Articolo
04 nov 2020

Via Granatelli | Verso ultimazione dei lavori con installazioni artistiche e murales

di Fabio Nicolosi

Sono in fase di ultimazione i lavori di sistemazione dell'area pedonale di via Principe di Granatelli e via Salvatore Vigo da parte delle maestranze del Coime. I lavori che si erano interrotti a causa del lockdown si svolgono in raccordo con la Sovrintendenza ai Beni Culturali. A completamento di questi lavori, di concerto con i commercianti e i residenti di questa zona, l’area pedonale sarà abbellita con alcuni murales e alcune installazioni artistiche, anche queste concordate con la Sovrintendenza e, infine, si procederà al posizionamento di alcuni elementi di arredo e verde. “Si tratta – ha detto il vice sindaco Fabio Giambrone – di importanti interventi di decoro che renderanno più piacevole e fruibile la zona grazie anche alla collaborazione dei cittadini che vi abitano e lavorano. Un particolare ringraziamento va naturalmente agli artisti che contribuiranno con le loro opere a rendere più bella l’area". Per l'assessore Mario Zito, si tratta di "un altro piccolo ma significativo momento per unire la creatività con la rigenerazione di spazi urbani, costruendo un percorso virtuoso che unisce l'istituzione con il mondo dei dei nostri artisti." Le opere saranno realizzate da Davide Puma, Felix Feltrin, Roy Lichtenstein, Davide Pescanowskip. Enrico Ceccotto, Camilla Ancilotto e Pao, quest'ultimo realizzatore di alcuni dissuasori che verranno installati in via Granatelli.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
13 gen 2020

Aree pedonali, via P. di Granatelli si rifà il look

di antony977

Palermo - Al via oggi i lavori coordinati e realizzati dal Coime, per realizzare una nuova pavimentazione in via Principe di Granatelli e in via Salvatore Vigo. E' stata infatti pubblicata venerdì l'Ordinanza dell'ufficio traffico che autorizza la messa in opera del cantiere. I lavori, che saranno divisi in cinque "lotti" per rendere sempre parzialmente fruibile l'accesso ai residenti e ai commercianti della zona, prevedono la sistemazione di una pavimentazione più idonea all'utilizzo prevalentemente pedonale e la collocazione di elementi di arredo urbano. Tutti gli interventi sono stati concordati con la Sovrintendenza per i beni culturali. Al termine dei lavori, previsto entro l'estate, la zona sarà inoltre dotata di punti di accesso alla rete del wi-fi gratuito comunale, come già fatto nella vicina via Principe di Belmonte e in altre zone della città. A supervisionare l'intervento sarà l'Assessorato al decoro guidato dal vicesindaco Fabio Giambrone, che sottolinea "l'importanza di un intervento realizzato interamente in house, con progettazione a cura degli Uffici comunali e materiale esecuzione tramite le maestranze del Coime".

Leggi tutto    Commenti 14