05 dic 2011

Accanimento gratuito


Pubblichiamo lo sfogo di Carmelo F.

In data 01/12/2011 alle ore 17.40, ho accompagnato a casa come di consueto, la mia amica NON VEDENTE Giulia. Premetto io sono un DISABILE IN CARROZZINA, abilitato regolarmente alla guida munito di contrassegno. Ho accostato la macchina al marciapiede sul margine sinistro della strada fermandomi per un breve lasso di tempo in corsia preferenziale, per permettere alla mia amica di scendere e raggiungere il suo portone di Via Empedocle Restivo N 7. Nel frattempo, è sopraggiunta una vettura della polizia municipale. Sono scesi due vigili, che mi hanno contestato due infrazioni applicando gli articoli 143 e 157 del cds con una multa di quasi 200 euro e 4 punti sulla patente.

Ho provato a spiegare il motivo per cui ero fermo, ma la cosa è sfociata in un assurdo accanimento, venendo apostrofati quasi come due persone che volessero approfittare della proprie disabilità per non rispettare la legge e non incorrere in sanzioni. In seguito all’evento sono stato costretto a montare la mia carrozzina e scendere dalla autovettura. Di fronte alla mia semplice contestazione resa a verbale, hanno ritenuto opportuno chiamare una volante di supporto senza alcuna evidente motivazione. Quindi 4 vigili 2 auto ed un ispettore di turno interpellato per un’assurda sanzione! Voglio sottolineare il fatto che, fermarmi in corsia preferenziale, vista la poca accessibilità della città (mancanza di parcheggi disabili, scivoli marciapiede occupati), era l’unica maniera per permettere alla mia amica di scendere dalla macchina. In pratica mi è stato negato dai suddetti vigili il diritto di potere accompagnare la mia amica a casa!


accessibilità palermopolizia municipale palermo

64 commenti per “Accanimento gratuito

Comment navigation

  • carmelo fo 0
    06 dic 2011 alle 17:07

    proprio in virtù del mio senso di responsabilità, faccio presente che la mia è un’auto 5 porte e che la mia amica era seduta sul sedile posteriore sinistro, atteso che i sedili a destra della mia vettura sono impegnati quello anteriore per le operazioni di carico e scarico carrozzina e quello posteriore per la sua giacenza.

  • V:E:N:D:E:T:T:A 154
    06 dic 2011 alle 17:14

    Allora vrebbe dovuto fare tutta la via sulla corsia preferenziale?
    @Deserato può essere che l’ amica fosse stata seduta dietro?? ammenocchè Carmelo non ha una smart così la carrozzina la mette sul tettuccio XD. Carmelo che macchina hai?

  • Metropolitano 3231
    09 dic 2011 alle 12:40

    Ogni tanto i vigili puniscono e verbalizzano. Voi non sapete quante volte la corsia preferenziale direzione monte di via Leonardo Da Vinci è occupata da gente che deve prendersi solamente un drink o ou pani ‘ca meusa !

  • Metropolitano 3231
    09 dic 2011 alle 17:30

    Il commissario Winchester si accanisce contro i meno determinati, ma quando c’è molto lavoro in altre vie per sventrare l’abusivismo e i furtarelli locali inventa scuse del tipo “non è compito mio, ma dei miei assistenti”. Segue le direttive del non-sindaco Quimby che si fa la sua bella campagna elettorale dicendo che Springfield è la città più cool, ma che poi non è vero. Vorrei sapre quando finirà tutta questa pagliacciata da cartone animato… (una discreta analogia)


Lascia un Commento