06 ago 2011

Video: Panormosauri al volante


Parlano le immagini

httpv://www.youtube.com/watch?v=jHYvd5ZF-Gw


inciviltàmarciapiedi palermoterza filatraffico

32 commenti per “Video: Panormosauri al volante

Comment navigation

  • alext.91 33
    07 ago 2011 alle 10:14

    @zavarino
    purtroppo palermo non è ancora in grado ad offrirci un’alternativa valida alla macchina! ne parleremo dopo la realizzazione del tram, passante ferroviario,
    anello e metropolitana leggera! per i primi due, abbiamo la certezza della realizzazione, ma per l’anello e la metropolitana leggera? verranno realizzati al 100%? in che tempi?

  • malignetto 100
    07 ago 2011 alle 10:52

    Altro tipo di animali (pecore) tutti quelli che hanno fatto passare le auto sul marciapiede anziché ostacolarle

  • Metropolitano 3396
    07 ago 2011 alle 11:03

    Palermo non è neppure in grado di autogestirsi, in caso la politica cittadina se ne frega. Faccio tuttavia eccezione per l’inziativa guerrilla gardening. Una delle pochissime cose in cui i Palermitani dimostrano di sapersi gestire autonomamente.

  • zavardino 227
    07 ago 2011 alle 15:49

    alext sono d’accordissimo con te sull’assenza di alternative. Ma conoscevo anche gente che abitando in via notarbartolo andava all’università in via archirafi in macchina (quando era già in servizio la metropolitana fs che impiegava solo 10 minuti).

    sottolineo che se la città fosse abitata da chi contribuisce a questo blog, sarebbe già di livello europeo..

  • Pietrogtt 6
    07 ago 2011 alle 22:32

    Faccio l’autista di mezzi pubblici a Torino da 11 anni,mi chiedo dopo aver visto questo video che fine ha fatto l’autista.Sul quel tipo di mezzo esiste un pulsante per far andare avanti l’autobus anche con le porte aperte,e poi perchè non dava anche assistenza a gli automobilisti rimasti bloccati.Forse era andato a prendersi un caffè?

  • Metropolitano 3396
    07 ago 2011 alle 23:06

    Se è andata così per non aver premuto il pulsante di modalità speriamo che il conducente si sia beccato una qualche sonora punizione che compromette la sua carriera. Ma purtroppo ne dubito…


Lascia un Commento