06 ott 2014

FOTO | Il deposito tranviario di via Castellana già ultimato


Vi mostriamo le immagini del secondo deposito tranviario di Palermo, sito in via Castellana. La struttura risulta essere completata al 90% e ospiterà i convogli tranviari delle linee 2 e 3.

Ringraziamo Giuseppe Campagna per gli scatti.

 

SAM_8077

 

SAM_8078

Le immagini sono di qualche giorno fa, ma non potevano non mancare i cumuli di monnezza non raccolta.

SAM_8080

 

SAM_8081

Qui in prossimità dell’incrocio con via Modica. Da questa mattina infatti chiuderà per un mese la carreggiata in direzione monte di via Castellana, per permettere i lavori di collegamento fra la parte terminale della linea 2 con quella già realizzata lungo via Modica.

SAM_8089

 

SAM_8092

Il piazzale del deposito.

SAM_8093

 

SAM_8094

Qui all’uscita dal deposito col fascio di binari in direzione valle e monte.

SAM_8097

 

SAM_8099

 

SAM_8101

Visuale verso la rotonda Castellana.

SAM_8103

 

SAM_8105

 

Nota negativa del progetto è non aver previsto un collegamento fra i due depositi, ma che ci auguriamo possa avvenire tramite il prolungamento della linea 3 su via Basile.


amatdeposito castellanadeposito tramlavori tram palermolinea 2mobilita palermorotonda castellanasemafori palermoSISsistema tram palermoTramtram linea 2tram palermoviavia casalini palermovia castellanaVia L. Da Vincivia leonardo da vinci

5 commenti per “FOTO | Il deposito tranviario di via Castellana già ultimato
  • mediomen 1142
    06 ott 2014 alle 12:45

    Nella “torre di controllo” si gestiranno tutte e tre le linee, i tempi di percorrenza, i totem delle fermate, i semafori, le comunicazioni con i convogli ecc..

  • Fulippo1 1354
    06 ott 2014 alle 12:57

    @mediomen
    Esatto, sarà infatti quello più tecnologico, dove è affidata tutta la gestione logistica anche della linea 1.
    In merito al collegamento tra i due depositi, sarà un pò complicato spostare i convogli o le assi delle ruote, da un deposito all’altro, visto che il deposito roccella invece, contiene tutte le zone di riparazione e manutenzione, come il tornio la zona verniciatura reparto lavaggio, zona collaudi carrelli ruote, cosa che invece non è in quello di via castellana.

  • Saro Panormo 61
    06 ott 2014 alle 13:32

    Fulippo1
    la soluzione sarebbe una bella linea che da c.so calatafimi scenda fin a piazza indipendenza e poi da c.so tukory fino alla stazione: 2 piccioni con una fava!!

  • peppe2994 3062
    06 ott 2014 alle 13:41

    Intanto che maturino i tempi biblici per nuove linee, non ci vuole molto a spostare le vetture tranviarie tra un deposito e l’altro. Ci sono appositi camion adibiti a questo (come quelli che hanno trasportato i tram via nave).

    Comunque è un gran bel deposito (come quello di Roccella d’altronde), letteralmente un fiore all’occhiello della tecnologia in tutta Europa.
    Finalmente qualcosa della quale ci potremo vantare :)

  • guarino1 185
    07 ott 2014 alle 9:33

    é più logico che il prolungamento passi da via Basile, più larga di corso Calatafimi, e da corso Tukory si assesti alla destra della facciata della stazione centrale, servendo i numerosi studenti universitari e i vari pendolari.


Lascia un Commento