Articolo
31 mag 2008

Palermo: la città più presa per il “cool” d’Italia

di Andrea Baio

Come volevasi dimostrare...ritardi su ritardi! Dopo il blocco dell'anello ferroviario, i lavori fermi da tempi immemori al ponte Corleone, l'incredibile chiusura al traffico di via Bernini (nonostante i lavori siano terminati da molti mesi!) ecco l'ennesimo intoppo all'ennesima opera di fondamentale importanza per la nostra città. A più di un anno dall'inaugurazione dei lavori, il cantiere per l'eliminazione dell'ultimo tappo stradale di viale Regione Siciliana non è mai partito. Oggi la notizia della risoluzione del contratto con l'impresa che si è aggiudicata l'appalto. Per quanto ancora dovranno andare avanti queste "prese in giro"? Posto di seguito l'articolo: ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 29
Articolo
25 mag 2008

Leggenda METROPOLITANA – II: la prima vergogna a danno del sud

di Andrea Baio

Come si temeva...ecco la prima vergogna ai danni del sud. Di ieri la notizia che il presidente del consiglio Berlusconi ha tagliato l'ICI sulla prima casa come promesso in campagna elettorale: peccato che i soldi non siano piovuti dal cielo ma il tutto sia stato fatto a discapito delle infrastrutture per il sud! Come dichiarato dall'ex vice-ministro delle Infrastrutture Angelo Capodicasa: ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
17 mag 2008

Manifestazione contro le ZTL

di Andrea Baio

Lunedi 19 maggio h 10.30 piazza verdi, teatro Massimo Si svolgerà lunedì 19, partenza ore 10.30 dal Teatro Massimo, la manifestazione organizzata dagli "Amici di Beppe Grillo", Diritti Verso, Comitato I Cretini e dal Sindacato Alba per chiedere l'abolizione del provvedimento ZTL del Comune di Palermo. Il corteo, partito da Piazza Verdi, attraverserà la Via Maqueda giungendo fino a P.zza Pretoria. Verrà inoltre attivata una raccolta firme per una petizione popolare tramite la quale si farà richiesta ai Consiglieri Comunali di indire un referendum abrogativo del provvedimento ZTL ed il temporaneo ritorno alle targhe alterne, fino a che non verrà studiata una migliore soluzione per ridurre l'inquinamento nel centro storico, potenziare e rendere efficienti i mezzi pubblici e migliorare la qualità di vita dei palermitani. La cittadinanza e le associazioni cittadine che condividano la protesta sono invitate a prendere parte al corteo.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
15 mag 2008

Pass per le Ztl, esauriti i bollini blu

di Giovanni Romeo

Da palermo.repubblica.it: Nel caos delle nuove Ztl scoppia anche il caso dei bollini blu esauriti. Da lunedì scorso gli autoriparatori che si occupano del controllo sui gas di scarico delle auto immatricolate da più di quattro anni, non possono rilasciare la certificazione - necessaria per il pass Ztl - perché mancano gli adesivi da esporre sul parabrezza. È il nuovo handicap piombato sulla corsa a ostacoli per ottenere i permessi, dopo i disagi per le code nei punti vendita, lo slittamento del termine di esposizione del pass all'otto giugno, e l'annuncio del sindaco Diego Cammarata che i cittadini pagheranno una volta sola un permesso che fino all'altro ieri era considerato annuale. Annuncio non confermato dalla ditta che si occupa della gestione dei varchi e del database. Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
08 mag 2008

ZTL: tra dubbi e consensi

di Andrea Baio

Sono entrate da poco in vigore le ZTL. Come si sa, l'idea di suddividere la città in due zone a traffico limitato nasce dall'esigenza di ridurre drasticamente l'inquinamento e agevolare l'uso dei mezzi pubblici. Tuttavia, il consenso non sembra essere diffuso tra i cittadini, i quali si dividono tra due linee di pensiero del tutto contrapposte. L'idea delle ZTL non è sbagliata...le ZTL sono necessarie, ormai in tutte le città europee viene utilizzato questo sistema di riduzione dell'impatto ambientale che hanno i veicoli all'interno dell'area urbana. Il punto è: Palermo possiede le caratteristiche per poter attuare questo sistema? Ed è qui che si dividono le strade. In una città come Londra ad esempio, le ZTL sono presenti e la tariffa da pagare è nettamente più alta di quella che dovremo pagare noi. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
08 mag 2008

Leggenda…METROPOLITANA

di Andrea Baio

Non molto tempo fa, il nostro sindaco invase la città di manifesti che pubblicizzavano Palermo come la città più "cool" di Italia. Lasciamo perdere il fatto che con quei soldi avrebbe potuto risolvere qualche problemuccio concreto, anzichè fare pubblicità ingannevole a nostre spese (visti i problemi di certe zone della città con l'acqua a giorni alterni, strada poco illuminate, trasporti a dir poco pietosi ecc.), in particolare mi colpirono due manifesti che annunciavano i tram e la metropolitana leggera automatica come "non più desideri". Bene, forse non tutti sanno che esiste un progetto riguardante la metropolitana leggera automatica a Palermo (da non confondere con l'anello o il passante ferroviario). ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 1