24 mar 2014

Nuovo volo Palermo-Tel Aviv con Volotea


Apprendiamo dal sito Travelnostop, dell’attivazione di una nuova rotta che collegherà Palermo con Israele attraverso il volo diretto Palermo-Tel Aviv, a partire dall’estate 2014. Una rotta sicuramente importante e a forte connotazione turistica.

Si vociferava già da qualche settimana oggi l’annuncio ufficiale: dal 25 di giugno Volotea vola da Palermo a Tel Aviv. I Boeing 717 decolleranno, con frequenza settimanale (il mercoledì), dallo scalo di Punta Raisi verso la più divertente ed elettrizzante delle città israeliane.
“Dopo il successo dei collegamenti domestici e delle rotte verso Francia, Spagna e Grecia – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – abbiamo deciso di aggiungere Tel Aviv, una città davvero unica nel suo genere, ricca di storia, fascino e cultura che, allo stesso tempo, vanta una vita notturna vivace e glamour. Siamo fiduciosi che il nuovo volo per Tel Aviv possa essere di grande richiamo, non solo per un pubblico più interessato al divertimento, ma anche per chi è alla ricerca di una vacanza all’insegna della cultura e della storia dell’arte”.
Inoltre, dal 1 maggio la low cost subentra a Bluexpress.com nell’operativo dei voli tra la Sicilia e Bari. Solo qualche giorno fa infatti la compagnia costola di Blu Panorama aveva annunciato la sospensione delle tratte da Palermo e Catania per Bari. “Per i prossimi mesi – sottolinea Valeria Rebasti – sulle due tratte verso le due città siciliane metteremo in vendita ben 18.500 biglietti declinati su voli a frequenza bisettimanale: il lunedì e il giovedì dal 1° maggio al 19 giugno mentre il martedì e il venerdì dal 24 giugno al 5 settembre”.
I nuovi collegamenti riconfermano la volontà del vettore di investire su Palermo: lo scalo siciliano, oltre a poter vantare ben 17 collegamenti, è anche uno dei quattro hub del vettore a livello europeo insieme a Venezia, Nantes e Bordeaux. “L’aeroporto di Palermo continua il suo cammino verso una dimensione sempre più internazionale – dice Fabio Giambrone, presidente della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino – E questo grazie anche a partner come Volotea, una compagnia che crede nella grande potenzialità del territorio palermitano. Dall’inizio del 2014, lo scalo aereo di Palermo ha invertito la tendenza negativa degli scorsi anni, e adesso viaggia su numeri tutti positivi in termini di voli, passeggeri e bilancio”.
Da Palermo Volotea raggiunge 9 destinazioni domestiche (Ancona, Bari, Firenze, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona) e 8 internazionali (Bordeaux, Nantes, Strasburgo, Ibiza, Palma di Maiorca, Mykonos, Santorini e Tel Aviv) per un totale di 17 rotte mente da Catania Volotea vola alla volta di Bari, Ancona, Genova, Firenze e Venezia.
Le nuove rotte sono già in vendita sul sito www.volotea.com, contattando il call center all’895 895 4404 e nelle agenzie di viaggio, con tariffe a partire da 19,99 euro a tratta tasse incluse.

 


aeroporto falcone borsellinogesapisraelemobilita palermopunta raisiSegnalatitel avivvolotea

2 commenti per “Nuovo volo Palermo-Tel Aviv con Volotea
  • peppe2994 2856
    24 mar 2014 alle 10:28

    Bene, adesso però è ora che la Gesap si svegli rendendo l’aeroporto presentabile, moderno e funzionale. Già ora fa quel che dovrebbe ma anche l’occhio vuole la sua parte ed una bella ristrutturazione ci vuole.
    Ormai i vari comunicati hanno credibilità quasi nulla, per lavorare lavorano ma a ritmi di lumaca. Attendo risultati concreti perché un’aeroporto moderno ed attrezzato attira gli investitori.

  • rosanerofan 40
    24 mar 2014 alle 11:10

    Il volo per Tel Aviv è un volo charterizzato. La compagnia vende qualche posto che rimane libero perché non venduto ai Tour Operator, a prezzi esagerati.


Lascia un Commento