Articolo
07 mag 2019

Gli #Hashtag che “tengono” pulita la città e gli “interventi straordinari” non fanno al caso nostro

di Mobilita Palermo

Buongiorno cari amici e lettori di Mobilita Palermo. Come avete potuto leggere da altre testate giornalistiche, il Comune di Palermo ha avviato una campagna di pulizia straordinaria della nostra amata città. Chiedendo aiuto ai nostri concittadini nel collaborare mostrando comportamenti virtuosi che favorisca anche un effetto emulativo..... facciamo una riflessione. Come abbiamo scritto sopra, il Comune ha lanciato gli HASHTAG #FACCIAMOUNPATTO e #TENIAMOPULITO, che consentirà a chi li utilizzerà nei social di pubblicare una foto "positiva", per rappresentare un bel gesto. Si potrà inviare lo scatto anche tramite whatsapp al seguente numero: 3347177829 o consultando il sito. Contestualmente il comune ha annunciato la pulizia straordinaria di tutta la città che dovrebbe durare circa 2 mesi dal 6 maggio al 17 luglio, ad opera della aziende partecipate del comune. La nostra riflessione sulla pulizia straordinaria: Questa benedetta pulizia straordinaria "torna" ad essere diffusa in pompa magna, come l'ultima incominciata nel 2017. Si, la pulizia viene effettuata in modo egregiamente, ma dopo pochi giorni la città ritorna sporca come prima, come d'altronde è normale che sia. Perchè da un lato tanti palermitani vivono gettando cicche e rifiuti per terra da buoni maleducati. Ma in generale il tempo porta sporcizia, come a casa quando siamo costretti periodicamente a effettuare le pulizie. La città deve essere pulita sempre e per fare ciò necessita di un servizio efficiente e funzionante. Non possiamo permetterci di prendere straccio e secchio solo quando arrivano gli ospiti, perchè milioni di palermitani in questa città ci vivono ogni giorno. Nel merito dell'iniziativa, troviamo simpatica l'idea di coinvolgere anche personaggi famosi e figli di questa città (come negli anni '90 l'Amia con Pino Caruso,  Pippo Baudo,  Frassica), chiedendo a tutti i palermitani di tenere pulito, sensibilizzarli al rispetto del bene pubblico. Nell'annoso problema del degrado urbano i cittadini hanno le loro colpe, quindi necessita una convergenza di comportamenti virtuosi, da parte dell'amministrazione e della cittadinanza, per contenere il problema. Ciò che non condividiamo è la politica del celebrare pubblicamente qualcosa che ogni palermitano dovrebbe giornalmente ricevere per normalità, per il semplice fatto che paga le tasse ed ha diritto a dei servizi di base. La pulizia straordinaria è di per sè un'ammissione di colpevolezza, perchè nella teoria la pulizia è qualcosa che va effettuata giornalmente. In altre parole, l'impegno che il Sindaco ha preso davanti le telecamere, cioè quello di mantenere la città anche dopo l'intervento straordinario, non fa che confermare ciò. Associare la straordinarietà a iniziative del genere ci sembra più un modo per indorare la pillola. Non crediamo che in tal senso si possa contribuire a creare un rapporto di fiducia con i cittadini, perchè sembrerebbe che essi dovrebbero tenere pulita la città in cambio di una pulizia straordinaria che il Comune si impegna a fare. Un patto, appunto. Il patto vero, intrinseco a qualsiasi comunità amministrata bene, esiste già e prevede semplicemente il rispetto degli impegni reciproci: da una parte i servizi resi, dall'altra il rispetto delle regole. Solo in un contesto dove nessuna delle parti attiene ai propri compiti si ricorre a espedienti del genere. Palermo, oggi. Anche perchè, il vero campo su cui si misurerà l'amministrazione sarà sempre quell'ordinario che è previsto dopo l'imminente straordinario. Quell'ordinario di tutti i giorni di cui parliamo che non è mai stato garantito e su cui va riposta tutta l'attenzione. Perchè è abbastanza semplice comprendere che annunciare qualcosa di episodico implica una cosciente capacità di poterlo attuare, mentre sul resto della quotidianità non abbiamo riferimenti, se non un impegno a parole come tanti ne abbiamo sentiti. Sarebbe stato più interessante attivare campagne per combattere il fenomeno dei "fannulloni" all'interno delle partecipate, dove oggettivamente l'occhio del cittadino può tornare utile alle aziende. Oppure ascoltare la voce del Comune in merito ai comportamenti discutibili da parte di alcuni impiegati delle partecipate così come riportato dalle cronache, nel silenzio e nell'indifferenza di alcune sigle sindacali. A tal proposito sono invece lodevoli le visite a sorpresa sui punti RAP volute dalla dirigenza aziendale, che hanno contribuito a scovare dipendenti già in procinto di uscita durante l'orario di lavoro (come avvenuto nel punto di Bellolampo). Insomma, ci sembra che al Comune anzichè lavorare a fari spenti per ridonare normalità a questa città (cosa sacrosanta e dovuta), si ricorra sempre a qualcosa di eccezionale, di visibile e straordinario per comunicarlo e  annunciarlo ai quattro venti, nella speranza che ancora una volta si possa applaudire gli autori come coloro che ci stanno regalando qualcosa che altrimenti non potremmo avere. Questa riflessione fa il paio con quanto avevamo scritto in questo articolo, relativamente all'inaugurazione di un impianto luce in Piazza Indipendenza. Ci piacerebbe che un patto con la città si facesse semplicemente con la constatazione dei fatti, senza proclami: quella sarebbe la normalità tanto auspicata.  

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
02 mag 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | Pista parzialmente evacuata per un problema al volo diretto a Napoli

di Fabio Nicolosi

Un volo diretto a Napoli, il V71578 della Voletea, diretto a Napoli, è stato annullato. Ancora ignote le cause: tutti i passeggeri sono stati sorpresi al momento del decollo da una forte puzza di bruciato e di benzina. Immediatamente il comandante ha disposto l’evacuazione del velivolo. I passeggeri sono stati fatti scendere e messi in sicurezza all’interno di uno scalo dell’aeroporto. Sul posto sono immediatamente sopraggiunti i Vigili del Fuoco e il personale di sicurezza. Una parte della pista è stata evacuata. Non si sono verificati ritardi nelle programmazione dei voli Si allega il comunicato stampa: Alle 15,43, durante le fasi di imbarco di circa cento paseggeri, da un aereo della Volotea diretto a Napoli è fuoriuscito del fumo dalla coda. Subito è scattato il piano di emergenza che prevede lo sbarco dei passeggeri e l’intervento dei vigili del fuoco e del personale sanitario. Non si registrano feriti e i passeggeri sono stati trasferiti all’aerostazione in attesa di imbarcarsi sul volo Volotea per Napoli che stima di partire alle 18,10.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
02 mag 2019

Un nuovo Amazon Locker in via Giuseppe Alessi

di Fabio Nicolosi

Si trova in via Giuseppe Alessi (già via Autonomia Siciliana), proprio al lato dell'ingresso di quello del palazzo Enel. Il nuovo punto di ritiro è stato soprannominato Rocco e si affiancherà ai suoi simili gia presenti in città: Risultati di ricerca (ordinati per vicinanza) Clarissa - Eni Station pv.55183, Via Terrasanta 77/A, SUD, Palermo Italy 90141 Mariarosa - PENNY MARKET - Palermo Fermi, Via Fermi 11, Palermo Italy 90145 Ciro - Eni Station pv.9739, Via Sampolo 5, SUD, Palermo Italy 90143 Aroldo - ENI pv 39512, Via Ernesto Basile 15, Palermo Italy 90128 Gli Amazon Locker sono i punti di ritiro ufficiali del portale e sono self-service, per poter ritirare le spedizioni senza vincoli di orario: si sceglie infatti il punto di ritiro e il giorno. I pacchi consegnati in un Amazon Locker dovranno essere ritirati entro tre giorni di calendario altrimenti il pacco tornerà indietro, ma in compenso è previsto un rimborso totale in automatico. Attenzione: ovviamente il Locker funziona soltanto se a spedire è Amazon, le cose comprate su Amazon ma vendute e spedite da "terze parti" no. Ringraziamo Giovanni Villino per la segnalazione:

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
14 feb 2019

Statistica Flash | Dati demografici della popolazione di Palermo al 31 dicembre 2018

di Salvatore Galati

PALERMO - Sono stati diffusi dal sito del Comune di Palermo circa i dati demografici della città fino al 31 - dicembre - 2018. Popolazione Residente: Dai dati risulta che al fine del mese di dicembre del 2018 gli abitanti residenti a Palermo sono 663.401, una diminuzione dello -0,7% rispetto al 2017.  Mentre un confronto con l'ultimo censimento nazionale, del 2011, risulta un incremento di 5.840 unità (+0,9%) Il movimento naturale: Con riferimento al movimento naturale della popolazione, nel corso del 2018 si sono registrati 5.636 nati, in diminuzione di 87 unità (-1,5%) rispetto al 2017. Il numero dei nati si conferma pertanto ai minimi degli ultimi 50 anni . Il movimento migratorio: Con riferimento al movimento migratorio (al netto delle iscrizioni e delle cancellazioni per altri motivi), si sono registrati 9.042 immigrati, in diminuzione dell’1,1% rispetto al 2017. Con riferimento alla provenienza, sono diminuiti gli immigrati da altri comuni italiani (7.502, -3,6%) mentre sono aumentati gli immigrati dall'estero (1.540, +13,3%). In termini di composizione percentuale, l’83% degli immigrati proviene da altri comuni del territorio nazionale, mentre il 17% dall'estero. Rispetto al 2017 è diminuita la quota di immigrati da altri comuni italiani, mentre è aumentata la quota di immigrati dall'estero: le due percentuali erano rispettivamente 85,1% e 14,9%. In termini di composizione percentuale, l’88,8% degli emigrati si è diretto verso altri comuni del territorio nazionale, mentre l’11,2% si è diretto verso l’estero. Rispetto al 2017 è leggermente aumentata la quota di emigrati verso altri comuni italiani, mentre è diminuita la quota di emigrati verso l’estero: le due percentuali erano rispettivamente 88,5% e 11,5%.       Fonte: L’Ufficio Statistica del Comune di Palermo.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
29 gen 2019

AMAT | Da febbraio andranno in pensione i vecchi titoli di viaggio, in bus e tram solo con il biglietto magnetico

di Salvatore Galati

Palermo - Amat comunica che: Ci sarà tempo fino al 31 gennaio per sostituire i vecchi biglietti Amat per bus e tram con i nuovi titoli di viaggio corredati di banda magnetica. Dal primo febbraio infatti l'unica tipologia di biglietto ammessa per viaggiare sui mezzi dell'azienda di trasporto pubblico sarà quello magnetico, mentre il vecchio biglietto sarà valido fino a tutto il 31 gennaio 2019, termine ultimo per la sostituzione con i nuovi titoli magnetici. Passata tale data, i vecchi titoli di viaggio andranno in pensione e non si potranno più utilizzare o sostituire. Per i titoli di viaggio acquistati dalle emettitrici posizionate lungo la rete tranviaria, la validità del biglietto decorrerà dal momento dell'emissione. I possessori di biglietti ordinari da 1,40 euro, di titoli di viaggio che fanno parte dei carnet da 23,50 euro, di biglietti giornalieri da 3,50 euro, turistici, e di tutte le tipologie, senza banda magnetica, sono invitati a chiederne la sostituzione presso gli uffici di via Borrelli 16, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 12,30; martedì e giovedì anche di pomeriggio: dalle 15 alle 17.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
18 gen 2019

AMAT | Presentati i nuovi 38 bus a metano, in arrivo altri 84 mezzi.

di Salvatore Galati

Palermo - Stamane al deposito Roccazzo dell' AMAT, sono stati presentati i primi 38 bus urbani con propulsore alimentato a metano, e facenti parte di una fornitura complessiva di ben 89 mezzi. Già da domani mattina verranno ufficialmente immessi nella rete bus palermitana. Così come documentato  nei mesi scorsi, riepiloghiamo le varie tipologie di mezzi che fanno parte dell'intero appalto:   1° Lotto-fornitura 2 autobus urbani  di lunghezza compresa fra mt 6,90 e 7,20 con propulsore alimentato a gasolio- Aggiudicataria Sivibus; 2° Lotto-fornitura 39 autobus urbani di lunghezza compresa fra mt 10,40 e 10,90 con propulsore alimentato a gasolio- Aggiudicataria Industria Italiana Bus; 3° Lotto-fornitura 38 autobus urbani di lunghezza compresa fra mt. 11,50 e 12,40 con propulsore alimentato a metano (già in rete); 4° Lotto-fornitura 10 autobus urbani autosnodati di lunghezza compresa fra mt 17,70 e 18,20 con propulsore alimentato a gasolio-Aggiudicataria Industria Italiana Bus. Il resto dei 51 mezzi verranno consegnati entro la fine di gennaio. L'intero appalto è stato finanziato per l ’80 per cento dal ministero del Trasporti - con il contributo a valere sul fondo legge 28/12/2015, n 208 - mentre per il restante 20 per cento, circa quattro milioni di euro, con risorse di Amat. Ma attenzione, mancano ancora all'appello altri 33 autobus. Si tratta della gara già aggiudicata  dalla Irisbus  e finanziati coi fondi Pon-Metro. Fanno parte di questa fornitura 10 autobus autosnodati da 18m diesel euro-6, e  23 autobus da 12m diesel euro-6.   BIGLIETTAZIONE L’Amat è ormai a un passo dal completamento del sistema di bigliettazione elettronica , con l’introduzione definitiva del biglietto magnetico. I nuovi titoli di viaggio stanno progressivamente sostituendo i vecchi biglietti. Le nuove validatrici sono state installate su buona parte della flotta e sono in dotazione sui nuovi autobus. Entro il prossimo febbraio sarà possibile convalidare il biglietto magnetico su tutti i bus Amat. I vecchi biglietti potranno essere sostituiti con i nuovi tagliandi magnetici al massimo entro il mese di gennaio 2019. SiCUREZZA In tema di sicurezza del personale alla guida dei bus, secondo quanto è emerso dalle riunioni con il prefetto Antonella De Miro, che ha voluto essere presente all’iniziativa, l’azienda ha predisposto il primo ordine che riguarda l’acquisto di 11 cabine blindate, che saranno installate nella prossima fornitura di nuovi autobus. “I nuovi mezzi dell’Amat contribuiscono all’esigenza di decoro e di efficienza di un servizio essenziale per la mobilità cittadina - ha detto Musumeci - La Regione ha reso possibile il finanziamento di 22 milioni, grazie ai fondi del ministero dei trasporti e del Comune di Palermo. 89 bus sono davvero una bella novità per il parco vetture dell’Amat. Adesso dobbiamo lavorare per consolidare le infrastrutture nell’isola. Ci sarà un incontro con i sindaci delle isole minori, per parlare di trasporti marittimi - ha concluso Musumeci - e stiamo esaminando con il Comune di Palermo la possibilità di poter modificare il percorso nel centro storico nei pressi del Palazzo Reale e palazzo D’Orleans. E’ una sorta di sfida che con il sindaco Orlando stiamo mettendo in campo”. Questi bus non aumenteranno assolutamente la frequenza di alcune linee, ma di certo tamponeranno i guasti che si verificano spesso. E da qui anche il perché troviamo in alcuni giorni vetture da 12 m lungo la linea 101, sottratti sicuramente ad altre linee per sostituire gli autosnodati in servizio da circa 20 anni.   Gli autobus, sono dotati di GPS, di videosorveglianza e di macchinette obliteratrici adatte per il Biglietto magnetico, ricordiamo che i vecchi biglietti saranno validi fino al 31 gennaio 2019.  

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
08 nov 2018

“Conferenza per la Libia” | Modifiche alla viabilità tra i giorni 10 e 14 Novembre

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa da parte delle Polizia Municipale, ecco quanto segue: La Polizia municipale rende noto che in occasione dello svolgimento della “Conferenza per la Libia” che si terrà a Palermo, lunedì 12 e martedì 13 novembre, è stata emanata l’ordinanza n. 1474/18 che prevede l’istituzione di divieti di sosta con rimozione coatta in alcune vie prospicienti “Villa Igea” (dalle ore 13 di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre), il quartiere Arenella e le vie dell'Olimpo/Venere e piazza Castelforte (dalle ore 7 di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre) e nella zona di piazza Don Bosco. (dalle ore 7 di lunedì 12 novembre alle ore 24 di martedì 13 novembre). Ancora, in via F. Crispi, Via Marchese Ugo, via MontePellegrino, via Piano Gallo, via Villa Rosato, via Principe di Scalea, nelle adiacenze di alcune strutture alberghiere (dalle ore 00,00  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre). Inoltre, sono stati introdotti alcuni correttivi ai divieti di sosta vigenti a Valdesi-Mondello ed in via Marchese di Villabianca presso i rispettivi uffici consolari delle Federazioni Russa e degli Usa.  (dalle ore 7  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre). Poiché in via Cardinale Rampolla vige il divieto di sosta e di transito veicolare, per consentire il parcheggio dei residenti è stata individuata all’interno della Fiera del Mediterraneo, un’area di sosta dove sarà loro consentito la sosta dei veicoli. Per raggiungere l’area, l’Amat ha previsto un " Servizio Bus-Navetta " esclusivamente riservato per i residenti di via Cardinale Rampolla (civ. 8) e via Papa Paolo VI (tra il civ. 7 e il civ. 23). Per i veicoli pesanti che escono/entrano dal porto, con direzione/provenienza dalle autostrade di Catania e Trapani è stato individuato un percorso da Foro Umberto, via mare con ingresso in autostrada da via Galletti e viceversa. Per raggiungere il porto i veicoli provenienti da Trapani dovranno utilizzare lo svincolo di Villabate e proseguire attraverso via Galletti. Le linee 107 - 721 - 731 - 812, notturna N12, del servizio pubblico di trasporto subiranno delle deviazioni valide dalle ore13 di sabato 10 novembre alle ore 18 di martedì 13 novembre. In dettaglio l’ordinanza n. 1474/18 che prevede: 1) L'istituzione del Divieto sosta con rimozione coatta, ambo i lati nei tratti stradali ovvero per l'intera ampiezza delle Piazze interessate, nonché l'istituzione del Divieto di  transito veicolare, nei giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 13,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018, e comunque sino a cessate esigenze che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia, lungo le seguenti strade: INTERO TRATTO VIA BELMONTE, SALITA BELMONTE, VIA PAPA SERGIO I( Tratto compreso tra Via C .le M. Rampolla e per mt. 150 oltre il civ. 8 ); VIA CARDINALE RAMPOLLA( Intero tratto con particolare attenzione dal civ. 8 a Via Papa Paolo VI — nonché il tratto compreso tra i civv. 7 e 23); VIA COMANDANTE S. GULI', ( tratto compreso tra la via C. Giordano e le vie Amm. Rizzo e Salita Belmonte );VIA AMMIRAGLIO RIZZO(Tratto compreso tra la via C. Giordano (esclusa) e le vie Simone Gufi e Belmonte); P.ZZA ACQUASANTA( Intera Piazza );  CORTILE TRAPANI, VIA PAPA PAOLO VI, VIA DELLE INDUSTRIE NAVALI, SALITA LE CHIAVI, CORTILE LE CHIAVI, VIA DI CRISTOFALO, VIA TARANTO,VIA PALESTRA, CORTILE PALESTRA,VIA AMMIRAGLIO G. BETTOLO, PIAZZETTA ALTAVILLA, VIA SALITA LE CHIAVI,  VIA P. BONANNO (Intero tratto e con viabilità assistita), LARGO A. SELLERIO, VIA MARTIN LUTHER KING, VIA AMMIRAGLIO G. NICASTRO VIA ISAAC RABIN (Tratto compreso tra largo A. Sellerio e via G. Scarpello), Via RABIN N.1 (Tratto compreso tra Via G. Scarpello e Largo Sellerio ). 2) L'istituzione del Divieto sosta con rimozione coatta, ambo i lati nei tratti stradali ovvero per l'intera ampiezza delle Piazze interessate, per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia, lungo le seguenti strade; INTERO TRATTO VIA CALCEDONIO GIORDANO, VIA AMMIRAGLIO RIZZO( Tratto compreso tra la via C. Giordano esclusa) e Via E. Leotta);, VIA I. RABIN ( Tratto compreso tra Via G. Scarpello e P.zza G.le Cascino / Via A. Rizzo ), VIA G. SCARPELLO, VIA PAPA SERGIO I Esedra compresa dalla stessa e Via San G. Bosco - Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati) ,VIALE DELL'OLIMPO  (Tratto compreso tra Via S. Pertini e P.zza Castelforte) ;PIAZZA CASTELFORTE, VIALE VENERE ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA CARDINALE MASSAIA Tratto compreso tra Via San V.zo de Paoli e Via dell'Arenella:Doppio senso di marcia e Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati). Tratto compreso tra Via dell'Arenella e Via Papa Sergio I : P.ZZA GALLINE VIA MONS. O. TRIPPODO con rimozione ambo i lati; Parte centrale della P.zza e Via Card.le G. Massaia - Divieto di Sosta con rimozione; Intero Tratto - Senso Unico di marcia da Via Card.le G. Massaia a Via Papa Sergio I; Divieto di Sosta con rimozione ambo i lati; ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 10-11-12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA VACCARINI Tratto compreso tra via Marchese di Villabianca e via Maggiore Toselli: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA MARCHESE DI VILLABIANCA Tratto compreso tra il civico 181 e via Vaccarini: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA ORFEO Tratto compreso tra via Danae e via Principessa Mafalda: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA PRINCIPESSA MAFALDA Tratto compreso tra via Orfeo e via Colonia Marina: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; VIA DEI TIGLI Tratto compreso tra il civ. 1 e via Orfeo: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; ORDINA Provvedimenti Validi per i giorni 12-13 Novembre 2018 dalle ore 07,00 del 12/11/2018 alle ore 24,00 del 13/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze, che saranno comunicate dalle competenti Forze di Polizia VIA MARCHESE DI ROCCAFORTE Intero Tratto: divieto di sosta con rimozione ambo i lati; PIAZZA DON BOSCO Area centrale compresa tra i prolungamenti delle vie Marchese di Roccaforte e Sampolo: divieto di sosta con rimozione; LARGO GIUSEPPE LA LOGGIA Area centrale compresa tra le via Morselli, D'Amelio e Autonomia Siciliana: divieto di sosta con rimozione; provvedimento valido al fine di consentire le operazioni tecniche (salita/discesa) dei pullman e la sosta temporanea degli stessi; ORDINA Che gli svincoli, ubicati sui prolungamenti di V.le Lazio, V.le Michelangelo, Piazza S. Bolivar, siano chiusi temporaneamente al transito veicolare soltanto all'approssimarsi del passaggio dei veicoli delle Delegazioni per tutto il periodo della Conferenza; PERCORSI DEI VEICOLI IN USCITA PORTO E DIRETTI PER LE DIREZIONI CT/ME/TP Tutti i veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t., gli autotreni , gli autoarticolati, con provenienza Genova, Livorno, Napoli, Tunisi, in uscita dal Porto e diretti nelle direzioni CT/ME/TP dovranno effettuare il seguente percorso: Porto, Via F.sco Crispi, P.zza XIII Vittime, Via Cala, Foro Umberto, Via M. Marine, Via Galletti, Autostrada per tutte le direzioni. PERCORSO DEI VEICOLI DIRETTI AL PORTO CON PROVENIENZE CT/ME/TP Via Galletti, Via M. Marine, Foro Umberto IO, Via Cala, P.zza XIII Vittime, Via F. Crispi, Porto; I VEICOLI PROVENIENTI DA TRAPANI DOVRANNO PROSEGUIRE PER LA DIREZIONE VILLABATE UTILIZZANDO LO SVINCOLO VILLABATE PER DIRIGERSI IN DIREZIONE PORTO. Il Comando P.M. intensificherà i controlli lungo le direttici Via M. Marina, Via Galletti; ORDINA Che nelle sotto elencate Vie e Piazze in cui ricadono strutture Alberghiere è disposto: -  Divieto di sosta con rimozione permanente e/o permanente ambo i lati ovvero intera Piazza, dalle ore 00,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze che verranno comunicate dalle competenti Autorità di Polizia;  HOTEL IBIS - via F.sco Crispi , 228 - Via F.sco Crispi - Tratto compreso tra via dello Speziale e via Collegio di Maria al Borgo; - Via dello Speziale - Tratto compreso tra via F.sco Crispi ed il civ. 6; HOTEL MERCURE - Via Marchese Ugo, 3 - Via M.se Ugo - Tratto compreso tra P.zza Mordini e P.zza Scalia; - P.zza Mordini - Intera piazza; HOTEL ASTORIA PALACE Via montepellegrino, 62 Via Montepellegrino - Area compresa tra il civ 119 e civ 147 e civ. 72 e il corrispondente numero Lato pari di fronte al 119 su entrambe le carreggiate; - Via B. Petrocelli - Tratto compreso tra il civ. 10 e il civ. 13 - Tratto compreso dalla Via Montepellegrino al civ. 10 su entrambe le carreggiate separate dalle aiuola; SPLENDID HOTEL LA TORRE Via Piano Gallo, 11 - Via Piano Gallo - Tratto compreso trai civv. 5, 9, 11, e sino all'allineamento con il civ. 46, e nel piazzale antistante; HOTEL CASENA DEI COLLI Via Villa Rosato, 20/22 - Via A. Gulì  Tratto compreso tra dal civ.12 a Via Villa Rosato. HOTEL MONDELLO PALACE viale P.pe di Scalea - Via Glauco - Intero tratto; - Via Anadiomene - Intero tratto; - Viale Regina Elena - Tratto compreso tra Via Glauco e Via Anadiomene; - Viale P.pe di Scalea - Tratto compreso tra Via Anadiomene e Via Glauco; All'interno delle " Vie e Piazze " sopra specificate , che verranno transennate con esclusione di alcuni attraversamenti, sarà consentita la circolazione esclusivamente ai: I) Veicoli delle FF.O. ; 2) Veicoli delle Forze Armate in servizio collegati all'Evento 3) Veicoli di soccorso sanitario se preventivamente autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta; 4) Veicoli dei VV.F. in servizio di emergenza; 5) Veicoli di Aziende ( A.M.G. RAP A.M.A.P. E.N.E.L. Telecom, altri) se preventivamente Autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta delle FF.O. 6) Veicoli preventivamente autorizzati dalla Questura e muniti di specifico pass, contenenti le prescrizioni per la circolazione; 7) Veicoli del Comando di P.M. in servizio collegato all'Evento; 8) i veicoli di servizio e le ambulanze a disposizione degli operatori sanitari che potranno sostare nei siti previsti dal Piano Sanitario che sarà approvato dalle competenti Autorità; ITINERARI NAVETTE A.M.A.T. S.p.A. In considerazione delle limitazioni alla circolazione disposte in alcune vie e Piazze ricadenti nella zona in cui si svolgerà la Conferenza sulla Libia, !'A.M.A.T. S.p.A. ha comunicato che alcune linee urbane del Servizio Trasporto Pubblico potranno subire temporanee modifiche comunicando i nuovi percorsi; Inoltre, anche a seguito delle indicazioni fornite dalla Questura di Palermo e dovendo mantenere Via C.le M. Rampolla libera da veicoli in circolazione e sosta, è stato previsto per i residenti ricadenti nel tratto tra il civ. 8 e VIA PAPA PAOLO VI e tra il civ. 7 e il civ. 23, un " Servizio Bus-Navetta " per raggiungere l' area di sosta individuata all'interno della Fiera d. Mediterraneo, dove sarà consentita loro la sosta dei veicoli. Questo Servizio è dedicato esclusivamente per i residenti dei su richiamati tratti. Itinerario: 1) Via Cardinale Rampolla — Fiera d. M. ( P.zza Gen. Cascino) A/R  valido dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018. Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascino — P.zza G.le Cascino — Via I.Rabin — rotonda Largo Sellerio — Via P. Bonanno — a dx direzione Via Cardinale Rampolla ­ingresso a dx sulla laterale (lato mare) di via Rampolla — fermata per salita e discesa condomini prima di impegnare la Via Papa Paolo VI — a sx Via Papa Paolo VI — a sx Via Cardinale Rampolla — Via P. Bonanno — rotonda Largo Sellerio — Via M.L. King — Via A. Sadat — P.zza G.le Cascino — a sx Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascina 2) Via Ammiraglio Rizzo — Fiera d. M. ( P.zza Gen. Cascino) valido dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018. Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cascino - Via Ammiraglio Rizzo ­Inversione di marcia in Via Amm. Ricco - altezza via C. Giordano — Via Amm. Rizzo — P.zza G.le Cascino — Ingresso Fiera del Mediterraneo Lato P.zza Gen. Cuscino ; ITINERARI LINEE URBANE A.M.A.T. S.p.A. CHE SUBIRANNO DEVIAZIONI validi dalle ore 13,00 del 10.11.2018 alle ore 18,00 del 13.11.2018 LINEA 107 STAZIONE CENTRALE — STADIO STAZIONE CENTRALE (Cap.) — Via Balsamo — a sx C.so dei Mille — a dx V. Lincoln ­Foro Umberto I — inversione di marcia — Foro Umberto I — Via Cala — Via Crispi (lato valle) ­Via Piano dell'Ucciardone — P.zza Giachery — a sx Via Duca della Verdura — a dx Via M.se di Villabianca — Via M.se Di Roccaforte — P.zza Don Bosco — a sx P.zza Leoni — Vie del Fante — a sx Via A. Cassarà — P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Resuttana) — a dx Via Alcide De Gasperi — inversione di marcia al primo varco — Via Alcide De Gasperi rotatoria antioraria della P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Trinacria) — V.le Croce Rossa in direzione di Via Villa Sofia — Via Villa Sofia — P.tta Salerno — a dx V.LE DEL FANTE (capolinea di transito) — P.zza Leoni — Via Sampolo — a sx V. Autonomia Siciliana — a dx V. Montepellegrino — P.zza Giachery — V. Piano Dell'Ucciardone — V. Crispi (lato monte) — V. Cala — V. Porto Salvo — a sx Via V. Emanuele — Foro Umberto I — Via Lincoln —STAZIONECENTRALE (Cap.) LINEA 603 STADIO - MONDELLO VIACASSARA' (Cap.) — P.zza Papa Giovanni Paolo II (fermata Resuttana) — inversione di  marcia in V.le De Gasperi — Vie Croce Rossa — P.zza Vittorio Veneto — a dx V.— a dx P.zza Leoni — a sx Via Imperatore Federico — rotatoria P.tta Mandela  — V. King — a sx Via Della Favorita — Vie Diana — V.le Margherita di Savoia — a dx Vie delle Palme — Addaura — Lungomare C. Colombo — V. Bordonaro — V. Vergine Maria — V.  Papa Sergio .1 — inversione di marcia sullo slargo posto allo sbocco di Via San G. Bosco — Via Papa Sergio I - Via Vergine Maria - Via Bordonaro - Lungomare C. Colombo ­Addaura - Vie delle Palme - a dx Vie Margherita di Savoia - P.zza Valdesi - V.le Regina Elena - Via TETI (capolinea di transito) - Vie P.pe di Scalea - P.zza Valdesi - a dx Vie Margherita di Savoia - segue su Vie Margherita di Savoia - Vie Ercole - a sx V.le Diana - a dx Via della Favorita - a dx Via M.L. King - Via Imperatore Federico - P.zza Leoni ­V.le del Fante - Via A. CASSARA' (Cap.) LINEA 721 CROCI - ACQUASANTA PIAZZA CROCI (Cap. ) - a sx V. Della Libertà - a sx V. Borrelli - V. Dalla Chiesa - V. M.se di Villabianca - V. Alessi - V. Autonomia Siciliana - a dx V. Montepellegrino - P.zza Giachery - V. Piano Dell'Ucciardone - a dx V. Enrico Albanese - a dx V. P. Calvi - a sx V. Delle Croci - PIAZZA CROCI (Cap.) LINEA 731 VERGINE MARIA - CROCI da Capolinea provvisorio in Via Papa Sergio I in corrispondenza dello slargo posto allo sbocco di Via San G. Bosco: - a sx su Via Papa Sergio I - Via Vergine Maria - Via Bordonaro -Lungomare C. Colombo - Addaura - Vie delle Palme - a dx V.le Margherita di Savoia - rotatoria P.zza Valdesi - Vie Margherita di Savoia - Vde Ercole - a sx Ele Diana - a dx Via della Favorita - a dx Via M.L. King - Via Imperatore Federico - a sx Via Sampolo - a sx Via Autonomia Siciliana - a dx Via Montepellegrino - a dx Via Duca della Verdura - a sx Via d. Libertà - P.ZZA CRISPI - (capolinea di transito) - V. Borrelli - Via G.le C.A. Dalla Chiesa - Via Duca della Verdura - P.zza Giacchery/ Caponnetto - Via dei Cantieri - Via Duca della Verdura - Via M.se di Villabianca - Via M.se Di Roccaforte ­P.zza Don Bosco - V. Imperatore Federico - rotatoria P.tta Mandela - Via M.L. King - a sx V. Della Favorita - Vie Diana - Vie Margherita di Savoia - a dx Vie delle Palme ­Addaura - Lungomare C. Colombo - V. Bordonaro - V. Vergine Maria - V. Papa Sergio I   Cap. provvisorio. LINEA 812 PORTO - MONTEPELLEGRINO P.ZZA STURZO (Cap. provvisorio) - V Scinà - V. Turati - V. della Libertà - P.zza Crispi -  V. Borrelli - E Dalla Chiesa - V. M.se Di Villabianca - V. M.se Di Roccaforte - P.zza Don Bosco - V. Imperatore Federico - rotatoria P.tta Mandela - V. King - rotatoria P.zza Sellerio - V. Bonanno - Santuario Montepellegrino - V. Padre Giordano Cascini ­inversione di marcia - V. Padre Giordano fascini - SANTUARIO MONTEPELLEGRINO (Cap.) SANTUARIO MONTEPELLEGRINO (Cap.) - E Bonanno - rotatoria P.zza Sellerio - King - V. Imperatore Federico - a sx V. Sampolo - a sx V. Autonomia Siciliana - a dx V. Montepellegrino - a dx V Duca della Verdura - a sx V.le Libertà - Politeama - V. Ruggero Settimo - V. Cavour - a sx V Villaermosa - a dx V. Stabile - a sx V. Roma - P.zza Sturzo (Cap.). LINEA NOTTURNA N12 RIMESSA ROCC. — STADIO — POLITEAMA — VERGINE MARIA — MONDELLO — SFERRACAVALLO J. LENNON — BORGO NUOVO VIA SARULLO (capolinea Rimessa Roccazzo) — V. Sarullo — rotatoria antioraria V. L. da Vinci — Ele Mauro de Mauro — Vie Michelangelo — Svincolo Lazio — Vie Lazio — a dx V. Sciuti — a sx V. P.pe di Paternò — a sx V. Boris Giuliano — Vie Piemonte — Vie Campania V Ausonia — a dx V. A. de Gasperi — P.zza G. Paolo II — a dx V.le Croce Rossa — P.zza V. Veneto — V. Libertà — Politeama — V. Ruggero Settimo — a sx V. Cavour — a sx V. Roma ­P.zza Don Sturzo — V. Puglisi Bertolino — P.zza Nascè — V. Isidoro Carini — V. P. Calvi — V. C. A. Dalla Chiesa — V. M. di Villabianca — V. M. di Roccaforte — P.zza Don Bosco — a sx P.zza Leoni — V.le de! Fante — Vie Duca degli Abruzzi — V. Mater Dolorosa — V.le Margherita di Savoia — P.zza Valdesi — V. Regina Elena — V. Teti — a sx V.le P.pe di Scalea — a dx Vie Galatea — ECarbone — V. Iandolino — V.Partanna Mondello — P.zza Bolivar — V. Nicoletti — V. Caduti sul Lavoro — V. Salgari — V. Partanna Mondello — P.zza Mandorle — P.zza T. Natale — Via Sferracavallo — P.ZZA SFERRACAVALLO (Capolinea di transito) — Via Torretta — Via Catullo — Via Tacito — V. Sferracavallo — P.zza T. Natale ­V. Cardillo — Villa Adriana — rotatoria — Vie Resurrezione — a dx V.le Duca degli Abruzzi a dx V. dei Quartieri — a sx V. S. Lorenzo — V. Resuttana — Rotatoria P.zza G. Paolo II — V. De Gasperi — a sx V. Restivo — V. Sciuti — a dx V. Rapisardi — Stazione Notarbartolo — a dx V. Notarbartolo — V. L. da Vinci — V. Galilei — V. Giotto — P.le John Lennon — a dx V. Giotto — a dx Vie Reg. Siciliana (lato valle) — Svincolo Lazio — Vie Michelangelo — a dx carreggiata di collegamento con rotatoria V.le Caltagirone — a sx V. Acireale — a dx V.Centuripe — V. Augusta — P.zza S. Paolo Vie P.zza Armerina — P.zza S. Cristina — a dx V. Tindari — a sx V.Pantalica — V. Castellana — a dx V. Roccazzo — VIA SARULLO (capolinea Rimessa Roccazzo) (Cap.).

Leggi tutto    Commenti 0