04 mag 2011

Chiusa via Messina Marine fra le vie Adorno e Cappello


Arrivano i big del Partito popolare europeo – che parteciperanno a una convention da oggi a venerdì – e in città si rivoluziona la viabilità:

divieti di sosta, a partire dalla mezzanotte di ieri, davanti agli alberghi che ospiteranno le personalità (Hotel delle Palme di via Roma, Villa Igiea, Excelsior di via Marchese Ugo) e in tutta la zona del San Paolo Palace di via Messina Marine, dove si svolgeranno i lavori. Ieri sera è scattato il divieto di sosta anche al Foro Italico e nel primo tratto di via Lincoln.

Ma la vera rivoluzione scatterà oggi, quando verrà chiuso al traffico il tratto di via Messina Marine compreso fra le vie Adorno e Cappello, cioè quello che si trova di fronte al San Paolo Palace: i divieti saranno in vigore dalle 8 alle 20 per tutti e tre i giorni, mercoledì, giovedì e venerdì.

I vigili urbani devieranno le macchine che arrivano dal porto obbligandole a svoltare in via Adorno, a imboccare viale dei Picciotti, via Cappello e infine a rimettersi in via Messina Marine. Le auto che invece vengono dalla direzione di Villabate dovranno svoltare in via Cappello, imboccare Corso dei Mille, immettersi in via Lincoln e da lì tornare al Foro Italico (Repubblica-Palermo)


deviazioni trafficogesipmobilitapartito popolare europeosaverio romanosilvio berlusconitrafficoVia AdornoVia Cappellovia messina marine

Articolo precedente

19 commenti per “Chiusa via Messina Marine fra le vie Adorno e Cappello
  • Yroku 27
    04 mag 2011 alle 9:00

    Eventualmente, chi viene da villabate e va in direzione mondello, per reimmettersi in via messina marine, può usare anche la via tiro a segno.
    E per andare in via lincoln, oltre il corso dei mille, c’è anche via archirafi (che è parallela a corso dei mille).

  • dado 14
    04 mag 2011 alle 9:45

    è uno schifo. Mi piacerebbe sapere in che modo è stata resa nota alla città questa ordinanza. Oggi ho chiesto lumi al vigile è mi ha detto che “la legge non ammette ignoranza e che il TGS ne aveva dato notizia”. “E vi pareva male mettere un cartello qualche giorno prima?” ho replicato io dato che è stata interrotta un’arteria importante di Palermo mica un vicoletto, il vigile non mi ha risposto mi ha solo chiesto i documenti. E alla mia richiesta di una motivazione mi ha detto “perchè non glieli posso chiedere i documenti?”…
    è uno schifo.

  • huge 2192
    04 mag 2011 alle 10:29

    @dado, la prossima volta chiedi i dati del vigile, nome, cognome e numero di matricola…

  • Johnny 66
    04 mag 2011 alle 11:16

    La legge non ammette ignoranza? Ma ignorante intanto è questo vigile e così via tutti i superiori arrivando al suo capo e per primo in assoluto è il nostro “ODIATO SINDACO” che non capisce niente dei reali problemi della città e sta ancora con il sedere incollato con l’attack nella sua poltrona di sindaco….
    Ma per favore……

  • lorenzo80 582
    04 mag 2011 alle 11:55

    Insopportabile l’arroganza del vigile, Dado non ha certo detto nulla di offensivo. Ricordatevi che sono ufficiali pubblici e hanno il DOVERE di qualificarsi qualora il cittadino lo richieda, quindi se gli chiedete i loro estremi loro hanno l’obbligo di presentarsi.

  • Portacarbone 70747
    04 mag 2011 alle 14:08

    Certo che quel commento del vigile è veramente provocatorio.
    Ammesso e non concesso che sia stata data comunicazione adeguata, “chiedere è diritto, rispondere è cortesia”.
    La prossima volta fatti dire nome e cognome.

  • masciu 3
    04 mag 2011 alle 14:27

    Altri commenti da http://www.GDS.it
    giusy, 04-05-11 09:49
    Grazie a tutti per le 2 ore e mezzo imbottigliata in macchina, soprattutto all’ottima organizzazione del comune per la gestione del traffico impazzito.
    Giuseppe, 04-05-11 10:01
    E’ veramente indecente e vergognoso! Il traffico queta mattina era del tutto paralizzato Via Messine Marine bloccata. Oggi ninete lavoro era impossibile arrivare in centro a Palermo. Chi mi ripaga del giorno di lavoro perso. Oggi sono stato bloccato 2 ore in mezzo akl traffico per poi ritornare a casa. E’ veramente indecente non si puo’ pensare di bloccare una strada importante come via messine marine senza travare delle alternative. Cosa faremo in questi altri 2 gg. Restianmo a casa senza andare a lavoro?
    Grazie di cuore agli organizzatori dell’evento.
    Noi cittadini cosa ci guadagnamo?
    emanuele, 04-05-11 10:06
    Misure si sicurezza esagerate per un evento di livello medio.
    traffico paralizzato in tutti i fronti.
    Bastava individuare un percorso di sicurezza efficare per le autorità tipo via Messina Marine, via Mario Adorno, via dei Picciotti e via Saetta con accesso lato carraio della struttura alberghiera.
    elena, 04-05-11 11:09
    Oggi è stata un’impresa arrivare a lavoro a Palermo! Io abito a Ficarazzi e non sapendo nulla di questo inconveniente stradale, io e mio marito, come tutte le mattina abbiamo percorso via Messina Marine, e neanche i vigili sapevano come smistare il traffico! Siamo scesi da casa alle 07.20 e tra traffico paralizzato, liti, incidenti stradali causati dalla troppa attesa per percorrere pochissimi metri di strata, siamo riusciti a raggiungere via dei cantieri alle 10.45! Assurdo.
    Mi associo al commento precedente, grazie di cuore a chi ha organizzato in maniera impeccabile questo evento. Che disgusto!
    Luca, 04-05-11 11:14
    Anche io sono stato costretto a tornare in dietro
    CATERINA, 04-05-11 11:49
    10 anni da pendolare da Bagheria a Palermo per lavorare…. e in 10 anni mai un disastro simile!!! 2 ore in macchina dal Buccheri la Ferla al “tappo” del San Paolo, mi sono sentita male visto che sono incinta… ma alla fine al comune di palermo che ha organizzato l’evento in modo così eccellente cosa frega? siamo animali per loro, che non meritano neanche di essere avvisati prima o di avere una deviazione stradale molto prima di farci sorbire l’ingorgo… COMUNE DI PALERMO VERGOGNATI!!! NELLA PERSONA DEL TUO SINDACO E DI CHI INDEGNAMENTE TI RAPPRESENTA!!!!!
    SIMONE, 04-05-11 11:54
    UN’INDECENZA! BLOCCATO PER DUE ORE E MEZZO. QUANDO SI DEVONO ORGANIZZARE QUESTI CONVEGNI COSIGLEREI DEGLI ALBERGHI FUORI CITTA PER NON PARALIZZARE TUTTA LA ZONE DI VIA MESSINA MARINE E DINTORNI. LE SOLITE COSE ORGANIZZATE CON I PIEDI
    giovanni, 04-05-11 11:55
    Grazie a questo evento,e a chi dovrebbe coordinare il tutto,via Messina Marine e dintorni traffico in tilt,automobilisti e commercianti infuriati.Grazie di vero cuore a chi ha organizzato l’evento.
    Nino, 04-05-11 11:59
    vergogna!!!!!! come sempre si fa il passo più lungo della gamba. Palermo è una città disorganizzata e degna di bunga bunga. complimenti ai nostri politici.
    Enzo, 04-05-11 12:10
    Vergogna siamo una citta’ da terzo mondo.

  • Gianfranco 109
    04 mag 2011 alle 14:37

    Io cmq lo sapevo che dovevano bloccare la strada e ho evitato di prenderla, ieri sera ho visto che c’erano anche la polizia antisommossa dico per un spiegamento di forze sarà evidentemente giustificato.

    L’unico inconveniente è stata la scelta dell’Hotel che chi ci abita vicino come me, sa che la strada è un arteria principale per coloro che abitano.

    La zona ha bisogno di essere riqualificata credetemi quindi ben vengano certi eventi o personaggi europei.

  • Gianfranco 109
    04 mag 2011 alle 14:41

    Dimenticavo il 27 luglio C’è il concerto di Sting vicino al porto Mi raccomando di la

    strada verrà chiusa quasi sicuramente al traffico e non dite che non è stato detto

  • chrispalermo 40
    04 mag 2011 alle 19:02

    Un applauso a Gianfranco che si distingue dal coro e approva l’organizzazione dell’evento. L’unico inconveniente non è cosa da poco ma il problema principale, è impossibile anche solo immaginare di chiudere via messina marine ma d’altra parte i politici sono persone fantasiose. L’alternativa a via messina marine per andare in centro è stata Corso dei mille. Ho impiegato un’ora e mezza per arrivare da via amedeo d’aosta alla stazione centrale, che via alternativa potevo prendere se non Corso dei mille? Aspetto un tuo consiglio visto che domani si ripeteranno le stesse scene.

  • griffild 327
    04 mag 2011 alle 19:20

    quoto gianfranco, il casino sta mattina è stato assurdo, ma che ben vengano a vedere la meraviglia del nostro quartiere ABBANDONATA e maltrattata :( , nessuno e dico mai nessun nostro polito previo periodo elettorale per poi naturalmente scomparire si è mai interessato al nostro meraviglioso quartiere marino :( che tristezza…

  • stay_acid 67
    04 mag 2011 alle 21:12

    Gianfranco: 3 giorni di strada chiusa con via vai di sirene e polizia in antisommossa la chiami RIQUALIFICAZIONE?????

    Camminano sulle nostre teste, sentendosi i padroni delle nostre vite.

    Il mio pensiero vola a politici come David Cameron, primo ministro inglese. Quando può cerca di muoversi in bici o metropolitana e qualche settimana fa è stato visto prendere un aereo Ryanair con la moglie. Si chiama Stile. Cosa che i nostri politici non sentono il bisogno di mostrare.
    Quello lì non è un incontro pubblico, tipo G8 o WTO, è la riunione di un singolo partito, è giusto che pesi su tutta la popolazione?

  • chrispalermo 40
    05 mag 2011 alle 7:14

    Hai visto come è stata riqualificata l’Aquila? Eppure è stato organizzato un G8 lì. Non penso che riqualificare voglia dire portare cariche politiche nella zona d’interesse paralizzando il traffico solo per avere qualche inquadratura televisiva per il piacere di riconoscere il proprio balcone in tv.
    @griffild, la meraviglia qual’è, il san paolo hotel??

  • dado 14
    05 mag 2011 alle 8:07

    Se ospitare certi personaggi significa riqualificazione allora siamo messi veramente male. Piuttosto questo dovrebbe farci pensare rispetto alla considerazione che la politica ha del popolo soprattutto a Palermo. E’ come se qualcuno bussa a casa tua, tu apri e ti entrano dentro 100 ragazzi a fare baldoria, tu che fai? La cosa più grave secondo me è che ormai si tollera di tutto, abbiamo superato il limite di sopportazione ma l’effetto è stato esattamente l’opposto di quello naturale, cioè invece di scandalizzarci e fare casino ci limitiamo a sopportare o a qualche timida lamentela. STIAMO REGREDENDO questo è chiaro.

  • Gianfranco 109
    05 mag 2011 alle 18:33

    Scusate forse mi avete decisamente frainteso è ovvio che non è la polizia a fare la

    riqualificazione del quartiere ma gli EVENTI, la zona a bisogno di manifestazioni

    passive o attive che fanno si che i cosiddetti politici/investitori investano nella zona.

    Noi viviamo in una società civile ed europea, se voi ogni volta che viene un personaggio x italiano o straniero iniziate a dire in siciliano “MA CU M..KIA E QUESTO CHE VIENE A OCCUPARE A STRADA E A ROMPERCI I CABBASISI”

    Allora abbiamo toccato veramente il fondo, forse voi non lo sapete ma quando I Deep Purple sono venuti alla Torre di Campofelice di Rocella il comune a investito soldoni per la ristrutturazione della zona adiacente e limitrofa e la giornata del concerto la strada è stata chiusa interamente al traffico.

    Riflettete

  • Gianfranco 109
    05 mag 2011 alle 18:40

    chrispalermo@ forse non sei della zona oltre a san paolo palace c’è l’ Ex deposito

    Locomotive di Sant’Erasmo ristrutturato, hanno aperto 1 ristorante hanno messo in

    vendita e ristrutturato delle palazine tutto questo non c’èra fino a 5 anni fa e altro

    ancora gli investimenti stanno arrivando ma ci vuole tempo e non lamentele


Lascia un Commento