29 ott 2014

Il semaforo danzante: smart è semplice.


Quando si parla di smart cities, solitamente ci si immagina soluzioni ipertecnologiche e molto costose per la risoluzione di problemi complessi. In realtà le idee semplici sono sempre le migliori. Spesso basta analizzare il contesto per individuare piccole soluzioni che possono migliorare il quotidiano.

E’ il caso di questa idea a dir poco originale trovata sul web, che aiuta a far rispettare i tempi del semaforo e la sicurezza delle persone attraverso il gioco e il divertimento.

Voi che ne pensate?


codice della stradadancing traffic lightmobilita palermosemaforo danzantesicurezza

7 commenti per “Il semaforo danzante: smart è semplice.
  • The.Byfolk 43
    29 ott 2014 alle 10:06

    Non so perchè ma non mi sembra molto sicuro…
    Forse è il contesto palermitano che mi da dei dubbi…

  • Mr.Head 242
    29 ott 2014 alle 14:47

    A Palermo ci vorrebbe qualcosa che faccia fermare le auto in prossimita’ delle strisce pedonali!!!!

  • fabdel 989
    29 ott 2014 alle 15:09

    dovrebbero farlo interattivo con il telefonino così quando uno è al semaforo, nell’attesa del verde, può giocare con il pupazzetto del semaforo

  • peppe2994 3143
    29 ott 2014 alle 15:36

    Onestamente non mi sembra che i pedoni a Palermo siano così impazienti di attraversare la strada da non aspettare il verde.
    Non ho quasi mai riscontrato episodi del genere.
    Invece in molte città d’Europa la gente si farebbe ammazzare, e dico letteralmente. Mi è capitato spesso di vedere corse folli per attraversare con il rosso senza essere investiti.
    Sarà che qui si fa tutto con calma…

    In ogni caso un’ottima idea :)


Lascia un Commento