26 nov 2015

Anello Ferroviario: Predisposte le paratie del nuovo tunnel su Via Sicilia


Terminato lo spostamento dei sottoservizi, possiamo notare che finalmente in Via Sicilia, presso il cantiere dell’Anello Ferroviario si stanno iniziando a predisporre i cordoli guida per i pali secanti.

L’esecuzione dei cordoli guida è sempre necessaria per assicurare il corretto posizionamento planimetrico dei pali e guidare il tubo di rivestimento in superficie.

Inoltre come si nota dalle foto, la macchina per i pali è già pronta all’utilizzo e non appena anche questa fase verrà completata si inizierà con la palificazioni, che permetterà dunque l’inizio dei veri e proprio lavori strutturali per la definizione della fermata. Lo scavo su via Sicilia servirà a creare una rampa per accedere alla galleria lungo viale Lazio che verrà opportunamente rimodulata per accogliere la nuova fermata.

In gallerie troverete anche una slide che ci è stata fornita dalla Tecnis e che visualizza quelle che saranno le future lavorazioni, dopo la posa dei pali secanti si inizierà con la realizzazione di un solettone e successivamente si procederà alla riapertura della strada.


anello ferroviariochiusura viale laziofermata libertàfermata portoinaugurazione lavorimobilita palermopiazza castelnuovostazione politeamavia redipugliavia siciliaviale lazio

4 commenti per “Anello Ferroviario: Predisposte le paratie del nuovo tunnel su Via Sicilia
  • moscerino 257
    26 nov 2015 alle 10:55

    Ma visto che a causa dei residenti di viale delle alpi abbiamo dovuto sottostare alla costruzione dei tunnel nella modalità a canne sovrapposte, perché non si è progettato l’anello ferroviario alla stessa maniera?

    • Fabio Nicolosi 48431
      26 nov 2015 alle 10:57

      Perchè questi lavori riguardano solo il completamento dell’anello e non il raddoppio come nella caso del passante ferroviario di cui parli

  • Antonio73 96
    26 nov 2015 alle 11:26

    Noto che ancora molta gente a Palermo non ha en chiara la distinzionetra raddoppio passante ferroviario e anello ferroviario. Si dovrebbe fare molta piu’ comunicazione come si è fatta per il tram

  • Valerio 27
    26 nov 2015 alle 21:52

    Ci sono notizie in merito all’eventuale finanziamento del secondo lotto? Qualcuno sa che tipo di treni verranno utilizzati a opera ultimata?


Lascia un Commento