28 feb 2017

INCONTRO | Passante Ferroviario: Palermo cambia con la mobilità integrata


Segnaliamo un dibattito sul Passante Ferroviario che si svolgerà presso il Mercato San Lorenzo, martedì 28 febbraio ore 18:30.


 

“Come cambierà la mobilità a Palermo quando saranno conclusi i lavori del passante ferroviario? 
Quando saranno conclusi i lavori?
Quali saranno le nuove opportunità della mobilità cittadina a lavori ultimati?
Come far capire ai cittadini quello che si vuole fare? 
Quando sarà riattivato il tratto per aeroporto? 

A questa e a tante altre domande proveremo a rispondere in compagnia di: 
- Emilio Arcuri, vicesindaco di Palermo; 
- Filippo Palazzo di Rfi di cui è responsabile della Direzione Programmi Investimenti Direttrice Sud e Progetti Palermo; 
-Tommaso Dragotto, presidente di Sicily by Car – AutoEuropa
- Antony Passalacqua di Mobilita Palermo.

Oggi Palermo si pone all’avanguardia in una scommessa per la mobilità, con un sistema sempre più integrato, fatto di diversi mezzi come il tram, il bus, il car e il bike sharing che rivela una scelta chiara per la mobilità sostenibile, prima con il tram e oggi con la rinnovata metropolitana ferroviaria che a breve si rinnoverà.”

 

 

16804103_10154993525682836_3430345901867929116_o


lavori palermomercato san lorenzomobilitapassante ferroviario

4 commenti per “INCONTRO | Passante Ferroviario: Palermo cambia con la mobilità integrata
  • Templare 419
    01 mar 2017 alle 8:16

    Riassumendo: Arcuri interviene ieri a un dibattito insieme a Passalacqua di Mobilita Palermo. All’interno di Mobilita Palermo 9 utenti su 10 sono per la MAL, la metropolitana automatica leggera. Improvvisamente, dopo cinque anni in cui hanno tenuto il progetto preliminare della MAL ben nascosto nei cassetti degli uffici comunali, Arcuri comunica al mondo che la prossima settimana ci sarà una bella accelerata da parte del comune anche su questo fronte. Oltre ad essere divertente per la tempestività con cui rispolvera il progetto (miracoli pre-elettorali), quello che Arcuri non dice è che non esisterà mai alcun organo governativo che finanzierà due opere, linea tram Stazione/Stadio e MAL che sono sovrapponibili per gran parte del loro tracciato. Se punti, colpevolmente ed in barba ai numeri, sul tram è inutile che fai finta di puntare pure sulla MAL, a tre mesi dalle elezioni, per captarti le simpatie dei sostenitori della MAL tramite la cassa di risonanza di Mobilita Palermo. La solita non politica del bla bla bla…

    • danyel 312
      01 mar 2017 alle 9:48

      Bravo Templare .. ho affermato anche io più o meno la stessa cosa in un altro post .. una presa in giro pre-campagna elettorale!

  • GriGiu 43
    02 mar 2017 alle 13:49

    Biglietto unico (Tram,metrò,Bus) e riapertura linea da/verso Punta Raisi.
    Queste sono le priorità.
    Prima di parlare di nuovi progetti completiamo quelli che aspettiamo da anni.
    Siamo stanchi di aspettare sempre, da anni ed essere costretti a prendere le auto (Si, COSTRETTI) per andare al lavoro.


Lascia un Commento