Articolo
01 dic 2011

Inaugura il sovrappasso pedonale di via Nina Siciliana: che facciamo del semaforo?

di Giulio Di Chiara

Questa mattina, intorno alle 11:00, verrà inaugurato finalmente il primo dei sovrappassi in realizzazione lungo Viale Regione Siciliana. Ricordiamo che questi rientrano nel progetto tranviario di Palermo. Nell'attesa di proporvi alcune immagini dell'evento (chi fosse in zona può inviarcele all'email [email protected]), riprendiamo il discorso laddove lo avevamo lasciato, ovvero: adesso che esiste un attraversamento limitrofo all'incrocio Perpignano, cosa intende fare l'amministrazione (e l'ufficio traffico) del semaforo? (altro…)

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
06 ott 2011

Sondaggio: il semaforo Perpignano va spento per l’88% dei votanti

di Giulio Di Chiara

La stragrande maggioranza di voti ha sancito l'esito del sondaggio che avevamo lanciato qualche tempo fa, in occasione dei lavori del sovrappasso pedonale di via Nina Siciliana. L'annosa questione riguardante questo semaforo, uno dei principali tappi per la circolazione su Viale Regione Siciliana, è stata così votata: [poll id="11"] Un palermitano su dieci ritiene inappropriato spegnerlo a fronte dell'apertura del sovrappasso. I motivi potrebbero essere molteplici: dalla distanza del semaforo dall'incrocio, all'esigenza di avere comunque un'intersezione pedonale in quel punto, alla presenza della scuola etc. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 53
Articolo
12 mag 2011

Piano Urbano Traffico: prime indiscrezioni e osservazioni parte 2

di Giulio Di Chiara

...continuando dal precedente articolo: I bus e i parcheggi. Il Pgtu prevede l'istituzione delle Linee express, bus che senza fermate collegano il centro da un punto all'altro. Ma anche il biglietto unico integrato con la metropolitana e il sistema di videocontrollo delle corsie preferenziali. Si punta anche sui parcheggi di interscambio: in quello di via Emiri verranno trasferiti diversi capolinea che collegano con il centro, cosi come l'Amat sta tentando di fare, a partire dal primo aprile, in via Basile. La classificazione delle strade. Il Comune ha studiato 85 strade per aggiornarne la classificazione (strade di scorrimento come la circonvallazione, strade di quartiere) e per migliorare la mobilità tra un quartiere e l'altro: "Dentro le zone abitate le auto devono entrare per raggiungere un posto, non per attraversare il quartiere", dice Salfi. Dall'articolo non si evince bene cosa collegheranno le "linee express" al centro...presumiamo alle periferie.  (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
27 gen 2011

Attraversamenti in via Perpignano: arrivano i segnali luminosi fosforescenti

di Andrea Baio

Apprendiamo da "Siciliainformazioni" quanto emerso dall' incontro odierno in Prefettura al quale hanno partecipato il presidente della IV circoscrizione Rosario Seidita, il viceprefetto, i comandanti di polizia stradale e municipale e il dirigente dell'Ufficio Traffico del Comune di Palermo. Sono state discusse alcune misure che verranno a breve adottate in via Perpignano a seguito degli incidenti mortali verificatisi ultimamente. - Il tempo di attraversamento passerà dagli attuali 20 secondi a 35 secondi. - Illuminazione dell'attraversamento pedonale - Segnali luminosi fosforescenti lungo l'attraversamento pedonale e bande ottiche di rallentamento per i veicoli - Segnaletica verticale per i pedoni Inoltre, per evitare l'attraversamento dell'incrocio da parte dei soliti furbetti (in moto ad esempio), verranno installate delle barriere metalliche lungo i marciapiedi. Altri interventi riguardano l'installazione di autovelox per il monitoraggio della velocità, con presenza di vigili urbani in borghese e in divisa.

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
24 gen 2011

Incrocio Perpignano: le foto del nuovo attraversamento pedonale

di Giulio Di Chiara

Dopo la chiusura dell'incrocio Perpignano, l'attraversamento pedonale è stato garantito da semafori a richiesta. Tuttavia l'attraversamento non è lineare, e per varcare il viale Reg. Siciliana occorre fare un piccolo spostamento quando ci si trova nelle carreggiate centrali. Tale percorso non è mai stato segnalato con segnaletica abbastanza visibile, anche se per molti la deviazione pare molto ovvia. In occasione dei recenti incidenti che hanno causato due morti nel suddetto incrocio, l'ufficio traffico ha pensato bene di rafforzare questo percorso, delimitando ulteriormente i dissuasori che indicano lo spostamento da effettuare per raggiungere l'altro semaforo pedonale. Lungi dal voler attribuire la responsabilità diretta degli incidenti alla mancata segnalazione del percorso, ci preme però sottolineare come questi lavori andassero fatti quando è stata istituita la chiusura. ( in rosso gli attraversamenti pedonali da utilizzare, in verde il corridoio delimitato per lo spostamento tra i due semafori). Così come auspichiamo interventi celeri affinchè vengano regolarizzati i guard rail che consentono l'innesto sulle corsie centrali.

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
20 gen 2011

Gli incidenti mortali sulla Circonvallazione e le strumentalizzazioni

di Comitato

Sarebbe (ma per alcuni lo è già)  troppo strumentale e banale additare le cause dei recenti incidenti mortali  al provvedimento di chiusura di via Perpignano.E' indubbio, già in tempi non sospetti che sono indispensabili interventi infrastrutturali quali i sovrappassi pedonali lungo TUTTA la circonvallazione. Ma purtroppo sono necessari dei tempi.La linea-3 tram è in variante e di conseguenza al momento non è possibile anticipare i lavori dei  3 sovrappassi previsti da essa. Degli altri sovrappassi (di cui avevamo annunciato piano sicurezza già a Luglio 2010)  è necessario bandire l'appalto coi relativi percorsi burocratici. Per tutti comunque non saranno tempi lunghi, salvo risvolti burocratici che possano dare una grande accelerazione. Cosa c'è da fare nell'immediato? Sarebbe bene che adesso la politica possa fare di tutto per reperire i fondi necessari alla realizzazione del sottopasso di via Perpignano (col relativo sovrappasso); maggiori controlli (autovelox) da parte della PM ma anche sorveglianza. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 66

Ultimi commenti