14 lug 2015

A Piraineto pendolari e turisti sbarcano sulla munnizza


Ne avevamo parlato qualche mese fa, ma ad oggi la situazione sembra non essere cambiata. Parliamo dello stato in cui versa il piazzale antistante la stazione Piraineto. Penultima fermata ferroviaria prima dell’arrivo all’Aeroporto Punta Raisi e da qualche settimana terminal del servizio pullman sostitutivo a seguito dell’interruzione per lavori della tratta ferroviaria Notarbartolo-Punta Raisi.

Le immagini si commentano da sole, e non è un bel biglietto da visita per un territorio che fa parte della Comunità Europea.


carinidegradomunnizzapirainetostazione pirainetovillagrazia di carini

10 commenti per “A Piraineto pendolari e turisti sbarcano sulla munnizza
  • Angelo64 143
    14 lug 2015 alle 20:13

    sarebbe interessante sapere qual è la percentuale di evasione del pagamento della tassa rifiuti della zona…

  • Luca S. 129
    14 lug 2015 alle 21:35

    Telecamere no?
    Magari rilevare numeri di targa e multare in modo “indimenticabile”…
    Che schifo i Siciliani comq. E’ qualcosa di incredibile che oggi, nel 2015, la gente SCELGA di vivere così.

  • peppe2994 2833
    14 lug 2015 alle 21:51

    No attenzione, le cose non stanno assolutamente così.

    Intanto ci tengo a precisare che il numero di fessi che pagano fortunatamente è in diminuzione. Si sta procedendo a diverse class action ovviamente.
    Invito tutti i residenti di Carini e le altre zone interessate a NON versare un centesimo. E’ vostro dovere non farlo.
    Il pagamento di una tassa presuppone l’esistenza di un servizio, servizio che peraltro deve soddisfare certi standard per legge.
    In questo caso il servizio NON c’è proprio. In pratica nessuno si occupa della spazzatura e solamente una volta ogni non so quanti mesi quando va bene, pagano una ditta esterna che raccolga i rifiuti con pale meccaniche.

    I cittadini vastasi vanno incolpati in un milione di situazioni, ma questa volta non c’entrano assolutamente nulla.
    Una volta lì c’erano dei contenitori (così come altrove), ma quando dopo un giorno il contenitore si riempie le persone che devono fare? Si tengono la spazzatura sotto i materassi o fanno una pila in giardino per chi ha le villette?
    E’ chiaro che la vanno a buttare lì dove c’era un contenitore, il fatto che sia pieno e sepolto da montagne di rifiuti è un fatto che non dipende dai cittadini ma da una lunga serie di persone incompetenti che vanno al di la del comune stesso, che è quello che ha meno responsabilità di tutte. Qui ci sono in ballo situazioni di carattere regionale (quello schifo di ATO), commissariamenti, fallimenti, cause in corso e via di seguito.

    Mio zio è avvocato ed abita a Carini, le denunce verso tutti (regione, comune, singole persone) fioccano.
    Un giorno imprecisato tutti i cittadini che hanno fatto causa verranno rimborsati profumatamente perché hanno palesemente ragione. Non solo si vedranno restituiti i soldi delle TARI passate che hanno raggiunto cifre folli, ma ci sono in ballo risarcimenti dovuti alla condizione del dover vivere nella spazzatura.

    • Mr.Head 242
      14 lug 2015 alle 23:36

      La situazione è davvero critica… ma non è sempre come dici tu!!! Ci sono zone, come gli svincoli autostradali, che l’immondizia la fa da padrona e questo per colpa di cittadini vastasi!!!

    • Luca S. 129
      16 lug 2015 alle 12:34

      Leggo sempre con attenzione i tuoi commenti, e ne condivido i contenuti nel 99% dei casi. Ma questa volta proprio no. Conosco bene la zona e usavo un tempo quella stazione. Posso assicurarti che i cittadini della zona stessa entrano con la propria auto a gettare l’immondizia all’interno del parcheggio. Aggiungo che molti fanno la stessa cosa nelle aree limitrofe, con chilometri e chilometri di discariche abusive.
      Sicuramente l’ATO e le amminstrazioni hanno le loro colpe, ma che la gente non c’entri nulla proprio non so come tu faccia a dirlo…

  • Orazio 764
    15 lug 2015 alle 23:58

    Carini, Cinisi, Capaci, Isola delle Femmine sono patria di trogloditi rispetto a cui i palermosauri hanno solo da imparare.

    Terrasini, infatti storicamente governata dalla sinistra, fa storia a se. Non parlo di PD, ovvio, parlo dei compagni veri. Piraineto chi schifiu è, quale turista sano di mente va a Piraineto? Piraineto è la stazione degli abitanti dei villini abbbbusivi. E si vede. Si godano il teatro che creano.

  • fragam 5
    17 lug 2015 alle 17:11

    Sig.Orazio, ma come ti permetti a scrivere certe cose.. Io abito a Piraineto, non sono abusivo e pago le tasse salatissime di Carini. Voglio da parte di “Mobilità Palermo” un provvedimento su questo indecoroso post.

  • fragam 5
    17 lug 2015 alle 17:18

    Ringrazio Anthony Passalacqua per questo articolo. Ho preso l’autobus sostitutivo del treno proprio alla stazione Piraineto ed è stata una cosa sconvolgente tra zanzare insetti e aria malsana.

  • drigo 404
    19 lug 2015 alle 23:08

    E questo è niente. Quando la sesta vasca di Bellolampo sarà satura (molto a breve) voglio proprio vedere tutti i “civilissimi” palermitani dove butteranno la propria spazzatura.
    Perchè a quel punto, o se la tengono in casa per evitare che rimanga per strada, oppure la metteranno “dove una volta c’erano i cassonetti”.
    Usate la testa prima di scrivere! Queste situazioni si creano dove non esiste il servizio e le persone sono costrette ad “autogestirsi”.


Lascia un Commento