09 dic 2010

Isola pedonale nel Centro Storico per i prossimi weekend


Riceviamo e pubblichiamo dall’Assessorato Centro Storico, nota circa la pedonalizzazione Centro Storico per i prossimi 2 weekend.

“L’indiscutibile successo della chiusura al traffico di via Roma e via Maqueda nei week-end, portata avanti dall’Amministrazione Comunale dal 2009 insieme ai commercianti e ai residenti delle due vie – dichiara l’Assessore al Centro Storico, Maurizio Carta – ha dimostrato che la pedonalizzazione del centro storico è passata dalla fase dell’esperimento a quella della strategia. Non ci si domanda più se vada fatta, ma oggi discutiamo sul “come” renderla efficace. E’ ormai diventata un diritto acquisito nei confronti della qualità della vita ed è parte integrante della riqualificazione degli edifici e dei monumenti storici”.


Oggi l’Amministrazione ha ritenuto che i tempi siano maturi per un ulteriore passo avanti verso la pedonalizzazione del centro storico, passo unanimemente condiviso in un recente incontro tecnico con Confcommercio, Confesercenti, con l’Associazione “Via Roma”, i commercianti di via Maqueda e numerosi partner tecnici. La nuova ordinanza prevede le seguenti chiusure:

Sabato 11 e 18 dicembre:

dalle 10,00 alle 16,00: chiusura al traffico veicolare di via Maqueda e via Ruggero Settimo, con la sola presenza delle linee di autobus in direzione Stazione;

dalle 16.00 alle 20.00: chiusura al traffico veicolare di via Maqueda, via Ruggero Settimo e via Roma e delle strade trasversali comprese tra Corso Vittorio Emanuele e via Cavour, con linea di autobus in direzione Stazione lungo via Maqueda e linea di autobus in direzione centro lungo la corsia laterale destra di via Roma;

dalle 20.00 alle 24.00: chiusura al traffico veicolare di via Maqueda, via Ruggero Settimo e via Roma e delle strade trasversali comprese tra Corso Vittorio Emanuele e via Cavour, con dirottamento delle linee di autobus lungo via Crispi e Foro Umberto I.

Domenica 12 e 19 dicembre:

dalle 10.00 alle 20.00: chiusura al traffico veicolare di via Maqueda, via Ruggero Settimo e via Roma e delle strade trasversali comprese tra Corso Vittorio Emanuele e via Cavour, con linea di autobus in direzione Stazione lungo via Maqueda e linea di autobus in direzione centro lungo via Crispi e Foro Umberto I.

Domenica 12 e 19 dicembre in via sperimentale sarà sospesa la chiusura al traffico di via Libertà da Piazza Croci a piazza Castelnuovo.

 

Non possiamo che invitare tutti a  goderci una sana passeggiata per le vie del nostro Centro Storico, e ad utilizzare il mezzo pubblico.Ricordiamo inoltre che sono presenti gli appositi parcheggi di piazzale Ungheria ma soprattutto Tribunale.Se utilizzati con intelligenza,  eviteranno di far riversare molte auto attorno all’area pedonale.


aree pedonali palermola notte delle emozionipedonalizzazione centro storico palermovia maquedavia roma

9 commenti per “Isola pedonale nel Centro Storico per i prossimi weekend
  • GiulioPicone 12
    09 dic 2010 alle 14:23

    Un ottimo inizio per rendere questa città più europea.
    Il progetto “WeGo! I bus della notte” va proprio nella stessa direzione, con l’obiettivo di offrire un servizio efficace di bus tecnologicamente avanzati destinati alla vita notturna nei week-end.

    Tenetevi pronti a una nuova Palermo!

    info: http://www.wegonight.it

  • matteo O. 164
    09 dic 2010 alle 17:16

    Rinnovo i miei complimenti all’assessore! (a mobilitapalermo sono sottointesi)
    e super complimenti al progetto WeGo! davvero molto interessante e sicuramente fattibile…..vorrei capire se è stato mai proposto a livello comunale.
    Per quanto riguarda il rientro dall’investimento (a quanto pare previsto in 2 anni), dove posso verificare come è stato calcolato, e quindi su quali basi si fonda tale affermazione??

  • GiulioPicone 12
    10 dic 2010 alle 7:49

    Matteo, grazie per i complimenti.
    Il progetto è stato più volte proposto al Comune negli ultimi 10 mesi.
    Finalmente pare che ci sia un interesse reale.
    Il business plan è un capitolo della tesi “L’autobus notturno: trasporto, pubblicità, informazione e sicurezza su uno stesso mezzo” (acquistabile su tesionline).
    Altrimenti dovremmo incontrarci e parlarne. Saluti

  • Metropolitano 3355
    10 dic 2010 alle 10:46

    Fin quì ci siamo. E’ finalmente un traguardo raggiunto per noi pedoni.
    Io la passeggiata in centro la farò non appena tornerò dalle vacanze in campagna, e ovviamente se troverò ALMENO via Libertà illuminata dagli addobbi natalizi.
    Dove per ora mi trovo io ci sono luminarie a profusione ;-)

  • flat_eric 58
    10 dic 2010 alle 10:53

    A mio avviso questa ottima notizia è molto più significativa per i commercianti (intesa come categoria) che per i cittadini, e mi riferisco ai commercianti in generale; ovvero tutti quelli che al primo tentativo della municipalità di risolvere un problema (chiusura di un incrocio, pedonalizzazione di una strada etc…) protestano (a volte anche troppo veementemente) pensando ad una riduzione del fatturato.

    Ricordate la prima reazione dei commercianti del centro alla chiusura di via Ruggero Settimo? Adesso invece sono tutti (giustamente) contenti…

  • sam 21
    10 dic 2010 alle 15:27

    Scusate potreste dirmi quale giorno ci saranno i negozi aperti fino a tarda notte??

  • matteo O. 164
    10 dic 2010 alle 18:06

    @giuliopicone
    beh incontrarci per parlarne mi piacerebbe tanto, ma purtroppo non vivo più a palermo e quindi mi sembra molto difficile.
    magari lo prendo su internet….anche se penso che se fosse approvata dal comune, sarebbe bene renderlo disponibile a tutti. (credo che tutti i capitoli di spesa ed entrata dei comuni debbano essere disponibili a tutti i cittadini su internet)

  • Siedler 102
    11 dic 2010 alle 3:22

    Io mi chiedo se non potessero permettere il transito agli autobus AMAT durante le giornate di chiusura.
    Certo, dovrebbe prestare attenzione, ne più ne meno del solito vista l’educazione del Palermitano DOC,
    ma per lo meno cosi la gente scenderebbe dall’auto e salirebbe sull’autobus.

    Gia la Domenica quando chiudono,
    gli autobus sono costretti a fare il giro nella parallela, girare intorno al tempietto, scendere in via Roma,
    rendendo vana la loro esistenza…

    Che ne pensate?

    Siedler
    Live from Ulm, Germany


Lascia un Commento