22 ott 2010

PFP. Tratta Oreto-Guadagna. Aggiornamento…


Si continua a lavorare nella piazza Guadagna, dove le trivelle stanno attualmente palificando la zona lato monte. Come si evince dalle foto, nella piazza  è stata demolita la statua in marmo al centro della stessa. FOTO DATA 17/X/2010


piazza Guadagna…


comitato mobilita palermocomune palermoferrovie dello statoItalferrmobilita palermomobilita sicilianuove infrastrutture palermopassante ferroviario palermorfiSIStrasporti palermo

7 commenti per “PFP. Tratta Oreto-Guadagna. Aggiornamento…
  • griffild 327
    22 ott 2010 alle 19:44

    ma ci sarà una fermata metro?
    ma invece tempo a dietro si parlava di inizio lavori fermata metro al politeama con tanto di trivellazione…. ma se ne è fatto più nulla, anke perkè li al politeama non si vede nulla…

  • tasman sea 20
    22 ott 2010 alle 21:06

    la fermata politeama fa parte dell’anello ferroviario, che incrocerà il passante a centrale e notarbartolo. i lavori per l’anello ferroviario non sono ancora partiti, a causa di varianti e sottoreti. speriamo che partano, perché a differenza del passante, l’anello porta i convogli in centro città e al porto, consentendo a chi abita sulle stazioni del passante di andare in centro e viceversa.
    il sistema integrato dei trasporti vale solo se completo dei tram e della metro leggera automatica, che non vedremo praticamente mai.
    il solo passante non serve a tantissimo.

  • Jolas Rem 10
    23 ott 2010 alle 16:55

    In effetti è un problema di utilità personale. Ad esempio: io prima abitavo vicino al Civico e usavo spesso il passante per andare da Auchan, alla stazione notarbartolo, alla stazione centrale, al cinema Metropolitan, alla fiera (in combinazione con l’anello), all’aeroporto etc… adesso invece abito all’Arenella e mi diventa quasi inutile l’intero sistema integrato, visto che, almeno fino a Giachery l’unica alternativa all’auto è il servizio AMAT: per di più, una volta che sono sull’autobus non ha molto senso scendere per aspettare i treni dell’anello e magari poi quelli del passante, per quanto frequenti: faccio prima a restare sul 139 che mi lascia alla stazione centrale o sul 731 che mi porta in piazza Croci, non so se mi spiego. Ad alcuni come me oggi il passante può non servire, ma ad altri come me ieri può risultare addirittura provvidenziale. Comunque sempre meglio che ci sia.

  • Gianfranco 109
    23 ott 2010 alle 19:46

    Ho una domanda, ma se i lavori superano una certa data non scatta una penale?? è inverosimile che ci vogliano 5 anni per fare una lavoro che in altri paesi inpiegano 1.5 anni massimo.

    Con tutti i ritardi dei lavori ed i soldi guadagnati dalla penale ci costruirebbero il ponte di messina


Lascia un Commento

Ultimi commenti