Articolo
15 dic 2010

Viale Reg. Siciliana è la strada più trafficata d’Italia

di Giulio Di Chiara

Riportiamo l'articolo di Repubblica che stipula una graduatoria delle strade più trafficate e con più ingorghi di tutta Italia: È stata stilata la classifica degli ingorghi, redatto l'elenco delle vie da evitare, la top ten dell'immobilità urbana. La strada più trafficata è a Palermo, si chiama viale Regione Siciliana, 12 chilometri funestati quotidianamente da un flusso ininterrotto di automobili, bloccata 365 giorni l'anno. Doveva essere un strada di collegamento veloce ma è sprofondata nel traffico. Il Nord però non se la cava meglio. A Milano una strada su tre è costantemente intasata. Peggio di Napoli e Roma. Qui, nella Capitale, la via Salaria, una antica strada consolare utilizzata un tempo per il trasporto del sale, oggi è praticamente bloccata 77 ore alla settimana. Tutti i giorni. La mappa delle strade impossibili è stata disegnata dall'Osservatorio Tom Tom che ha fatto una ricerca sui flussi del traffico analizzando per un anno i dati della viabilità sulle strade urbane. I risultati per quanto parziali rispecchiano la paralisi delle città, quel circolo vizioso in cui si precipita uscendo da casa, il falso movimento in cui finisce chi deve spostarsi e che fa annaspare l'automobilista come un criceto su una ruota. Tra le strade più intasate dunque c'è la circonvallazione di Palermo, nonostante le sue due corsie per senso di marcia, l'eliminazione di decine di semafori, viale della Regione Siciliana, frutto del piano regolatore del 1962, è bloccata da ingorghi per ben 84 ore alla settimana, ovvero 12 ore al giorno, compresi il sabato e la domenica. Negli anni '80 venne varato un piano di riqualificazione per la creazione di una sopraelevata, il traffico è rimasto, ci sono solo i pilastri. [...] (fonte: Repubblica.it)

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
23 nov 2010

Chiusura Via Perpignano: le vostre testimonianze

di Comitato

Riportate qui le vostre esperienze, i tempi di percorrenza, cosa è migliorato, cosa si potrebbe migliorare e dove sono le attuali criticità. Il topic continuerà ad essere messo in evidenza per tutta la settimana. Ribadiamo che in settimana, Mobilita Palermo effettuerà  una verifica e documentare con video i tempi di percorrenza da valle a monte (e viceversa) di via Perpignano.

Leggi tutto    Commenti 72
Articolo
10 set 2010

Nei prossimi giorni la chiusura di via Perpignano

di antony977

Continuano i preparativi per la prossima chiusura di via Perpignano. Lo scorso mese di Agosto abbiamo documentato la costruzione di un piccolo varco  all'altezza del parcheggio di via Nina Siciliana, che permetterà il passaggio delle auto dalla corsia laterale a quella centrale.  E' intanto pronta e firmata l'ordinanza al traffico per lo spegnimento del semaforo all'incrocio di via Perpignano, e che avverrà entro il 20 Settembre (vedremo...) (altro…)

Leggi tutto    Commenti 68
Articolo
13 apr 2010

Prossimamente chiusura di via Perpignano

di antony977

Nei prossimi giorni, sarà pronta l'ordinanza al traffico che prevede la chiusura al traffico dei varchi di via Perpignano, ovvero l'attraversamento della Circonvallazione sia lato monte che lato mare. Con opportuni divieti di sosta, si dovrebbero rendere più scorrevoli le corsie laterali. E' indubbio però che molto andrà a pesare sulla rotonda di via Da Vinci (vista la lontananza con lo svincolo Calatafimi). E' anche vero però che in questa maniera si eviterà  il crearsi del  lungo cordone di auto che comincia fin dal sottopasso di via Pitrè. Staremo a vedere. Sapremo darvi maggiori dettagli e  i percorsi alternativi. Le condizioni per un buon risultato come per la rotonda di via Oreto ci stanno.Vedremo però, è ancora presto per giudicare...

Leggi tutto    Commenti 38
Articolo
04 feb 2010

Proposte per viale Regione Siciliana

di Amico di MobilitaPalermo

Per la rubrica "articolista per un giorno" pubblichiamo le proposte di Dario D.S.: Per migliorare la viabilità in prossimità del Ponte Corleone, dove il traffico e’ intenso, occorre aprire il varco esistente in entrata (chiuso da guard rail) circa 250 metri prima della brusca interruzione in modo da immettersi con maggiore fluidita’ nelle corsie centrali di seguito la situazione attuale e ipotetica. SITUAZIONE ATTUALE PONTE CORLEONE (altro…)

Leggi tutto    Commenti 11