28 lug 2017

Anello Ferroviario, stop ai treni tra Notarbartolo e Giachery


Svolta ai lavori di viale Lazio per l’Anello Ferroviario? Sembrerebbe di si, almeno da quanto comunica Rfi.

Da sabato 29 luglio a domenica 27 agosto, saranno realizzate due paratie lungo il tratto della galleria Ranchibile che scorre sotto viale Lazio, nel tratto tra Via Sicilia e Viale Libertà, per una lunghezza di circa 90 metri.

E per consentire l’operatività del cantiere, come ampiamente annunciato nei mesi scorsi, sarà sospesa la circolazione dei treni tra Palermo Notarbartolo e Giachery per l’intera durata dei lavori.

Informazioni di dettaglio sono consultabili, sul sito web trenitalia.com. Notizie disponibili anche sul quotidiano online del Gruppo FS Italiane fsnews.it e su FsNews radio, la web radio del Gruppo.

A questo punto ci auguriamo davvero che i lavori vengano portati a termine, viste le note negative che provengono da via Amari, anche perché oltre alle attività in superficie qui adesso viene toccato il traffico ferroviario locale.

Le preoccupazioni sono legittime e non resta che sperare. Le operazioni di “palificazione” sono propedeutiche all’ampliamento di questo tratto di galleria dove sorgerà la fermata Libertà e alla realizzazione del solettone di superficie, che consentirà finalmente la riapertura dell’intero tratto di strada.


anello ferroviariocantiere viale laziochiusura viale laziocomune di palermogalleria ranchibilerfistazione giacheryviale lazio palermo

2 commenti per “Anello Ferroviario, stop ai treni tra Notarbartolo e Giachery
  • donn 13
    28 lug 2017 alle 12:14

    cosa succede ai bus che fanno il servizio sostitutivo tra Piraineto e Giachery? Andranno forse a Notarbartolo o a Palermo Centrale. Oppure arriveranno a Giachery e lasceranno li` i passeggeri senza collegamento per Notarbartolo


Lascia un Commento