15 nov 2017

E il consigliere risolse il problema del parcheggio nei pressi di Palazzo delle Aquile


Via degli Schioppettieri, alle spalle di Palazzo delle Aquile. Metti una strada già degradata fra marciapiedi rotti e discariche abusive. Metti un Suv parcheggiato sopra il marciapiede, metti due pass sul parabrezza giusto per distinguerti dai comuni mortali e lavarsi meglio la coscienza. Metti che uno di questi pass è pure scaduto da qualche mese, e probabilmente l’ex consigliere avrà pure dimenticato di non ricoprire più la carica a consigliere comunale…

Si consuma così un abuso e sopruso ai piedi di un palazzo istituzionale. Così raccontano gli scatti immortalati da A. Giglio.

Ma non è il solo anche perché altri attuali inquilini di Palazzo delle Aquile (appartenenti a svariati schieramenti) scambiano la vicina area pedonale per parcheggio moto (non autorizzato). E nei prossimi giorni vi mostreremo altre foto.

Ogni altra parola è superflua.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


comune di palermoconsigliere comunalemobilita palermopalazzo delle aquileSegnalatisegnalazionevia degli schioppettieri

5 commenti per “E il consigliere risolse il problema del parcheggio nei pressi di Palazzo delle Aquile
  • friz 883
    15 nov 2017 alle 10:20

    ….condivido al 100% quanto scritto in questo articolo… è una vergogna… oltre ad essere socialmente inutili abusano anche del loro potere… se dipendesse da me leverei a tutti loro il pass…. devono dare il buon esempio usando i mezzi pubblici… e forse solo a quel punto capiranno che muoversi a Palermo con i mezzi pubblici è veramente complicato…

    P.S. …e ovviamente…. ….il biglietto (o l’abbonamento) lo devono pagare… non vedo perchè mai dovrebbero avere l’abbonamento gratuito…

  • fedeledisantarosalia 86
    16 nov 2017 alle 10:06

    ecco perche’ Leoluca Orlando ed i suoi degni servitori NON VOGLIONO LA METROPOLITANA,tanto loro fanno quello che vogliono con i loro MACCHINONI….ecco i comunisti proletari… della sinistra…..

  • Giovanni_V 45
    16 nov 2017 alle 11:20

    Giustissimo! Questa gentaglia di sinistra (ma come fai a sapere di quale schieramento sia il disonesto in questione?) con i suoi SUV, toglie spazio alla moralità ed all’onestà della destra! Lasciamo fare queste porcate solo agli integerrimi ed onesti politici moderati, della sana destra! Loro ne hanno tutto il diritto!
    Ma prima di pubblicare un commento, rileggi quello che hai scritto? Perchè simili scemenze non possono essere scritte in momenti di lucidità.


Lascia un Commento