18 set 2018

Agente di PM investito da uomo privo di patente


Un commissario della Polizia Municipale è stato investito intenzionalmente  stamani alla Favorita da un motociclista. Mentre all’altezza  di “Casa natura” era in servizio con l’autovelox, appena il telelaser ha segnalato l’eccesso di velocità di un motociclo Honda Sh, il commissario ha intimato l’Alt al conducente. Questi ha prima rallentato per poi accelerare, travolgendo l’agente.

I colleghi hanno bloccato il conducente M. S. di 41 anni che è stato condotto al Comando di via Dogali dove è stata informata l’autorità giudiziaria che ne ha disposto l’arresto. La moto era priva di assicurazione ed il quarantunenne circolava con la patente revocata. Il commissario è stato trasportato con ambulanza a Villa Sofia.

Solidarietà è stata espressa all’agente ferito dal Comandante Gabriele Marchese, che ha definito “un comportamento incivile e criminale” quello del motociclista.


comune di palermopmpolizia municipale palermo

3 commenti per “Agente di PM investito da uomo privo di patente
  • Metropolitano 3355
    20 set 2018 alle 0:00

    Gente senza onore ne dignità. Quando vado a Milano, perfino in periferia ad Assago si fermano perspicacemente se mi vedono sul marciapiede e mi fanno passare sempre, se sulle strisce pedonali. Sono precisi.
    A Palermo è tutto ben diverso: con un esperimento quando mi accingo ad attraversare senza passare subito, i guidatori sembrano ciechi, cioè solo uno su quattro, o uno su cinque, mi vede e si ferma per farmi passare, sulle strisce. Questa sera a Piazza Boiardo ho avuto ben due offese stradali; mentre attraversavo sulle scrisce pedonali uno faceva il bullo perchè quando mi ha visto passare ha alzato la voce per dire a me di fermarmi nonostante stavo sulle strisce e la precedenza era mia, per proseguire senza nemmeno rallentare. Non hanno un minimo di pazienza e non rispettano mai le precedenze. Mentre l’altro mi è pericolosamente passato di fronte nella direzione della mia camminata. Allucinante ! Sono dei criminali e se ci fossero più controlli congiunti questi porci pagherebbero. Devono Pagare !! Non mi meraviglio se poi nei giornali si legge di pedoni investiti sulle strisce.


Lascia un Commento