16 giu 2014

Vandali devastano asilo al CEP


Inoltriamo questa segnalazione di Cristina Sciarrino. Dei vandali si sono introdotti presso l’asilo nido “Peter Pan” di via Barisano da Trani al CEP, devastandolo.

10462807_10204274701251941_3293158514940061869_n

E’ inconcepibile che in una città possa accadere tutto questo, è inconcepibile che possa accadere in un asilo nido, in una struttura dove i genitori vanno ad affidare i propri figli durante le ore lavorative.

10307382_10204274701771954_4243169988953901377_n

10424311_10204274701451946_2053051311808392336_n

10485073_10204274700931933_4424614651355491938_n

E’ inconcepibile questa perenne latitanza di controlli e la conseguente impunità dei colpevoli. Ormai tutto è possibile in una città dove un qualsiasi panormosauro annoiato può ingannare il tempo in questo modo, certo che potrà farla franca. Dal canto nostro, non possiamo far altro che esprimere la nostra solidarietà alla struttura e alle famiglie coinvolte, e sollecitare un minimo di solerzia da parte del Comune e delle forze dell’ordine.


asilo cep vandalizzatoasilo nido peter pancepcomune di palermomobilita palermovandalivigili urbani

8 commenti per “Vandali devastano asilo al CEP
  • huge 2211
    16 giu 2014 alle 12:58

    Personalmente non credo che episodi del genere a Palermo siano il frutto di qualche “panormosauro annoiato”. Credo invece siano segnali ben precisi di gente a cui questi centri danno fastidio.

  • CinoMedium 169
    16 giu 2014 alle 13:30

    Saro’ ripetitivo ma ci vuole un Dittatore e pene sicure. Questa gente pure se arrestata è fuori dopo un paio d’ore

  • sapi 21
    16 giu 2014 alle 16:39

    Non se ne può più . Alla scuola media Gregorio Russo di Borgo Nuovo mi viene difficile ricordare quante volte è successo. Addirittura sono state tolte le macchinette distributrici per provare a scoraggiare i raid , togliendoci anche questo genere di conforto dei momenti di pausa . Basterebbe la video sorveglianza per porre un argine al problema , ma si vede che per chi ci governa è più facile spendere per ripristinare che per prevenire . A proposito , in questa scuola la palestra è chiusa da 3 anni per non spendere pochi euro per un angolino del tetto da dove si infiltrava l’acqua piovana. Dovreste vedere ora ! E non se ne parla . Ma a chi interessa , c’ è da guadagnarci ?

  • guarino1 185
    16 giu 2014 alle 16:54

    Gestori del blog, vorrei segnalare i commenti di Cino Medium. I toni sono inconcepibili in un blog dove si prova a ragionare sui problemi della città.

  • zavardino 227
    16 giu 2014 alle 17:12

    cosa dice di censurabile cino medium?

    molto peggio il vandalismo.

    Ricordo che ripristinare un asilo distrutto viene fatto con i nostri soldi


Lascia un Commento