11 mar 2011

Senza casco, multe a raffica


Secondo quanto scritto oggi sul GDS on line i carabinieri avrebbero effettuato 276 multe per guida senza casco. Il dato è importante e chiarisce quanto ancora ci sia da fare per combattere questo fenomeno fortemente presente nelle città del meridione, anche se è notevolmente diminuito negli ultimi dieci anni e dopo l’introduzione della norma che obbliga l’uso del casco.

Dai dati emersi la maggior parte dei fermati ha età compresa tra i 16 ed i 26 anni e sono uomini. Ecco il sevizio su GDS.


casco palermomulte palermo

12 commenti per “Senza casco, multe a raffica
  • lorenzo80 582
    11 mar 2011 alle 23:41

    Il filmato è meraviglioso. Spettacolare il tizio a 0:40 che fa il gestino con la mano come per chiedere scusa… Facessero lo stesso anche per le corsie preferenziali, altro che 276 multe…

    Comunque, rendiamoci conto che 276 (e sicuramente sarebbero potute essere molto di più) in poche ore è una cifra di una gravità sconcertante.

  • giuseppe 154
    12 mar 2011 alle 11:37

    che esagerazione però ,il fermo amministrativo dei mezzi, per caso se si guida senza cintura ti sequestrano la macchina? Ma per favore!
    non c’è mai equità nei provvedimenti.
    E poi è solo propaganda. di solito vedo camminare in via Roma o via Maqueda ma anche alla cala motorini con fumo nero , senza targa e ovviamente senza casco e le pattuglie si girano dall’altra parte!

    E questo lo dice uno che gira da 6 anni in moto e mai una volta ha camminato senza casco.

  • giuseppe 154
    12 mar 2011 alle 11:41

    e un’altra cosa, il casco almeno si vede abbastanza in testa alla gente,tenere la cintura allacciata invece è solo una leggenda.

  • tonio.fiorino 0
    12 mar 2011 alle 15:13

    un appunto..
    credo che il compito di controllare sia primario per i vigili urbani e non per i CC..per cui in una citta` dove uno dei piu` grossi stabilimenti produttivi viene bruciato senza testimoni e in pochi secondi in iun distretto industirle..mi sembra ridicolo stornare i CC dal loro mestiere per coprire le disfunzioni della polizia municipale..
    e secondo..ma se loro facessero questi controlli come normalita` e non come una tantum sono sicuro al 100% che i numeri non sarebbero questi..
    mi chiedo invece di tanti soldi buttati in giro non si possa dotare la citta` di sistemi video di sorveglianza del traffico H24 come le altre grandi citta` da milano a bari, roma piuttosto che bologna..

  • lorenzo80 582
    12 mar 2011 alle 15:15

    Può sembrare esagerato il sequestro del mezzo, però non si può negare che contro la barbarie palermitana ormai ci vuole la forza. Piuttosto, fa incavolare che queste “retate” siano solo occasionali, superate quelle di nuovo tutti per mesi senza casco fino alla prossima retata. Dovrebbero essere controlli continui. Sul discorso cinture bisogna ammettere che inizialmente la patente a punti ha fatto miracoli, l’idea di perdere punti solo per non aver messo la cintura ha convinto anche i più pigri a metterle. Ora però la cosa sta scemando, fino a livelli pazzeschi. Ad esempio io qualche giorno fa ho visto una scena che mi dispiace non aver fotografato. Golf nera del ’90 scassatissima, col paraurti posteriore che sfiorava terra. Dentro c’erano sette persone, sette. 4 dietro e 3 davanti, ma la cosa peggiore era la mamma sul sedile anteriore col bambino piccolo in braccio, mostruosamente pericoloso. Altro che multa, quà ci volevano i servizi sociali…

  • Irexia 714
    12 mar 2011 alle 16:34

    Condivido l’entusiasmo generale, però…
    Forse l’articolo del Codice della Strada che prevede l’utilizzo di cinture e casco è entrato in vigore soltanto questa settimana? E forse da lunedì decade? Perché lo sappiamo tutti che purtroppo finiranno questi controlli, vero?! E sappiamo anceh che 276 trasgressioni son pure poco!
    E’ questa la cosa triste: i controlli sono fatti così, tanto per dire che anche questo mese abbiamo lavorato e abbiamo elevato un certo numero di multe. Inoltre, perché a fare le multe c’erano i carabineiri? E i vigili urbani dov’erano? Dove sono ogni giorno?

    @ giuseppe:
    Mettere il casco in testa non basta BISOGNA ALLACCIARLO!!!!!!
    Quanto alle cinture… allora io sono una leggenda vivente… (tra l’altro sappiate che l’obbligo è valido anche per gli occupanti i sedili posteriori)

  • trunk 73
    13 mar 2011 alle 10:11

    Non solo chi non porta il casco bisogna perseguire, giustamente, ecco un’elenco delle infrazioni che vengono perpetrati dai conducenti dei mezzi a motore di questa Infelicissima Palermo:

    1) Automezzi senza revisione;
    2) Guida col cellulare in mano anche sui motocicli e automezzi pubblici;
    3) Automezzi privi di assicurazione;
    4) eccesso di velocità;
    5) uso improprio del clacson;
    6) mancato rispetto dello stop;
    7) passaggio col semaforo rosso;
    8) mancata precedenza ai pedoni;
    9) sorpasso in curva;
    10) guida in stato di ubriachezza e sotto l’effetto di droghe;

    e poi ancora tante altre infrazioni……..

  • Fulippo1 1356
    14 mar 2011 alle 11:18

    Si ottima cosa in fin dei conti…

    Ma è chiarissimo come già detto da molti che il problema è causato dai non controlli, è tutto molto semplice, se pensiamo solo che a fare queste multo sono stati i carabinieri e non i “NON vigili urbani”……


Lascia un Commento