10 mag 2013

Nuova viabilità Piazza Indipendenza, posizionati i dissuasori


Sono stati installati questa mattina i dissuasori in piazzetta della Pinta.  Installazione che si è resa necessaria proprio per impedire alle auto che provengono da via Benedettini, di svoltare a sinistra su corso Re Ruggero.

IMG_20130510_150849

La PM non può impegnare costantemente una pattuglia solo a vigilare nell’incrocio, e diamo per scontato che i panormosauri hanno già la padronanza assoluta sul codice della strada e sulle strade che percorrono quotidianamente.
E infatti non mancano i furbetti (in misura minore rispetto a prima)  che sfidano le regole.

Nei prossimi giorni, i dissuasori saranno dipinti ed ulteriormante evidenziati dalla segnaletica verticale.


mobilita palermomodifiche viabilità piazza indipendenzapiazza indipendenzapiazzetta della PintaSegnalatitrafficovia brasaviabilità

33 commenti per “Nuova viabilità Piazza Indipendenza, posizionati i dissuasori

Comment navigation

  • punk87 4
    11 mag 2013 alle 9:52

    Queste cose sono necessarie pere forza!!! Purtroppo ci sono degli INCIVILI che sono alla guida del volante che non hanno mai rispettato le regole del codice stradale e queste regole non li rispetteranno mai perché resteranno per sempre INCIVILI. Io a questi toglierei la patente per fargli togliere il vizio per sempre di comportarsi da INCIVILI. Purtroppo sono necessarie questi tipi di interventi drastici per evitare che questi INCIVILI continuino a fare cosa gli pare per le strade della città fregandosi delle regole.

  • antony977 165977
    11 mag 2013 alle 10:51

    Concordo con gli ultimi 2 commenti.
    Guarderei più alla funzionalità del provvedimento piuttosto che all’estetica o ai propri gusti.
    Ricordatevi che in giro ci stanno DINOSAURI.

  • Cesc 112
    11 mag 2013 alle 12:21

    Ma scusate una domanda: questa posizione dei dissuasori non è pericolosa per chi scende da piazza Indipendenza per imboccare la corsia lato mare di Corso Re Ruggero? Negli orari di punta in cui il Palermitano non sa cosa significa stare in FILA, come faranno gli altri a scendere verso quella corsia? Non si crea un vero e proprio ostacolo?

  • antony977 165977
    13 mag 2013 alle 8:43

    Dissuasori dipinti di giallo. Ho notato inoltre una pattuglia della PM in moto ferma davanti all’ingresso di villa d’Orleans, e che fermava i furbetti della “svolta anticipata”

  • franziscobranca 19
    13 mag 2013 alle 16:09

    si si avete tutti ragione sono proprio una schifezza sti dissuasori ma purtroppo non si può fare altrimenti visto che i palermitani sono incapaci di rispettare le regole (sono palermitano anch’io). ieri ho rischiato la vita in quel punto per un elemento che si è infilato in seso unico a tutta velocità……..

  • phrantsvotsa 465
    14 mag 2013 alle 7:06

    Stamattina stanno montando sopra i blocchi i cartelli con la direzione; tutto sommato l’effetto finale non è male, quantomeno non così diverso da altre città (dissuasori quasi identici li ho visti pure in Germania) Però….passo da lì due volte al giorno mattina e pomeriggio, è nessuno rispetta il divieto; addirittura si crea la fila di macchine e moto che fanno la svolta tranquillamente (tranquillamente si fa per dire, visto che ogni svolta provoca strombazzate di clacson, frenate all’ultimo minuto, imprecazioni e male parole).

    Il problema è che sono pochi; ce ne vorrebbero almeno altri tre, lungo la segnaletica orizzontale, in modo da rendere la svolta illegale davvero difficile. Solo altri tre…perché le cose si devono fare sempre azziccate azziccate??

  • pippobrutto 28
    14 mag 2013 alle 13:19

    io aggiungerei un dissuasore, per limitare il numero di infrazioni.
    inoltre, io permetterei la svolta da piazza della pinta verso corso re ruggero (direz. tukory), sempre con opportuni sistemi di incanalamento obbligatorio e segnaletica chiara. Purtroppo sono due cose a palermo sconosciute


Lascia un Commento