Articolo
11 lug 2019

Via Palinuro | La regione approva la perizia di variante

di Fabio Nicolosi

È datata 04/07/2019 la delibera dell’Ass. Reg. Infrastrutture e Mobilità con la quale il dirigente responsabile del procedimento autorizza la perizia di variante richiesta dal comune di Palermo che prevede, la realizzazione di un solaio carrabile al fine di oltrepassare il canale “Ferro di Cavallo”. Vedremo dunque se e quando i lavori ripartiranno sperando che sia l’ultimo stop di un’opera fondamentale per la borgata di Mondello e per la sua pedonalizzazione Alleghiamo il documento:

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
15 giu 2019

Amat | Tornano le navette estive a Mondello e Sferracavallo

di Fabio Nicolosi

Da questa mattina, sabato 15 giugno, fino al prossimo 15 settembre entreranno in funzione quattro navette gratuite per i collegamenti dai parcheggi delle borgate marinare alle spiagge di Mondello e Sferracavallo. Il programma estivo dell’Amat prevede l’avvio di tre circolari (84-85-87) per il collegamenti parcheggi Galatea e Venere con la spiaggia di Mondello, una circolare (88) da Barcarello a Punta Matese e la linea 606 da viale del Fante a Mondello. Nel dettaglio, le navette gratuite sono: circolare 84 (parcheggio Galatea - Mondello Torre); circolare 85 (Mondello Torre – viale Venere); circolare 87 (Mondello Torre – Partanna); circolare 88 (Punta Barcarello – Punta Maltese). L’amat ricorda inoltre che i collegamenti con le località balneari di Mondello e Sferracavallo - Isola delle Femmine sono garantiti dai seguenti bus di linea: 544 piazzale John Lennon-Mondello, 603 Stadio-Mondello, 614 Stadio-Partanna Mondello), 616 Stadio-Sferracavallo e 628 Stadio-Sferracavallo-Isola delle Femmine; 544 John Lennon – Mondello; 806(Politeama – Mondello). Sul sito amat.pa.it è possibile consultare itinerari e frequenze.

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
06 giu 2019

Treno+navetta, una proposta per il collegamento Sferracavallo-Barcarello

di Antony Passalacqua

Palermo - Abbiamo presentato ufficialmente lo scorso mese la proposta per istituire 2 nuove navette per il collegamento fra le stazioni di Tommaso Natale con Mondello e Sferracavallo con l'omonima borgata. In un precedente articolo avevamo illustrato la necessità di istituire un collegamento tramite navetta express fra la stazione di Tommaso Natale e Mondello, sia per alleggerire il carico di passeggeri sulla linea bus 806 che per creare un collegamento che sfruttasse l'intermodalità offerta proprio dal Passante Ferroviario. Alla base di queste motivazioni, la proposta che abbiamo presentato all'Ufficio Mobilità e Traffico del Comune di Palermo include anche un collegamento fra la stazione di Sferracavallo e l'omonima borgata con Barcarello. Ci sono però degli elementi da considerare quali l'attuale contratto di servizio fra Amat e Comune di Palermo che prevede le due navette gratuite (Free Centro Storico ed Express Basile) e quelle stagionali che circolano a Mondello. Preso atto che non è possibile istituire ulteriori navette aggiuntive rispetto a quelle già indicate nell'attuale contratto di servizio (bisognerà però prevederne nel nuovo contratto con risorse finanziarie aggiuntive), abbiamo pertanto chiesto di sopprimere limitatamente al periodo estivo la navetta Express Basile-Indipendenza  dalla dubbia utilità al fine di impegnarla sul collegamento Tommaso Natale-Mondello. Mentre risulta di  più facile istituzione la navetta fra la fermata Sferracavallo e la borgata: basterà modificare il percorso della navetta stagionale n.88 che attualmente ricopre il tragitto fra Barcarello e Punta Matese. Sottolineiamo che è proprio questo il momento in cui bisogna far inserire nuove navette all'interno del nuovo Contratto di Servizio perché andrà in discussione la prossima estate in Consiglio Comunale. Prevedendo inoltre le giuste risorse economiche per coprirne i costi. Nella giungla dei tanti esperti (o presunti tali) presenti sul web e fra politici locali che vi spostano autobus come su Sim City, vi invitiamo a diffidare perché la realtà e la burocrazia che abbiamo descritto sopra  sono ben altra cosa.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
25 mag 2019

A Mondello un punto vendita Amat a piazza Valdesi.

di Fabio Nicolosi

Promozione della città e vendita di biglietti bus e tram, abbonamenti car e bike sharing, ma anche informazioni sui prodotti che offre l’azienda di trasporto pubblico locale. Tutto questo si potrà trovare nei Centri di informazione turistica di Palermo (Cit) grazie all’accordo firmato tra il Comune e la sua partecipata. Alla presenza del sindaco Leoluca Orlando è stata aperta la postazione di piazza Mondello, affidata in comodato d’uso gratuito all’Amat. Il protocollo d’intesa, approvato dalla giunta comunale, dà la possibilità all’azienda di trasporto pubblico di avere un contatto diretto con i turisti, ma anche con i palermitani, per promuovere i servizi di trasporto, vendere titoli di viaggio per bus e tram, abbonamenti per la mobilità dolce in sharing nelle strutture di piazza Bellini, via Cavour, al porto, Palazzo Galletti, dove il personale Amat condividerà lo spazio nei Cit, e Mondello. “Nasce a Mondello il primo dei Citm, centro di informazione turistica e della mobilità - ha detto il sindaco - che mette insieme i servizi resi dall’Amat e dall’amministrazione comunale, nella promozione della migliore vivibilità per coloro che stanno in città e per i turisti” L’Amat si dovrà impegnare ad ampliare l’offerta turistica del bike sharing, dotando, a richiesta, le biciclette di seggiolino per bambini. Inoltre, per le strutture ricettive gli abbonamenti annuali a bike e car sharing saranno scontati del 50 per cento (il pacchetto prende il nome di “Amat Tourist”), ma dovranno essere almeno 150. Grazie all’accordo, il Comune potrà avere spazi nelle postazioni di vendita Amat della Stazione centrale e di piazzale Ungheria, con l’obiettivo di incrementare la promozione turistica della città. L’Amat inoltre dovrà fornire al personale del Comune una bici a pedalata assistita per la distribuzione del materiale informativo nei centri. “La nostra presenza nei Cit servirà a promuovere l’offerta di trasporto pubblico, - ha detto Michele Cimino, amministratore unico dell’Amat - oltre ad avere un contatto costante con turisti e cittadini, per fornire informazioni sulla città, sugli eventi culturali e, in particolare modo, per la vendita del nostro servizio”. Il Cit di Mondello sarà aperto tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 20. Nei prossimi giorni apriranno anche le altre strutture: al porto, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e, occasionalmente, quando sono in arrivo le navi da crociera; a piazza Marina 8.30-13.30 dal lunedì al venerdì; a piazza Bellini dal lunedì al giovedì 8-20, il venerdì 8.30-18.30 e la domenica 9-19; in via Cavour dal lunedì al venerdì 8.30-18.30 e la domenica 9-19.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
10 mag 2019

Amat | Sabato 11 e domenica 12 modificati i percorsi di numerose linee bus

di Mobilita Palermo

Si comunica che, giusta ordinanza N°564 /OD del 07.05.19, sabato 11/05/2019 si svolgerà a Palermo la manifestazione sportiva ‘‘V MONDELLO CUP 2019”. Per l’occasione già da venerdì 10 maggio dalle ore 08,00 fino alle ore 16,00 del giorno successivo(e comunque fino a cessate esigenze), sarà chiusa al transito veicolare la carreggiata lato monte di P.zza Valdesi e sarà istituito il doppio senso di marcia sull’altro lato della stessa piazza. Nella giornata di sabato 11 maggio dalle ore 05.00 alle ore 16.00 e comunque fino al termine della manifestazione su V.le Principe Di Scalea, sarà consentito il transito veicolare nel solo senso di marcia direzione Palermo, mentre saranno chiuse al transito veicolare le seguenti strade: V.le Regina Elena, nel tratto compreso tra via Principessa Giovanna e la via Glauco (esclusa); P.zza Valdesi (intera piazza); V.le Margherita Di Savoia, semicarreggiata lato monte nel tratto compreso tra P.zza Valdesi e il Parco Della Favorita; V.le Delle Palme, nel tratto compreso tra V.le Principessa Maria e V.le Margherita di Savoia; Parco della Favorita, dalle ore 07,00 alle ore 12,30, sarà chiusa V.le Ercole e V.le Diana. Conseguentemente, le linee in oggetto modificheranno i percorsi nel modo appresso stabilito:   Bus linea 544  Provenienti da J. Lennon – normale percorso fino in V.le Strasburgo seguono per – V. San Lorenzo – V. Lanza Di Scalea – P.zza Simon Bolivar – a dx V. Partanna Mondello  –  V. Iandolino – V. Castelforte – V.le Cavarretta – V.le Galatea – a dx V.le Principe Di Scalea – sx V. Glauco – a sx V.le Regina Elena – seguono normale percorso. Provenienti da Via Teti: normale percorso fino in V.le Margherita Di Savoia indi a dx per V.le Venere – V.le Dell’Olimpo – P.zza Simon Bolivar – V. Lanza Di Scalea – Villa  Adriana – seguono normale percorso.   Bus linea 603  Provenienti da Fante – normale percorso fino Lungomare C. Colombo –inversione di marcia in V. Gualtiero da Caltagirone – Lungomare C. Colombo – seguono normale percorso verso Fante;   Bus linea 616  Provenienti da Stadio: P.zza Papa Giovanni Paolo II – V. De Gasperi – V.le Strasburgo – Villa Adriana – V. Lanza di Scalea – P.zza Simon Bolivar –  seguono normale percorso . Provenienti da Barcarello – normale percorso fino in V. Nicoletti  – P.zza Simon Bolivar – V. Lanza Di Scalea – Villa  Adriana – V.le Strasburgo – V. De Gasperi – P.zza Papa Giovanni Paolo II – V. Villa Sofia – P.tta Salerno – V.le del Fante – VIA NINNI CASSARÀ (Capolinea).   Bus linea 645  Provenienti da Stadio: P.zza Papa Giovanni Paolo II – V. De Gasperi – V.le Strasburgo – Villa Adriana – V. Lanza di Scalea – P.zza Simon Bolivar – a dx V.le Dell’Olimpo – V.le Venere – P.zza Castelforte – seguono normale percorso. Provenienti da Partanna Mondello – seguono normale percorso.   Bus linea 806  Provenienti da Sturzo: – normale percorso fino in P.zza V. Veneto – V.le Croce Rossa – P.zza Giovanni Paolo II – V. De Gasperi – V.le Strasburgo – Villa Adriana – V.le Lanza di Scalea –  P.zza Bolivar – V. Partanna Mondello – V. Iandolino – V. Castelforte – V.le Cavarretta – V.le Galatea – a dx V.le Principe Di Scalea – sx V. Glauco – seguono normale percorso. Provenienti da Mondello Torre: normale percorso fino in V.le Margherita Di Savoia indi a dx per V.le Venere – V.le Dell’Olimpo – P.zza Simon Bolivar – V. Lanza Di Scalea – Villa  Adriana – V.le Strasburgo – a sx V. De Gasperi –  P.zza Papa Giovanni Paolo II – V.le Croce Rossa –  P.zza V. Veneto –  seguono normale percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 apr 2019

Treno+bus, un’alternativa per raggiungere Mondello

di Antony Passalacqua

Palermo - Si avvicina la nuova stagione estiva, e con essa si riproporranno (speriamo di no...) gli annosi problemi che gravano su Mondello. Decoro, sicurezza, abusivismo, e mobilità. Oggi vogliamo riproporre una proposta che lanciammo due anni fa per un collegamento fra Palermo e Mondello e complementare alla linea 806, sfruttando la linea del Passante Ferroviario. Mondello è servita dalle linee  544, 603, 614, 606 che si alterna stagionalmente, e infine 806. Ed è proprio su quest’ultimo collegamento, utilizzato da tanti utenti provenienti dalla parte Sud della città, che si focalizza la nostra proposta da attuare durante la stagione balneare e che oggi rispolveriamo alla luce della riapertura del Passante Ferroviario. La 806 durante i mesi estivi presenta determinate criticità che si ripercuotono soprattutto sulla linea 101. Essendo una linea stagionale, ha bisogno di una maggiore capacità di carico e per questo sfrutta i bus autosnodati che vengono inevitabilmente sottratti dalla linea 101. Col risultato che durante l’orario estivo,  proprio la linea 101 diventa quasi impossibile da poter prendere lungo via Roma durante gli orari di punta: tanti utenti che devono raggiungere la 806 e che si aggiungono agli utenti abitudinari ma a bordo di un bus da 12m. In sostanza si riduce la capacità di trasporto del 101 a fronte di una maggiore domanda. E allora ci vogliamo soffermare su questo aspetto proprio per alleggerire la 101 nel tragitto fra la Stazione C.le e piazza Sturzo (capolinea 806) ed anche la 806 fino a Mondello al fine di evitare di vedere “carri bestiame” e/o utenti costretti a rimanere a terra. E non sono poche le scene che si vedono lungo via Libertà. Il Passante Ferroviario garantisce oggi un collegamento fra Palermo Centrale e  la fermata Palermo Tommaso Natale, ogni ora al minuto 08 e con fermate a Guadagna, Vespri, Orleans, Lolli, Notarbartolo, Francia, San Lorenzo, La Malfa e Cardillo. Giunti a Tommaso Natale, una navetta express gratuita senza fermate intermedie che dal nuovo parcheggio esterno alla fermata (ad oggi ancora chiuso per difformità della segnaletica e privo di illuminazione) potrebbe fare da spola con Mondello in corrispondenza degli orari di arrivo dei treni. I vantaggi sarebbero non indifferenti: il comfort di poter viaggiare seduti comodamente e con aria condizionata, tempi certi di arrivo, alleggerimento traffico utenti lungo gli assi via Roma-viale della Libertà e tempi sicuramente inferiori rispetto a quelli impiegati dal 101 e 806 messi assieme dalla Stazione Centrale a Mondello, e pari a oltre un'ora. Oggi un treno impiega già 39′ da Centrale fino a Tommaso Natale,  e da considerare possibili variazioni  già col prossimo orario estivo da Giugno dove potrebbe esserci un incremento delle corse. Entro 55' circa circa si arriverebbe ad un collegamento dal pieno centro città fino a Mondello. Senza problemi di parcheggio, senza stress da traffico, senza la preoccupazione di vedersi arrivare bus sovraffollati e rimanere alla fermata. Tempi che potrebbero abbassarsi col nuovo orario estivo Trenitalia. Il collegamento vuole solo essere complementare alla linea 806, ma potrebbe rappresentare un'alternativa alla eventuale realizzazione della tranvia su Mondello. La proposta è stata inoltrata all'assessorato di competenza, con l'auspicio che ne possano tenere conto.

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
15 mar 2019

VIDEO ESCLUSIVO | Tram: la nuova linea Croce Rossa – Mondello (tratta E)

di Fabio Nicolosi

Proseguiamo il nostro viaggio lungo le nuove linee tram con la tratta E che da piazza Alcide De Gasperi raggiungerà Mondello. La tratta in questione sarà realizzata in una fase successiva dei lavori e collegherà la borgata marinara di Mondello, anche se tale collegamento è previsto anche nel progetto della MAL e con tempi di viaggio inferiori. Il passaggio della tramvia da Mondello prevede la riqualificazione del waterfront, ma sopratutto la riqualificazione dello ZEN. È possibile che parte della linea venga comunque finanziata nei prossimi mesi nella tratta E1, che da piazza De Gasperi giunge alle fermata Francia del passante ferroviario, connettendo quindi tram e passante e creando un interessante hub di interscambio. Buona visione e come sempre attendiamo le vostre riflessioni nei commenti. https://www.youtube.com/watch?v=T9XuRoh4T0w Appuntamento al prossimo video previsto per lunedì 18 Marzo!

Leggi tutto    Commenti 26

Ultimi commenti