01 nov 2016

Piazza Pretoria e i cartelli Tripadvisor: facciamo ridere i polli


Un capolavoro del ’500 “strappato” a Firenze, nonché simbolo indiscusso della Palermo monumentale. Da sola varrebbe la visita nel capoluogo siciliano.

Da sempre affollata di turisti – che a differenza dei nostri mediocri amministratori ne hanno sempre apprezzato il valore storico e artistico – ha dovuto affrontare continue vicissitudini. Sino a qualche anno fa era considerata un parcheggio privato per consiglieri e assessori, nonostante fosse isola pedonale.

A seguito dell’indignazione pubblica, finalmente anche i “primitivi” della politica nostrana si erano decisi a garantire il decoro necessario dovuto.

Evidentemente però, nella loro “primitiva” concezione di valorizzazione artistica, tutto questo non era abbastanza.

Come manifestare tutto l’apprezzamento per un’opera così importante per la nostra città? Ma sì! Piazziamo due cartelli “Certificato eccellenza Tripadvisor” al centro della fontana!

Se lo dice Tripadvisor che vale la pena visitarla, allora tutti dovranno crederci!

Insomma signori, la nostra bellissima fontana cinquecentesca considerata alla stregua di una pizzeria o trattoria a buon mercato.

Immaginate Roma che invita i suoi turisti a visitare il Colosseo o Venezia che invita i suoi a visitare piazza San Marco perché Tripadvisor lo consiglia.

Bella figura da peracottai… ma a chi abbiamo dato in mano il nostro patrimonio?! Ma ci rendiamo conto?!

Da sottolineare tra l’altro l’ironia nell’aver posizionato due cartelli “Certificato d’eccellenza” di fronte alla parte danneggiata della fontana.

Pensavo che dopo la stella di Natale dentro la Cappella Palatina, non si potesse fare di peggio… ma ecco che la nostra provincialità torna a colpire.

Non c’è molto da dire, se non: siamo ridicoli. Ci aspettiamo le scuse da parte dell’Amministrazione per il danno all’immagine di questa città. Non è accettabile gestire un patrimonio ineguagliabile, con un’ineguagliabile incompetenza.

Siamo senza parole.


decoromobilita palermopiazza della vergognapiazza PretoriaSegnalatitripadvisor

30 commenti per “Piazza Pretoria e i cartelli Tripadvisor: facciamo ridere i polli
  • Templare 427
    01 nov 2016 alle 12:39

    Anticipo Orazio: i cartelli li ha messi Cammarata, perchè Orlando è il miglio sindaco dal Big Bang in poi, forse anche da prima e noi non ce lo meritiamo. Avanti con la prossima chicca.

    p.s. seriamente, vivo lontano da Palermo: ma è uno scherzo?

  • Palerma La Malata 261
    01 nov 2016 alle 14:28

    Santa Rosalia! La piazza più singolare di Palermo!
    Esatto Andrea Baio. Anche questa ennesima, scadente e volgare scelta dimostra precisamente che Palermo è una città di peracottai calpestati tutti i giorni e guidati da peracottai con laurea, cravatta e auto blu.
    Ma grazie alle critiche che si diffonderanno su internet i governantucci si sveglieranno e faranno togliere quei cartelli molto presto. Ormai si sa che tutte le loro decisioni hanno vita difficile e molto breve.

  • friz 753
    01 nov 2016 alle 15:02

    …..per valorizzare il patrimonio artistico palermitano ci sarebbero milioni di cose da fare, e probabilmente la Prima sarebbe quella di restaurarlo e poi di tenerlo costantemente in ottime condizioni….la seconda sarebbe di affiancare ogni monumento con cartelli multilingue (almeno 5 o 6 lingue) per descriverli….etc…etc… ma solo poche sono le cose da non fare assolutamente, e una di queste l’hanno fatta…. questa “iniziativa” è veramente RIDICOLA…. vedendo certe cose non si sa se piangere o ridere… ma forse è meglio prenderla a ridere….SE FOSSIMO STATI AD APRILE AVREMMO PARLATO DI UNO SCHERZO….

  • skaiwoka 14
    01 nov 2016 alle 15:17

    3 giorni fa in quel punto della fontana alcune turiste spagnole si sono sedute ed è crollato il cornicione: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2016/10/31/foto/fontana_pretoria_danneggiata_da_una_spagnola_i_turisti_tornano_a_sedersi_sul_monumento-150989566/1/#1

    I cartelli TripAdvisor qualche mese fa non c’erano, ma potrei sbagliarmi. Qualcuno può confermare?
    Molto probabilmente il comune non ha soldi per mettere un nastro che delimiti l’area danneggiata, per cui qualche dipendente avrà “trovato” questi due pali con cartelli di TripAdvisor e li ha piazzati in quel punto, a senso suo per “fermare” altri turisti dal danneggiare.
    Ma come tutti i dipendenti del comune probabilmente è un analfabeta funzionale: non ha molto senso, infatti, porre un cartello di eccellenza di un sito web in un punto del monumento distrutto dall’incuria dei visitatori, dall’incuria di chi doveva controllare e dall’incuria di chi doveva fare la manutenzione. Si vede chiaramente lo strato di muffa rimasto attaccato alla base: negli anni ha indebolito la tenuta del cornicione. Il dipendente analfabeta avrà a mala pena letto “fontana pretoria” sui cartelli in cima ai pali e avrà pensato di piazzarli lì.

    Comunque da alcuni anni TripAdvisor non è più un recensore di sole pizzerie o ristoranti come l’autore vuole far credere. Ha esteso il proprio campo anche ai viaggi comprendendo le recensioni di alberghi, si occupa anche di trovare le soluzioni migliori per i biglietti aerei, e anche di organizzare i tour guidati delle attrattive del luogo.
    Tramite TripAdvisor si può, ad esempio, già prenotare il biglietto saltatila per gli Uffizi di Firenze o il tour guidato.
    https://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g187895-d191153-Reviews-Uffizi_Gallery-Florence_Tuscany.html
    Ci si lamenta spesso che a Palermo non ci siano informazioni turistiche pubbliche fornite dal Comune. Se invece se ne occupa un privato di pubblicizzare l’attrazione turistica con foto e informazioni, ci si lamenta.

    Ah, per dovere di cronaca: l’autore cita il Colosseo. Il Colosseo è su TripAdvisor: https://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g187791-d192285-Reviews-Colosseum-Rome_Lazio.html
    Con possibilità di acquistare il biglietto di visita, saltare la fila, partecipare a tour guidati e tematici, per ogni tipo di tasca, con rimando al sito web ufficiale, e orari di visita.
    Usiamolo Google ;)

    • friz 753
      01 nov 2016 alle 17:19

      …..una cosa è che Trip advisor pubblicizzi anche alcuni monumenti di Roma o Firenze, un’altra cosa è mettere davanti a quei monumenti delle pubblicità di Trip advisor…. io dubito che davanti al Colosseo ci siano le pubblicità di trip advisor…. ma ammettiamo pure che a Roma abbiano fatto una tasciata simile, non vedo perchè mai noi la dovremmo copiare…. imitiamo piuttosto di Roma e Firenze le cose belle (che sono tantissime), non le cose ridicole…. ad ogni modo dubito che a Roma o a Firenze davanti ai monumenti cittadini ci siano cartelli simili… ringraziando Dio nel resto dell’Europa non ne ho visti…. ovviamente mi riferisco alle città che conosco….
      Vogliamo imitare Roma??? Rilanciamo e recuperiamo tutto il centro storico….sarebbe ora…. e costruiamo monumenti fatti da grandi architetti contemporanei come avviene in certe “periferie” romane….. è bene lasciare ai nostri nipoti dei monumenti che ci raccontino la Palermo post 2000, così come i nostri bisnonni ci hanno lasciato monumenti che ci hanno raccontato la Palermo del passato….
      P.S ……tu dici che la colpa è di qualche dipendente analfabeta…. io invece dico che la responsabilità è del comune che dovrebbe controllare almeno la situazione dei suoi monumenti più rappresentativi… ma se non riesce a controllare la situazione dei monumenti più importanti, come farà a controllare quelli secondari????

    • marcus 163
      02 nov 2016 alle 15:55

      Condivido la tua opinione – quasi integralmente – sul fatto che la responsabilità sia della cattiva manutenzione concordo, sull’iniziativa non la vedo così male; di fronte all’inefficienza della macchina organizzativa il dipendente avrà pensato “intanto mentre decidono che fare io ci metto questi…” … di fronte all’assenza totale di spirito di iniziativa dei dipendenti pubblici, in questo caso non dico che mi sento di lodare, ma almeno di comprendere.

      @friz: non ha scritto “analfabeta” ma “analfabeta funzionale” e se avessi letto per intero la frase avresti riscontrato che dicevate la stessa cosa…

      SKAIWOKA: “probabilmente è un analfabeta funzionale: non ha molto senso, infatti, porre un cartello di eccellenza di un sito web in un punto del monumento distrutto dall’incuria dei visitatori, dall’incuria di chi doveva controllare e dall’incuria di chi doveva fare la manutenzione. ”

      FRIZ: “tu dici che la colpa è di qualche dipendente analfabeta…. io invece dico che la responsabilità è del comune che dovrebbe controllare almeno la situazione dei suoi monumenti più rappresentativi”

      • friz 753
        02 nov 2016 alle 17:20

        ……dici che se avessi letto meglio mi sarei reso conto che dicevamo la stessa cosa….. ma che leggo a fare meglio? Tanto ci sei tu che i correggi….
        Scherzi a parte non stavamo dicendo la stessa cosa….vedi Marcus le Parole sono importanti….. premesso che non mi piace dare dell’analfabeta a nessuno, ma se in questa vicenda proprio devo attribuire questo orrendo aggettivo a qualcuno, non lo appiopperei ad un dipendente del comune, ma lo darei ai politici che governano questa città…..

        • marcus 163
          03 nov 2016 alle 0:00

          Ti comporti come i politici che critichi … risposta pseudo spiritosa elusiva pur di non ammettere di avere cannato. Dicevate la stessa cosa, che la principale resposabilita’ era l’incarico dell’amministrazione, parole identiche o meno. Solo che non l’avevi capito.

          • friz 753
            03 nov 2016 alle 14:48

            …..no…..a mio avviso non esiste nessun dipendente analfabeta su cui scaricare la colpa…..No…..ribadisco che non dicevamo la stessa cosa….. analfabeta non è il dipendente, ma se proprio vogliamo usare questo aggettivo (ma io ne farei volentieri a meno perchè non amo offendere nessuno) lo dobbiamo appioppare ai sui superiori….o meglio al “grande” “capo”….. la colpa è loro e il dipendente non c’entra nulla!!!
            Quindi purtroppo ti faccio presente che abbiamo fatto discorsi molto diversi, ma Tu non l’hai capito, o non lo hai voluto capire!!!!!!!!
            Per me Marcus possiamo continuare fino a domani, se ti fa piacere….

  • peppe2994 2772
    01 nov 2016 alle 19:30

    Secondo me non è il caso di prendersela tanto.

    Dove voi vedete trogloditi e peracottari io vedo la creatività, che purtroppo si perde sempre più spesso nell’ottica di una mentalità globalizzata.

    Frequentemente in Italia ed in Europa ho visto monumenti con aree chiuse delimitate da transenne, corde, cartelli di vietato oltrepassare, strisce da cantiere bianche e rosse…
    Qualche dipendente del comune ha pensato a degli eleganti pali da museo con il certificato di eccellenza Tripadvisor invece delle solite cose viste ovunque.

    Io sinceramente tutto questo scandalo non lo vedo. Queste reazioni da conti borghesi rinascimentali mi sembrano eccessive. E’ un punto di vista che comprendo e rispetto, ma far passare ogni cosa per il male assoluto non posso accettarlo.

    Ho portato a vedere la città amici di Torino, cugini americani che abitano in Cina e parenti canadesi, uno più entusiasta dell’altro.
    Spesso ci poniamo problemi che non esistono.

    La città deve risolvere ben altro in questo momento.

  • Orazio 696
    01 nov 2016 alle 20:51

    Vabbé buon gusto vorrebbe che togliessero quelle scritte da li. In giro per il mondo le attestazioni tripadvisor sono esposte alla cassa nel caso di ingresso a pagamento, me metterle in quel modo mi sembra imbarazzante.

    Ciao Templare. Potrei dirti che Orlando ha riaperto la fontana così ti do soddisfazione. :)

    • friz 753
      01 nov 2016 alle 21:43

      Ciao Orazio….tu parli di fontane, e quindi aggiungo una considerazione riguardo ad un diverso intervento del tuo Orlando riguardo ad un’altra fontana…. mi riferisco alla fontana innagurata poco tempo fa dal tuo eroe Orlando alla Favorita…. una fontana restaurata solo in parte, infatti la parte alta non è stata recuperata…. e la cosa interessante è che già dopo un giorno non funzionava più…. ma come mai il tuo eroe ha pensato bene di restaurare quella fontana solo nella parte bassa? Forse al comune non hanno scale sufficientemente lunghe??? …chissà…. …..forse sarà colpa del PD….o magari di Cammarata…. o di Crocetta…..di certo tu avrai una spiegazione adeguata per giustificare il tuo eroe riguardo a questi continui restauri parziali ed oserei dire ridicoli…. eppure chissà perchè….. ma le innagurazioni sono sempre trionfali….

      • Saro Panormo 57
        02 nov 2016 alle 9:32

        E si!! Ricordo che Berlusconi ha innaugurato l’apertura della Palermo-Messina almeno tre volte, mentre Renzi è venuto ad inaugurare la riapertura della campata rimasta in piedi della Palermo-Catania sempre con grandi trionfalismi. Purtroppo caro friz è un problema tutto italiano e chiunque da destra a sinistra da nord a sud al momento di fare innaugurazioni sono stati, sono e saranno sempre pronti a fare grandi trionfalismi (a spese nostre!!)

      • katet 144
        02 nov 2016 alle 12:04

        Vado spesso a correre dove è situata la statua di cui parli alla favorita Non so perchè la parte superiore non è stata ripresa nei lavori, ma ti posso dire che almeno fino a fine settembre era funzionante e in buono stato. L’area adiacente è pulita. Ad oggi non so però in che stato sia.

        • friz 753
          02 nov 2016 alle 14:10

          …ad oggi .in quella fontana (della favorita) non zampilla una goccia d’acqua, credimi….. e mi risulta che ciò iniziò ad accadere già dopo pochi giorni dall’inaugurazione…. fino a ieri non funzionava di certo… ma a mio avviso la cosa più assurda è che l’abbiano restaurata solo parzialmente…. infatti la parte alta ancora è combinata male…. lo potrei capire se stessimo parlando di un grandissimo monumento, ma sinceramente considerando la fontana in questione mi appare assurdo…. purtroppo questi sono quelli che io definisco “restauri da campagna elettorale”… quando un politico capisce di avere perso consenso, incomincia a fare inaugurazione a destra e sinistra…. piuttosto che restaurare interamente un monumento, è meglio restaurarne due parzialmente, e in questo modo si “guadagna” un’inaugurazione….
          P.S………..Saro Panormo condivido al 100% quanto hai scritto nel commento….

          • katet 144
            02 nov 2016 alle 17:07

            Entrambi parliamo della fontana d’Ercole. E credetemi fino a settembre funzionava e l’acqua c’era. Non avrei motivo a dire il contrario :) , quando qlcs non và la segnalo pure io :)

    • Templare 427
      03 nov 2016 alle 1:05

      Caro Orazio, è sempre un piacere leggerti. Io però sapevo che la fontana l’aveva costruita proprio Leoluca a fine 1500 nel corso della sua sesta sindacatura. Mi sbaglio?

  • belfagor 338
    02 nov 2016 alle 9:18

    Caro Andrea Baio, sia indulgente. Chi ha fatto mettere tali cartelli ( credo il sindaco o l’assessore alla cultura); forse ignora che essere citati da TRIPADVISOR non significa che tale luogo ( Ristorante, pizzeria o monumento) è un eccellenza . Spesso alcuni luoghi vengono citati per la loro bruttezza o perche stanno andando in rovina Probabilmente si sono confusi con le stelle MICHELIN ( dove già essere citati è un titolo di merito). Tra l’altro si sono inventati un “Certificato eccellenza Tripadvisor” che non esiste. Caro Andrea, di fronte a certa “ignoranza” bisogna avere pazienza e chiudere un occhio, anzi due.
    Adda passà ‘a nuttata

  • katet 144
    02 nov 2016 alle 12:11

    Io da Palermitano non mi indigno dinanzi a ciò. Al di là della veridicità del certificato (o targa come vogliamo chiamarla), penso sia stato messo là perchè non avevano transenne per proteggere la parte danneggiata dalle turiste la settimana scorsa.
    Se poi questo certificato fosse vero da palermitano che conosco i gioielli artistici della nostra città non mi offendo. Anzi se può essere da aiuto per avere pubblicità per tutta quella gente che culturalmente arretrata vive solo su internet e non fa altro che postare, taggare e citare idiozie, ma che uso servizi come tripadvisor( ricordiamo che non viene usato solo per ristoranti,bar ed hotel, ma anche per attrazioni e luoghi turistici e monumenti) lo vedo come un modo per farsi pubblicità, e penso che anche con questo mezzo si possa far aumentare il numero di turisti. Andatemi pure contro, ma penso che gli amanti dell’arte e una buona parte di palermitani non la vedono cosi tragica e mi sembra polemica inutile.
    Cerchiami di indignarci per altro e di cui la nostra città aimè ci da spunto ogni giorno.

    • marcus 163
      02 nov 2016 alle 15:59

      Approvo, voto, condivido e in parte riquoto:

      “penso sia stato messo là perchè non avevano transenne per proteggere la parte danneggiata dalle turiste la settimana scorsa.”

      P.S. – Per favore anche Mobilita, senza pubblicare questi articoli da caccia alle streghe per problemi inesistenti

      “Cerchiami di indignarci per altro e di cui la nostra città aimè ci da spunto ogni giorno. “

  • punteruolorosso 1571
    04 nov 2016 alle 10:11

    cosa significa puntare sul turismo?
    ecco perche’ mi fa paura chi dice che dovremmo vivere di turismo.
    punterei sui mestieri, sull’artigianato, sul recupero sociale ed economico dei quartieri, sul riciclo della spazzatura, ecc.
    questa del turismo e’ un’altra sciocchezza da provinciali

  • punteruolorosso 1571
    04 nov 2016 alle 10:15

    si deve migliorare la ricettivita’, e smetterla con tutti uesti negozietti di via maqueda e del cassaro che offrono finto artigianato made in china


Lascia un Commento