17 ott 2018

Aeroporto Falcone Borsellino | Volotea presenta i nuovi voli per Cagliari e Pescara


Volotea, la compagnia aerea che collega medie destinazioni in Europa e che ha appena tagliato il traguardo dei 20 milioni di passeggeri, ha annunciato ieri lavvio di 2 nuove rotte operate in esclusiva per il 2019 in partenza da Palermo. Prenderanno, infatti, il via i nuovi collegamenti dal Falcone Borsellino alla volta di Cagliari (da aprile, 2 volte alla settimana) e Pescara (da aprile, 2 frequenze settimanali).

Con queste 2 novità, saranno 26 le destinazioni raggiungibili dallo scalo a bordo degli aeromobili del vettore, 20 delle quali non operate da nessunaltra compagnia aerea. Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea questanno: da gennaio a settembre 2018, il vettore ha trasportato oltre 500.000 passeggeri a Palermo (+36% vs 2017), superando così lintero volume dello scorso anno.

I due nuovi collegamenti arricchiscono il portfolio di destinazioni raggiungibili a bordo dei nostri aeromobili da Palermo, riconfermando la nostra volontà di investire e crescere in Sicilia - afferma Pierfrancesco Carino, Chief Sales Officer di Volotea –Grazie a questi 2 nuovi voli, sale a 26 (20 dei quali in esclusiva), il numero dei collegamenti che operiamo presso lo scalo, garantendo una maggiore connettività per i passeggeri, sia business sia leisure, tra la Sicilia e alcune delle più importanti destinazioni in Italia e allestero. Palermo si riconferma come uno scalo di importanza strategica per i piani di sviluppo di Volotea: presso laeroporto, dove sono allocati due aeromobili, cresciamo costantemente anno dopo anno e, a oggi, impieghiamo più di 50 persone

Due nuove rotte molto richieste dai viaggiatoriche grazie a Volotea prenderanno il volo dallaeroporto di Palermo - afferma Tullio Giuffré, Presidente della Gesap, la società di gestione dellaeroporto di Palermo Falcone Borsellino - Nuove destinazioni che arricchiranno il ventaglio di offerte da e per lo scalo palermitano, ormai proiettato verso una crescita costante e duratura, come hanno già dimostrato le performance del 2018, dove il Falcone Borsellino, nella top five di Aci Europe si è piazzato al terzo posto (unica presenza italiana) per crescita percentuale di passeggeri tra gli aeroporti europei che accolgono 5/10 milioni di viaggiatori allanno.

Nel 2019 il vettore scenderà in pista al Falcone Borsellino con unofferta di 86.000 posti aggiuntivi (+13% vs. 2018), pari a un totale di oltre 777.000 biglietti in vendita e circa 6.000 voli. 

Lanno prossimo, quindi, dal Falcone Borsellino sarà possibile decollare a bordo della flotta Volotea alla volta di 26 destinazioni10 in Italia (Ancona, Bari, Cagliari -novità 2019-, Genova, Napoli, Olbia, Pescara -novità 2019-, Torino, Venezia e Verona) e 16 allestero tra Francia (Bordeaux, Tolosa, Strasburgo, Lione, Nizza e Nantes), Spagna (Palma di Maiorca, Ibiza, Malaga e Bilbao), Grecia (Zante, Rodi, Santorini, Corfù e Creta) e Croazia (Spalato). 

Sin dallinizio della sua attività, nel 2012, Volotea ha creduto nelle potenzialità turistiche dello scalo siciliano e ha continuato a investire a livello locale: la low cost ha da poco festeggiato un altro importante risultato toccando, al Falcone Borsellino, quota 2 milioni di passeggeri trasportati. Ma non è tutto. Sono appena iniziati i lavori di restauro del sipario storico del Teatro Massimo finanziati da Volotea, che riporteranno allantico splendore lopera firmata da Giuseppe Sciuti.

CRESCITA DI VOLOTEA 

Volotea ha raggiunto il traguardo dei 20 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 4,8 milioni di passeggeri nel 2017. 

Nel 2018, Volotea ha aperto 58 nuove rotte per un totale di 293 collegamenti in 78 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo. La compagnia aerea stima di trasportare tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri nel 2018. 

Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. Queste ultime 3 sono state recentemente inaugurate nel 2018. La compagnia inaugurerà nel 2019 la sua nuova base a Cagliari.

Lorganico Volotea nel 2018 ha superato quota 1.000 dipendenti. Questanno la compagnia creerà altri 250 nuovi posti di lavoro per capitalizzare la sua crescita. 

Nel 2018 Volotea opererà nel suo network di destinazioni con una flotta di 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media. 

LAirbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 150 passeggeri e di operare rotte più lunghe. 

Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria Europe Regional and Low Cost.




cagliaril’aeroporto Palermomobilita palermopalermo cagliaripalermo pescarapescarapunta raisiSegnalativolotea

Un commento per “Aeroporto Falcone Borsellino | Volotea presenta i nuovi voli per Cagliari e Pescara
  • cirasadesigner 1024
    17 ott 2018 alle 10:15

    L’altra sera arrivando al Falcone e Borsellino ho notato che stazionavano parecchi aeromobili in pista… la curiosità mi è presto venuta… nel conoscere il numero esatto di aerei che sono basati a Palermo… 5 Ryanair… 4 Alitalia… 2 Volatea… sapete se ci stanno altre compagnie? Sapendo che ogni aeromobile basato genera una cifra di affari di circa 200 milioni all’anno… a Palermo finalmente si è sforato il miliardo… credo che le potenzialità dello scalo palermitano siano tali da poter presto raddoppiare questi numeri sia in termini di passeggeri che di rotte… buon lavoro al nuovo Ad


Lascia un Commento

Ultimi commenti