16 mar 2013

Modifiche alla viabilità sulla S.S.113 nei pressi di Villagrazia di Carini


Vi informiamo che finalmente dopo lunghi anni di attesa, e’ stata modificata la viabilità sulla S.S. 113, inerente il tratto del centro abitato di Villagrazia di Carini.

Adesso, per chi arriva da Carini (direzione Villagrazia di Carini), all’entrata del centro abitato e’ costretto a girare a destra al primo bivio, per poi proseguire a sx nella maxi strada, precisamente in via Giovanni Paolo II-via Pio La Torre. Per chi proviene da Cinisi può invece proseguire dritto utilizzando la statale.

Il tratto della statale non poteva più assorbire i flussi di traffico dovendo fare i conti con il posteggio delle auto in entrambi i lati, i bus dell’ast ed i relativi TIR e furgoni per le consegne quotidiane.

Pertanto si è scelto di sfruttare l’arteria opposta lato mare, molto grande.


Segnalatiss 113trafficoviabilitàvillagrazia di carini

3 commenti per “Modifiche alla viabilità sulla S.S.113 nei pressi di Villagrazia di Carini
  • federicoII 41
    16 mar 2013 alle 7:42

    Purtroppo la modifica alla circolazione è durata meno di due settimane; un gruppo di commercianti(ottusi) ha fatto pressioni sul sindaco che dopo aver speso 50.000 euro per la modifica alla circolazione ha ripristinato il vecchio doppio senso di marcia. La motivazione manco a dirlo il calo degli affari.Si stanno già raccogliendo parecchie firme per ripristinare il senso unico.

  • cirasadesigner 1024
    18 mar 2013 alle 11:15

    ma quando si verificano queste plateali marce indietro, perche non si fa pagare il conto a nessuno.
    Se il Sindaco Agrusa, non era convinto della bontà dell’operazione perché ha dato l’assenso e ha speso 50000 euro di soldi pubblici. Credo che in questi casi debba rimetterci di tasca se teme la protesta inutile di commercianti che preferiscono tenersi quello schifo per pochi euro in meno i primi giorni, questi sono cambiamenti che necessitano di tempo per essere accettati ed andare a regime

  • Ciro88 1
    18 mar 2013 alle 13:25

    Avevano fatto una cosa buona, ma come sempre le persone ottuse sono ottuse -.- io ad esempio non ci andavo più proprio per via dell’impossibilità di poter sostare. Con il senso unico era diventato vivibile!


Lascia un Commento