprezzato collegamento metropolitano. Info sulle fermate su trenitalia.com. Da domani, assieme ai treni, saranno anche disponibili le due nuove fermate di La Malfa e Sferracavallo. A breve pubblicheremo tutti gli orari e le tariffe

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
07 set 2018

Il Papa in visita a Palermo | I dettagli su treni, parcheggi e navette per raggiungere il Foro Italico

di Salvatore Galati

Ci perviene il comunicato stampa del Comune di Palermo circa il XXV anniversario del martirio di Padre Pino Puglisi, qui di seguito tutti i dettagli della viabilità: In considerazione degli spostamenti  è stato predisposto un piano di mobilità straordinario che modificherà la circolazione veicolare secondo le disposizioni contenute nell’ordinanza dirigenziale n. 1154 del 31.08.2018. Il corteo papale attraverserà parte della città in prossimità del Foro Italico e del centro Padre Nostro di Brancaccio.  Il percorso attraversato dal corteo papale sarà libero da scarrabili e cassoni utilizzati in edilizia per la raccolta di sfabbricidi provenienti da ristrutturazioni a partire dalla mezzanotte di mercoledì 12 settembre  e dalla mezzanotte di giovedì 13 settembre entreranno in vigore i divieti di sosta nelle vie interessate al percorso. Il transito veicolare sarà interdetto a partire dalle ore 6.00 di sabato 15 settembre. Al fine di evitare il flusso pesante di autovetture verso il centro che è perlopiù interdetto al transito, si raccomanda di lasciare le autovetture private nelle aree destinate, senza avvicinarsi al centro città: Zona Forum (area antistante stazione Roccella), da cui sarà possibile spostarsi verso il centro con il tram, con navette e con i treni che giungeranno alla stazione centrale e con corse potenziate; Parcheggio via Basile, da cui sarà possibile spostarsi con navette; Parcheggio via degli Emiri, da cui sarà possibile spostarsi con navette; Il biglietto Amat per bus/tram con l'occasione sarà valido per l'intera giornata e sempre al costo di  € 1,40. Considerato che dal 9 settembre sarà riattivata la linea ferroviaria (APERTURA NON ANCORA UFFICIALE) Punta Raisi-Palermo, sarà possibile arrivare a piazza Giulio Cesare anche dalle stazioni San Lorenzo, Francia, Notarbartolo, Tommaso Natale, Isola delle Femmine, Carini, Cardillo, Guadagna, Orleans, Lolli. Ma anche chi proverrà da Catania e Messina potrà arrivare alla stazione centrale e da lì poi raggiungere a piedi il Foro Italico. I pullman saranno concentrati in zona Forum e in via Basile, all’interno del parcheggio Basile. Trenitalia informa che per il giorno 15 settembre, verranno potenziati i treni per "Palermo Roccella", ecco gli orari: Qui di seguito una mappa illustrativa delle aree vietate:

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
07 set 2018

Anello ferroviario | Ecco come sarà la stazione Politeama

di Salvatore Galati

Oggi vi mostriamo come sarà la futura stazione sottostante piazza Politeama. Il progetto del prolungamento dell'anello ferroviario è iniziato nel 2015, con tante problematiche e lavori a rilento se non addirittura alternati a periodi di stop assoluto. Andiamo a noi, qui di seguito una breve descrizione di come sarà fatta la fermata. L'auspicio è  che gli attuali lavori possano proseguire senza ulteriori intoppi. Da considerare che il cantiere di via Amari dovrà in ogni caso congiungersi con piazza Castelnuovo, con relativi disagi previsti per la chiusura (parziale?) dell'incrocio con via Roma e via Ruggero Settimo. Ma ciò dipenderà dalla velocità dell'attuale cantiere e dalle future ordinanze che ne regolamenteranno la chiusura delle strade. La banchina di stazione, di larghezza variabile compresa tra 3,23 e 4,92 m circa, serve entrambi i binari collocandosi in posizione intermedia ad essi. Alle due estremità della banchina, posta alla quota media di 5,00 m circa, si trovano i sistemi di collegamento verticale per la risalita agli spazi esterni. Il percorso di uscita che sbocca su via XX Settembre è predisposto al fine di assolvere anche al superamento delle barriere architettoniche, presentando rampe (pend. max 8%) ed un ascensore utilizzabili da portatori di handicap. Il secondo percorso prevede un sistema congiunto di scale fisse e mobili e raggiunge le aree pedonali di Piazza Castelnuovo. Dal piano stradale è possibile accedere alla stazione in due diversi punti: da via XX Settembre e dagli spazi pedonali di Piazza Castelnuovo. Tali accessi sono coperti esternamente da una pensilina in acciaio e vetro stratificato, che, dal punto di vista estetico, si caratterizza per il suo aspetto lineare e trasparente. Da verificare le modifiche chieste da un gruppo di associazioni proprio su questi accessi, visto anche il contesto urbano presente. La copertura è realizzata utilizzando speciali lastre di vetro stratificato, agganciate alla parte inferiore dei traversi dei portali tramite appositi ancoraggi in ferro. Nella parte superiore dei traversi, con funzione esclusivamente estetica, sono invece installati dei cavetti in acciaio che corrono longitudinalmente lungo la copertura, con interasse di 5 cm. Il basamento della pensilina assume anche la funzione di seduta mediante la creazione di una panchina rivestita in pietra Billiemi, che può pertanto costituire un punto di incontro ed aggregazione essendo ubicata in un importante nodo nel quadro dei percorsi urbani. A livello del piano campagna sono inoltre ubicati, oltre ai nuclei di accesso verticale, gli sbarchi delle uscite di sicurezza e le griglie dell’impianto di ventilazione/estrazione fumi. Per la pavimentazione della banchina, è prevista una cordonatura con elementi prefabbricati in conglomerato cementizio armato secondo standard FS, e stesura di pavimento in gomma industriale (a bolli) di colore nero con funzione antiscivolo. Lo stesso tipo di pavimentazione è adottata nei percorsi in sotterraneo, nelle scale e in tutti gli spazi interni attraversati dal pubblico. Lungo il perimetro degli ambienti interni pavimentati in gomma è collocato a pavimento uno zoccolino battiscopa in gomma tipo industriale, di colore nero, di altezza 10 cm. La sistemazione degli spazi esterni prevede infine il ripristino della pavimentazione, a seguito dello scavo condotto per la realizzazione dei locali tecnici sotto il piano della Piazza Castelnuovo, mediante l’utilizzo di lastre di marmo di Billiemi e lastre di pietra del tipo arenaria (s= 2 cm) e cordoli in pietra calcarea per i marciapiedi, nonché la ripiantumazione degli esemplari di Phoenix Dactilifera, spostati durante la fase di cantiere. La scelta dell'utilizzo della pietra calcarea deriva dalla volontà di ripristinare lo stato attuale dei luoghi, dando così continuità ai materiali attualmente impiegati nelle opere contigue.  

Leggi tutto    Commenti 22
Articolo
05 set 2018

Aeroporto di Palermo | Cosa non si fa pur di risparmiare pochi euro

di Fabio Nicolosi

Qualche giorno fa leggendo le notizie mi sono imbattuto in questo titolo: Si ferma in corsia d'emergenza per non pagare la sosta in aeroporto: incidente sulla Palermo-Mazara A29, si ferma in corsia d'emergenza: riparte e provoca incidente (3 auto coinvolte). Aprendo l'articolo leggo: Incidente sulla bretella dell'autostrada Palermo-Mazara del Vallo intorno alle 17.45 di oggi, poco prima dell'aeroporto Falcone Borsellino. Lo scontro è stato provocato da un'auto parcheggiata in corsia d'emergenza che si è rimessa in marcia. La prima cosa che ho pensato è stata: Ma com'è possibile? Non stavo sognando e purtroppo frequentando spesso l'aeroporto mi stupisco di come non fosse successo prima. L'introduzione delle telecamere all'interno dell'area partenza e arrivi dell'aeroporto Falcone Borsellino ha di fatto costretto tutti i parenti che erano abituati ad occupare la corsia antistante l'aeroporto e la corsia davanti l'uscita della hall arrivi a fermarsi nei pressi della rotonda. MA, si lo scriviamo enorme, quanti sanno che è vietato? MA, non solo è vietato, ma è una tra le cose più pericolose che si possa fare, visto che si tratta di una sosta in uno svincolo autostradale. MA, basterebbe pagare semplicemente 3euro MA, basterebbe semplicemente entrare all'interno della rotonda ed uscire dalla stessa in 15 minuti e fidatevi che se il vostro amico/parente/conoscente è già alla porta bastano 5 minuti tra percorrenza, carico del bagaglio, ingresso in auto e ripartenza. MA, se proprio non volete pagare, perché non vi va a genio, abbiate almeno la decenza di non fermarvi lì, ma in un luogo sicuro. MA, avete mai provato ad utilizzare il servizio bus/taxi sharing? MA, adesso tornerà il treno diretto e ci auguriamo che tutte queste auto possano essere lasciate a casa e perchè no, andiate a prendere in treno chi è appena sbarcato dal volo. Niente è più rilassante di un viaggio in treno senza pensieri, senza traffico, senza stress, senza il pensiero al parcheggio e sopratutto senza correre il rischio di un incidente!

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
28 ago 2018

Arriva la pedonalizzazione fra via Bandiera e il mercato del Capo

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa l'istituzione di nuove aree pedonali in Centro Storico. Al via il procedimento di pedonalizzazione e regolamentazione delle Zone a Traffico Limitato nei mercati storici “Capo”, "via Sant'Agostino" e "via Bandiera" nei quali varrà una restrizione della circolazione maggiore rispetto a quanto avviene nella più ampia zona della ZTL centrale. Le aree oggetto della nuova regolamentazione sono quelle che sono indicate come ZTL o come pedonali nel Piano Particolareggiato Esecutivo per il centro storico e nel Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), oltre ad alcune ad esse limitrofe, nelle quali la limitazione del traffico è funzionale alla migliore fruibilità e funzionalità delle prime. In particolare, nell'area dei tre mercati, dalle 8 alle 20 di tutti i giorni sarà vietata la circolazione di tutte le auto (anche munite di pass ZTL) e motocicli, ad eccezione di quelli dei residenti. Tale restrizione si protrarrà, inoltre, fino alle ore 24 del giovedì, venerdì e sabato, e la domenica mattina. Il provvedimento mira a rivalutare le realtà commerciali e sociali dei mercati storici, nonché a favorire lo sviluppo di attività consone con il territorio, quale volano fondamentale per la vitalità, la vivibilità e l’attrattività di queste zone della città e per lo sviluppo dell'economia ad esse collegate. Per il presidente della I Circoscrizione, Massimo Castiglia, "si tratta di un provvedimento importante perché frutto di un lungo dialogo e scambio di idee fra l'Amministrazione, la Circoscrizione, i residenti e i commercianti; un importante percorso di condivisione e partecipazione, analogo a quello che interessa altre zone del Centro storico". Considerazioni: ma non era meglio valutare prima l'istituzione di un ulteriore navetta a servizio dell'area del Centro Storico (o se già è stato che valutazioni sono uscite fuori) e parallelamente lavorare con una convenzione col parcheggio Tribunale?

Leggi tutto    Commenti 2