21 apr 2012

Manifesto elettorale abusivo? “MARCHIALO A FUOCO”

“MARCHIALO A FUOCO” è un’iniziativa di Mobilita Palermo per manifestare contro lo scempio dei manifesti elettorali abusivi!

POCHE SEMPLICI ISTRUZIONI:

  1. Fate click sull’immagine
  2. Salvatela sul computer
  3. Stampatene quante più copie potete
  4. La locandina va affissa esattamente sotto la faccia del candidato “abusivo” (meglio usare la colla per evitare che venga strappata via alla prima occasione e magari buttata a terra)
  5. Inviateci le vostre foto dei manifesti a comitato@mobilitapalermo.org, dopo che li avrete “marchiati a fuoco”. A vostra discrezione apparire o meno nella foto mentre la affiggete o immortalare solo la locandina

VEDIAMO SE GLI PASSA LA VOGLIA UNA VOLTA PER TUTTE!
(fai click sull’immagine)


amministrative 2012elezioni comunali palermomanifesti elettorali abusivimarchialo a fuocomobilita palermoSegnalati

22 commenti per “Manifesto elettorale abusivo? “MARCHIALO A FUOCO”

Comment navigation

  • trunk 73
    22 apr 2012 alle 18:10

    M U N I C I P I O D I P A L E R M O
    REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA
    Articolo 14
    E’ proibita l’affissione di stampati o scritti sui muri, salvo speciale permesso dell’Autorità Comunale sempre che non vi sia ostacolo da parte dei proprietari. Apposite tabelle, di cui il modello deve essere approvato dal municipio, serviranno per le affissioni.

    ———-

    Posto che dalle Autorità competenti non viene fatto rispettare questo articolo del Regolamento di Polizia Urbana, propongo di inoltrare, al comandante della Polizia Urbana, i nomi di coloro che trasgrediscono tale norma richiedendo copia del verbale elevato, in caso contrario denunciamo loro per omissioni d’atti d’ufficio.

  • xemet 425
    23 apr 2012 alle 15:48

    L’unica iniziativa intelligente, utile e possibile è votare chi non affigge manifesti abusivi. Tutto il resto è spazzatura.


Lascia un Commento