29 mag 2017

Boicotta Chi Sporca | Fioccano le multe per manifesti e affissioni abusive


Elezioni a Palermo, la polizia municipale in azione contro i manifesti abusivi

452 manifesti elettorali abusivi e 192 defissioni di pubblicità elettorale sono il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia municipale.

Come annunciato la settimana scorsa, il Comando di via Dogali ha predisposto un piano operativo di controlli H24, con le pattuglie del servizio vigilanza pubblicità dislocate sul territorio cittadino, per prevenire e reprimere ogni forma di propaganda elettorale abusiva.

I controlli sono stati eseguiti dal centro alla periferia ed i manifesti abusivi sono stati individuati in diverse zone della città, a Borgonuovo, in corso Calatafimi, in via Pitrè, in via Resuttana, viale Strasburgo, viale Michelangelo, via Sampolo, via Don Orione, via Francesco Crispi, piazza Turba, via Uditore, via Cappuccini, via Pitrè e piazzale Eistein.

I controlli sulle affissioni abusive sono supportate con rilievi fotografici a riscontro degli interventi e trasmesse alla Prefettura competente per l’irrogazione delle sanzioni da 103 euro a 1.032 euro a carico del committente e dell’esecutore, come previsto dall’ordinanza prefettizia.

Recordman dei manifesti abusivi un candidato a cui sono state rilevate 95 affissioni abusive, seguito da un altro aspirante consigliere con 57 manifesti fuori dagli spazi consentiti.

Le defissioni sono state realizzate con il supporto del servizio affissioni del Comune; le spese di oscuramento, defissione o rimozione degli impianti pubblicitari saranno addebitate ai responsabili, come previsto dalla normativa vigente.

I controlli continueranno senza sosta H24, per garantire il regolare svolgimento della consultazione elettorale ed assicurare il decoro delle vie cittadine.

Vi ricordiamo che ogni qual volta assisterete ad un manifesto affisso abusivamente vi basterà inviare un messaggio alla nostra Fanpage o una mail a: palermo@mobilita.org e sarà nostra cura verificare se si tratta di manifesto affisso abusivamente e nel caso lo fosse, pubblicare lo stesso online, così da ridicolizzare il o i candidati.


Ti potrebbe interessare anche:


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


aicesamo palermoboicotta chi sporcaciclabili sicilianedecisioni pubblicità elettoraleelezioni 2017fiabgiugno 2017magomanifesti abusivimanifesti elettoralimobilitamobilita palermomovimento dei cittadinipalermo indignatapalermo pulitaparco della saluteretake palermoSegnalatisocial bike

3 commenti per “Boicotta Chi Sporca | Fioccano le multe per manifesti e affissioni abusive

Lascia un Commento