19 giu 2020

Si allarga la ZTL del centro storico: anche lo storico mercato “Vucciria” è zona a traffico limitato


Il Servizio Mobilità Urbana ha emesso oggi (ieri per chi legge) due importanti ordinanze: la 422 e la 423, inerenti rispettivamente all’istituzione di Zona a Traffico Limitato nel Mercato Storico “Vucciria” ed alla nuova regolamentazione della circolazione veicolare delle area perimetrale dello stesso mercato.

“Un atto formale – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – che segna un momento importantissimo e che conclude un lungo percorso condiviso con la Circoscrizione, i residenti e i commercianti.
Una mini pedonalizzazione che restituirà vivibilità e fruibilità a tutta la zona della Vucciria e delle aree limitrofe, dando anche ossigeno alle loro attività commerciali”.

“Un ulteriore intervento di limitazione del traffico – sottolinea l’assessore Giusto Catania – che assume un altissimo valore non solo simbolico per il ruolo e la storia del mercato della Vucciria. Un ulteriore passo di restituzione ai cittadini del cuore storico della nostra città.”

L’Ordinanza Dirigenziale n.422 del 18/06/20200 ha per oggetto l’istituzione di Zona a Traffico Limitato nel Mercato Storico “Vucciria”, riguardante le vie: discesa Maccheroni, piazza Caracciolo, discesa Caracciolo Viceré, via Pannieri e via Argenteria.

Nel dettaglio:

Piazza S. Domenico
Area pedonale compresa tra il prolungamento della via G. Meli e la Discesa Maccheronai:
Lato destro del tratto, incrocio con la discesa S. Domenico:
- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli commerciali autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati.

1) Discesa Maccheronai
Tratto compreso tra Piazza S. Domenico e Piazza Caracciolo:
- Istituzione di Zona a Traffico Limitato eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati;
- Istituzione del senso unico di marcia nel verso e nel tratto;
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati.
Lato destro del tratto, incrocio con Piazza Caracciolo:
- Istituzione di direzioni consentite diritto (fig. II 80/a art. 122 – DPR 495/92).

2) Piazza Caracciolo
Tratto compreso tra Discesa Maccheroni, Discesa Caracciolo Viceré, via Pannieri, vicolo Mezzani, via dei Frangiai e via Argenteria:
- Istituzione di Zona a Traffico Limitato eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati;
- Istituzione del senso unico di marcia nel verso e nel tratto;
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati;
Lato destro del tratto, incrocio con la discesa Caracciolo Vicerè:
- Istituzione di direzione obbligatoria diritto (fig. II 80/a art. 122 – DPR 495/92).

3) Discesa Caracciolo Viceré
Tratto compreso tra Piazza Caracciolo e Via Roma:
- Istituzione di Zona a Traffico Limitato;
- Istituzione di strada senza uscita (fig. II 309 art. 135 – DPR 495/92);
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati.

4) Via Pannieri

Tratto compreso tra Piazza Caracciolo e Via Vittorio Emanuele:
- Istituzione di Zona a Traffico Limitato eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati;
- Istituzione del senso unico di marcia nel verso e nel tratto;
- Istituzione del divieto fermata ambo i lati.

5) Via Argenteria
Tratto compreso tra Piazza Garraffello e Piazza Caracciolo:
- Istituzione di Zona a Traffico Limitato eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati;
- Istituzione del senso unico di marcia nel verso e nel tratto;
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati;
Lato destro del tratto, incrocio con Piazza Caracciolo:
- Istituzione del fermarsi e dare precedenza (fig. II 37 art. 37 – DPR 495/92);
- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92).

I residenti e dimoranti che potranno richiedere il pass che consentirà il transito nell’area interessata dalla ZTL Mercato Vucciria sono coloro che risiedono nelle vie e piazze appresso indicate:

· Via Materassai (intero tratto);
· Piazza Caracciolo (intero tratto);
· Via Coltellieri (intero tratto);
· vicolo Madonna dei Travicelli (intero tratto);
· vicolo S.Andrea (intero tratto);
· vicolo Rosa Bianca (tratto compreso tra via Coltellieri e il civ. 12);
· discesa Caracciolo Viceré (intero tratto);
· via Pannieri (intero tratto);
· vicolo Mezzani (tratto compreso tra il vicolo S. Sofia e piazza Caracciolo);
· via Frangiai (tratto compreso tra piazza Caracciolo e piazzetta Garraffo);
· piazzetta Garraffo (intero tratto);
· via Argenteria (intero tratto).

LA CIRCOLAZIONE VEICOLARE NELL’AREA ZTL MERCATO VUCCIRIA E’ CONSENTITA PREVIA DOTAZIONE DI PASS (GRATUITO E DI VALIDITÀ ANNUALE) CHE:
· CONSENTIRA’ DI PERCORRERE L’AREA MERCATALE ACCEDENDO DALLE VIE MATERASSAI, COLTELLIERI E ARGENTERIA E USCENDO DALLA STESSA AREA IMPEGNANDO LA VIA PANNIERI IN DIREZIONE VIA DEI TORNIERI:
· SARA’ RICHIESTO, ALLA POSTAZIONE DECENTRATA SITA A PIAZZA MARINA DAGLI AVENTI DIRITTO CHE RISIEDONO NEI TRATTI STRADALI SOPRA INDICATI;
· SARA’ RITIRATO PRESSO GLI UFFICI DELLA POSTAZIONE DECENTRATA SITA A PIAZZA MARINA;
· DOVRA’ ESSERE ESPOSTO IN MANIERA VISIBILE E IN ORIGINALE SUI MEZZI AUTORIZZATI:

Contestualmente, l’OD 423 dispone la nuova regolamentazione della circolazione veicolare delle area perimetrale della “ZTL Mercato Storico Vucciria”, riguardante le vie: Discesa S.Domenico, Coltellieri, vicolo Madonna dei Travicelli, vicolo S.Andrea, vicolo Rosa Bianca e via dei Frangiai; la modifica ed integrazione delle OO.DD. n. 958 e n. 959 del 25.07.2019 e s.m.i. (“ZTL Cassaro Basso”), riguardante la regolamentazione della circolazione veicolare delle vie: Via Paterna, piazzetta del Garraffo e piazza Garraffello, Materassai, Argenteria Vecchia, Terre delle Mosche, Calzonai, Chiavettieri (tratto da via Terre delle Mosche a via Cassari), Cassari, vicolo Tarzanà, via Tintori, via Vittorio Emanuele (tratto da via Porto Salvo e via Tintori) e Porto Salvo; infine, la revoca dell’O.D. n.1004 del 09.08.2018.

Nel dettaglio, in via sperimentale, si dispone un nuovo piano di circolazione delle vie perimetrali interessate dalla “ZTL Mercato Vucciria”-

Discesa S. Domenico

Tratto compreso tra Piazza S.Domenico e Piazza S.Andrea
Lato destro del tratto, incrocio con piazza S.Andrea/via Coltellieri:
- Istituzione di direzione obbligatoria diritto (fig. II 80/a art. 122 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dall’O.D. 422/2020 (ZTL Mercato Vucciria).

Via Coltellieri
Tratto compreso tra Piazza S. Andrea e Piazza Caracciolo:
- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dall’O.D. 422/2020 (ZTL Mercato Vucciria), con accesso esclusivo da Piazza S.Andrea;
Lato destro del tratto, incrocio con Piazza Caracciolo:
- Istituzione di direzione obbligatoria diritto (fig. II 80/a art. 122 – DPR 495/92).

Vicolo

Madonna dei Travicelli

Tratto compreso tra Via Coltellieri e la Discesa Maccheronai:
- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92).

Vicolo S. Andrea

Tratto compreso tra Via Coltellieri e Piazza S.Andrea:
- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92).

Vicolo Rosa Bianca

Tratto compreso tra Via Coltellieri e il civ.12:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92).
Tratto compreso tra il civ.12 e il Vicolo 1° Appalto:

- Istituzione del doppio senso di marcia alternato con diritto di precedenza per chi esce dal vicolo in direzione del Vicolo 1° Appalto;
Lato destro del tratto, incrocio con il Vicolo 1° Appalto:

- Istituzione di strada senza uscita.

Via Frangiai

Tratto compreso tra Piazza Caracciolo e Piazzetta Garraffo/Vicolo Paterna:
- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92).

Vicolo Mezzani

Tratto compreso tra il vicolo S. Sofia e piazza Caracciolo/via Frangiai:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92).

Via Paterna

Tratto stradale intersezione con Via Frangiai:
- Istituzione di direzione obbligatoria destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92).

Piazzetta Garraffo

Tratto compreso tra Via Argenteria e Via Frangiai:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dall’O.D. 422/2020 (ZTL Mercato Vucciria), con accesso esclusivo da Via Argenteria.

Piazza Garraffello

Area compreso tra Via della Loggia, Via Argenteria, Via Materassai, Via Cassari e Via Garraffello:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92) fatta eccezione per le corsie di marcia appresso indicate:
· Tratto stradale sul prolungamento della Via della Loggia in direzione Via Materassai:
- Istituzione di una corsia veicolare, di larghezza non inferiore a metri 3,00, regolamentata in senso unico di marcia nel verso e nel tratto, in cui è garantita la libera circolazione;
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati;
Lato destro del tratto, incrocio con Via Cassari:

- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati;
Lato destro del tratto, incrocio con via Argenteria:

- Istituzione di direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dall’O.D. 422/2020 (ZTL Mercato Vucciria).
· Tratto stradale sul prolungamento della Via Materassai/Via Cassari in direzione Via Garraffello:
- Istituzione di una corsia veicolare, di larghezza non inferiore a metri 3,00, regolamentata in senso unico di marcia nel verso e nel tratto;
- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo dalle Vie Cassari/della Loggia.

Via Materassai

Tratto compreso tra Piazza Garraffello e Via Meli:

- Istituzione del senso unico di marcia;
- Istituzione del divieto di fermata ambo i lati.

Via Argenteria Vecchia

Lato destro del tratto, incrocio con via Materassai:

- Istituzione di direzione obbligatoria sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92);
- Istituzione di segnale dare precedenza (fig. II art. 36 – DPR 495/92) ai veicoli in transito su via Materassai.

Via Terra delle Mosche

Tratto compreso tra Via della Loggia e Via dei Chiavettieri:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92) eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo dalle Vie della Loggia/Garraffello.
Lato destro del tratto, incrocio con via Chiavettieri:
- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92).

Via Calzonai

Tratto compreso tra Via Vittorio Emanuele e Via Terra delle Mosche:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Via Vittorio Emanuele.
Lato destro del tratto, incrocio con via Terre delle Mosche:
- Istituzione di direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92).

Via Chiavettieri

Tratto compreso tra Via Terra delle Mosche (altezza civici n. 36/n. 45) e Via Cassari:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Via Terre delle Mosche.
Lato destro del tratto, incrocio con via Cassari:
- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92).

Via Cassari

Tratto compreso tra Via dei Tintori e Piazza Garraffello:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Via Tintori/Via Vittorio Emanuele.
Lato destro del tratto, incrocio con piazza Garraffello:
- Istituzione di direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92), eccetto i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati.
Tratto compreso tra Via dei Tintori e Via Cala

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Via Tintori/Via Vittorio Emanuele.

Via dei Tintori

Tratto compreso tra Via Vittorio Emanuele e via Cassari:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Via Vittorio Emanuele.

Vicolo Tarzanà

Tratto compreso tra Piazza Tarzanà e Via Cassari:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati, con accesso esclusivo da Piazza Tarzanà.
Lato destro del tratto, incrocio con via Cassari:
- Istituzione di direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92).

Via Vittorio Emanuele

Tratto compreso tra Via Porto Salvo e Via dei Tintori:

- Istituzione del divieto di transito (fig. II art. 116 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dall’O.D. n.958/2019 e s.m.i. e da quelli indicati nel presente provvedimento, con accesso esclusivo da Via Porto Salvo/Piazza Marina.
Lato destro del tratto, incrocio con Via della Loggia:
- Istituzione di direzione obbligatoria a destra (fig. II 80/c art. 122 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dall’O.D. n. 958/2019 e s.m.i. e da quelli indicati nel presente provvedimento.

Via Porto Salvo

Lato destro del tratto, incrocio con Via Vittorio Emanuele:
- Istituzione di direzione obbligatoria a sinistra (fig. II 80/b art. 122 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dall’O.D. n.958/2019 e s.m.i. e da quelli indicati nel presente provvedimento, con accesso esclusivo da Via Porto Salvo/Piazza Marina.

Via Alessandro Paternostro

Lato destro del tratto, incrocio con Via Vittorio Emanuele:
- Istituzione di direzione obbligatoria diritto (fig. II 80/a art. 122 – DPR 495/92), fatta eccezione per i veicoli autorizzati dal presente provvedimento e di seguito indicati.

I residenti e dimoranti che potranno richiedere il pass che consentirà il transito all’interno delle aree interdette alla circolazione veicolare sono coloro che risiedono nelle vie e piazze appresso indicate:

· via Cassari (intero tratto);
· via dei Tintori (intero tratto);
· vicolo Tarzanà (intero tratto);
· via Chiavettieri (intero tratto);
· via Garraffello (intero tratto);
· piazza Garraffello (intero tratto);
· cortile Vecchio (intero tratto);
· via Materassai (intero tratto);
· via della Loggia (intero tratto);
· via Terre delle Mosche (intero tratto);
· vicolo Calzonai (intero tratto);
· via della Loggia (intero tratto);
· via Frangiai (intero tratto);
· vicolo Paterna (intero tratto).

LA CIRCOLAZIONE VEICOLARE NELLE VIE INTERDETTE ALLA CIRCOLAZIONE E’ CONSENTITA PREVIA DOTAZIONE DI PASS (GRATUITO E DI VALIDITÀ ANNUALE) CHE:

· CONSENTIRA’ DI PERCORRERE LE VIE INTERESSATE DAL PRESENTE PROVVEDIMENTO IMPEGNANDO LE STESSE SECONDO IL SENSO DI MARCIA PREVISTO:
· SARA’ RICHIESTO, ALLA POSTAZIONE DECENTRATA SITA A PIAZZA MARINA DAGLI AVENTI DIRITTO CHE RISIEDONO NEI TRATTI STRADALI SOPRA INDICATI;
· SARA’ RITIRATO PRESSO GLI UFFICI DELLA POSTAZIONE DECENTRATA SITA A PIAZZA MARINA;
· DOVRA’ ESSERE ESPOSTO IN MANIERA VISIBILE E IN ORIGINALE SUI MEZZI AUTORIZZATI.


centro storicomobilita palermoSegnalativucciriazona a traffico limitatoZTL

6 commenti per “Si allarga la ZTL del centro storico: anche lo storico mercato “Vucciria” è zona a traffico limitato
  • punteruolorosso 2432
    20 giu 2020 alle 12:35

    va bene,
    ma quello che manca è una visione d’insieme per la vucciria. certo, la pedonalizzazione aiuta, ma si dovrebbe capire cosa fare di piazza caracciolo, su cui insistono alcuni palazzi sgomberati, sarebbe bello rivedere la shanghai, assegnare le palazzine restaurate e chiuse nei vicoli intorno alla vucciria, potrebbero ospitare molte famiglie in lista per una casa.
    bisogna incentivare le botteghe, prima che spariscano del tutto. cosa succederà?
    sarà davvero solo un luogo di movida?

  • Orazio 1439
    20 giu 2020 alle 14:23

    L’ottimo punteruolo colpisce nel segno. Movida e turistificio snaturano i luoghi ma va anche detto che spesso sono fenomeni che invertono la tendenza al declino ed allo svuotamento.

    L’assegnazione di case a chi ne ha diritto sarebbe un modo valido di dare ossigeno e vita reale a quelle zone.

    • punteruolorosso 2432
      20 giu 2020 alle 15:36

      al momento c’è una convergenza di interessi speculativi sugli immobili da trasformare in case di lusso o strutture ricettive, mafiosi sui pub aperti tutta la notte, sullo spaccio e sul pizzo. il resto non si muove

      • Orazio 1439
        20 giu 2020 alle 18:09

        Hai centrato anche un punto che avevo dimenticato: il rapporto/conflitto tra zona residenziale di lusso o popolare. Al giorno d’oggi, con l’allargamento della forbice delle differenze sociali, difficilmente le due anime potrebbero convivere bene tra loro.

        • punteruolorosso 2432
          20 giu 2020 alle 19:41

          gli ultimi aggaddi, anche a mondello, hanno visto giovani delle borgate attaccare quelli della palermo bene. il conflitto c’è sempre stato, ma adesso è più forte di prima.

  • Binario 301
    20 giu 2020 alle 23:56

    Un atto formale sì, ma che in alcuni punti citati nell’articolo, verrà disatteso dai soliti auto-autorizzati in sella alle due ruote.
    Ma il nocciolo dell questione non è neanche questo, visto che come già evidenziato, i luoghi versano in condizioni precarie e fatiscenti. Vada bene per la pedonalizzazione, ma al contempo, bisogna valorizzare in maniera concreta ed attiva questi luoghi. Siamo stanchi di vedere isole deserte e fatiscenti.


Lascia un Commento