18 feb 2020

Ponte Bailey alla Guadagna: si lavora alla sostituzione delle tavole di legno


Le maestranze del Coime hanno inziato già da qualche giorno a lavorare sul ponte Bailey della Guadagna, chiuso a fine dicembre per alcuni problemi al tavolato e all’asfalto.

La prima fase dei lavori, attualmente in corso, prevede la sostituzione del tavolato danneggiato con una spesa di 10 mila euro circa. Poi toccherà alla Rap rifare l’asfalto.
Si prevede di riaprire il ponte entro fine febbraio.

Riusciranno a rispettare i tempi?

Foto di Lillo Li Puma

Vi terremo aggiornati


guadagnalavori manutenzioneleoluca orlandomanutenzione ponti palermomobilita palermooretoponte guadagnaponti palermotrafficoviabilitàviale regione siciliana

6 commenti per “Ponte Bailey alla Guadagna: si lavora alla sostituzione delle tavole di legno
  • belfagor 773
    18 feb 2020 alle 9:04

    Bella domanda.
    Da ciò che ” trapela” dall’assessorato, sembra che la data di “fine lavori” è slittata ai primi di marzo , almeno così riferisce il consigliere Gelarda.
    Tale ritardo è confermato anche da alcuni consiglieri di circoscrizione.
    Il 12 febbraio il consigliere di circoscrizione Giuseppe Quartararo ha postato su Facebook questo messaggio:
    “Questa mattina sono stato, insieme ai colleghi consiglieri Saverio Bruschetta, Alfredo Ilardi e Antonino Prester, al Ponte Bailey per verificare lo stato di avanzamento dei lavori… ma aimè abbiamo potuto constatare che procedono molto a rilento.
    Domani presenteremo una nota per sollecitare un potenziamento della forza lavoro e un maggiore controllo, al fine di rispettare la tempistica preventivata, vista la situazione di totale caos della circolazione stradale, che si protrae ormai da tempo, nel nostro quartiere. I cittadini sono esasperati!”.

    P.S. Quello che colpisce è l’assenza di trasparenza e di notizie certe. Si va avanti tra “voci di corridoio”,” soffiate” e solleciti.
    Un opera che poteva essere realizzata in una settimana e chiuso, dalle vacanze di Natale .
    E la realizzazione del Ponte della Guadagna?
    Non è una priorità ( sob!!!).

    • Metropolitano 3914
      19 feb 2020 alle 11:29

      Sono convinto che i lavori del BAILEY termineranno a breve, ma non è un paragone che regge tra il Ponte Morandi e la struttura in questione nell’articolo. Un buon paragone sarebbero tra il Polcevera ed eventuali lavori di costruzione di un nuovo ponte in tangenziale per sostituire il viadotto Corleone ormai datato qui a Palermo, o delle carreggiate laterali aggiuntive del Viale Regione. Ma la gara d’appalto per il raddoppio delle carreggiate dove è finita ?!

      • belfagor 773
        22 feb 2020 alle 8:36

        Bella domanda.
        Caro Metropolitano temo che se ne riparlerà nel 2022, sperando che i soldi del finanziamento ci siano ancora.

  • r302 197
    21 feb 2020 alle 17:42

    Io non ci scommetterei che il ponte della Guadagna riaprirà al traffico prima di quello di Genova. Poi, ovviamente, sarei contento di sbagliarmi…


Lascia un Commento