14 gen 2016

Borgo Molara, verso il ripristino dei collegamenti bus


Buone notizie per i residenti di Borgo Molara, dal 1 gennaio isolati senza più collegamenti bus verso il centro città. Ad annunciarlo è il Comune che lo fa con il seguente comunicato stampa:

“Dopo che gli uffici della Regione hanno deciso la sospensione della linea Amat che raggiungeva Borgo Molara per motivi di sicurezza, l’amministrazione comunale e l’Amat si sono adoperate congiuntamente per individuare il più velocemente possibile il percorso e le soluzioni tecniche che ovviassero ai rilievi sollevati dalla Regione. Oggi, grazie ad un nuovo sopralluogo congiunto Comune-Amat-Regione è stata individuata la soluzione e nelle prossime ore si procederà all’emissione di una ordinanza (già emessa), all’installazione della relativa segnaletica e alla acquisizione delle necessarie autorizzazioni formali dell’assessorato regionale e per tanto sarà ripristinata una linea bus che permetterà di raggiungere Borgo Molara, Aquino e Olio di Lino. Questo unito allo specifico servizio di Scuolabus, potenziato in questi giorni, permetterà di risolvere le criticità che sono state riscontrate ultimamente”


autobusborgo molaracomune di palermomobilitaquarta circoscrizione palermoSegnalati

6 commenti per “Borgo Molara, verso il ripristino dei collegamenti bus
    • malignetto 100
      14 gen 2016 alle 9:30

      Sospensione linee 364 e 365
      Si porta a conoscenza della clientela che, le linee 364 e 365 a partire da giovedi 24 – 12 – 2015 verranno sospese.
      quanto sopra, a seguito di sopralluogo negativo con gli uffici competenti della regione e del comune, per la verifica di sicurezza dell’esercizio delle linee 364 e 365.
      Cio’ e’ dovuto al fatto che lungo il percorso effettuato dalle linee 364 e 365 sono state riscontrate criticita’ nella viabilita’ del percorso lungo le vie molara, aquino molara ed aquino

  • peppe2994 2832
    14 gen 2016 alle 10:02

    Sì, una mattina si è alzato uno ed ha deciso così. In realtà i presupposti ci sono tutti perché tutto il quartiere non è totalmente a norma con la larghezza delle strade. Ma visto che in quest’ottica mezza Palermo è fuori norma è bastata un po’ di pressione politica per portare la situazione a com’era.

  • Piero1994 14
    15 gen 2016 alle 10:58

    Gli autobus nella zona ci sono da più di 40 anni, ma le criticità di cui parla la regione “stranamente” sono state riscontrate quando doveva essere approvato il nuovo piano Amat…


Lascia un Commento