13 dic 2008

Nuovo sondaggio: quale è la causa principale del traffico palermitano?


Con la fine di quest’anno, segnato dalla partenza di cantieri importanti, vogliamo domandarci e domandarVi su un tema "simbolo" della nostra città, qausi un marchio di fabbrica riconosciuto in tutto il mondo, ovvero il TRAFFICO.

Vogliamo capire: qual’è il male principale tra quelli elencati? (Per votare, spuntate l’opzione scelta nel box sulla colonna sinistra).

 Il risultato NON è detto che sia scontato.

- I precedenti sondaggi rimangono attivi, rintracciabili qui POLLS ARCHIVE

 


corsia emergenzadoppia filasondaggiotraffico palermo

15 commenti per “Nuovo sondaggio: quale è la causa principale del traffico palermitano?
  • MAQVEDA 17489
    14 dic 2008 alle 14:44

    Infatti, anche se il problema a mio parere il traffico è creato dall’unione di tutte queste cause.

  • PeppePa 35
    14 dic 2008 alle 17:47

    Sono d’accordo con Maqueda, na è pur vero che in molte strade, dove le infrastrutture possono intervenire fino a un certo punto, il palermitano interferisce molto, anzi troppo. Ci vorrebbe un pò di educazione civica a priori, anche per evitare che le nuove infrastrutture che verranno facciano una brutta fine.

  • piero82 503
    14 dic 2008 alle 18:17

    per quanto riguarda l’educazione civica(sono pienamente daccordo)ce nè vorrebbe tanta in questa città,ma di sicuro i problemi stanno nella mancanza di servizi pubblici adeguati e nell’avere un circonvallazione incompleta!
    palermo come quinta città d’italia(con un bacino d’utenza di un milione di abbitanti)non può fare affidamente soltanto sull’autobus!

    il momento in cui,in questa città vi saranno(tram e metropolitana..con l’aiuto già degli autobus e delle targhe alterne),e con la sistemazione della circonvallazione con(sottopasso via perpignano,raddoppio ponte corleone e sovrapassi pedonali)questa città eliminerà i problemi riguardo al traffico..ma senza questi i problemi rimangono!

  • Portacarbone 70788
    14 dic 2008 alle 18:24

    Ragazzi, pensiamo sia scontato che tutte queste varianti contribuiscano al problema, però quello che vi chiediamo è riconoscere quella che maggiormente grava sul disagio. ;)

  • Daniele 444
    14 dic 2008 alle 18:32

    Per me l’inciviltà è la prima causa .. spesso si creano dei veri ingorghi a causa di una macchina posteggiata in doppia fila, o di qualcuno che posteggia dove cavolo gli pare senza curarsi delle conseguenze .. il tutto accentuato dalla totale assenza di controlli (se non in alcuni casi sporadici).. quindi ogniuno fa quello che gli pare … naturalmente, poi l’assenza di infrastrutture fa tutto il resto ..

  • Metropolitano 3355
    14 dic 2008 alle 18:41

    Quante volte ho visto anche una larga strada ridursi a meno dello spazio che ci vuole per far passare contemporaneamente due macchine. Questo perchè in presenza di magazzini di stoccaggio posteggiano in doppia fila ambo i lati anche FURGONI E CAMION !!

  • antony977 166188
    15 dic 2008 alle 0:58

    L’inciviltà del palermitano (senza generalizzare ovviamente) è davvero grandiosa.Ma è così perchè con gli anni gli è stato permesso di far qualsiasi cazzata.Ed oggi eccone i risultati

  • The.Byfolk 43
    15 dic 2008 alle 12:40

    Senza l’iniziativa della Pubblica Sicurezza come potremo mai rendere giustizia al palermitano civile e bastonare a morte il palermitano cafone?

  • Ciccio 174
    15 dic 2008 alle 14:43

    Colpa dell’inciviltà del palermitano? Makkè! Solito qualunquismo!

    La verità è che il palermitano medio è una bestia, nel senso più puro del termine.

    Scusate se sparo a zero ma sono imbufalito.

    Ieri sera sono partito dalla stazione centrale, con l’autobus della Prestia e Comandè, alle 18.00 per giungere in Aeroporto alle 19.50.
    Il mio volo partiva alle 19.40 e sono dovuto partire con il volo successivo alle 21.40 (altri 100€ per capirci).
    Solitamente l’autobus impiega 35′ per giungere a destinazione. Quello delle 17.30 l’ho perso per 5′, sempre a causa del traffico.

    Veniamo al dunque. Tra la stazione e piazza Sturzo, quindi tutta via Roma, ho contato almeno 30, dicasi 30, macchine parcheggiate sul lato destro, metà sul marciapiede e metà sulla corsia preferenziale degli autobus.
    Va da se che con la via Roma totalmente intasata l’autobus non aveva possibilità di manovra.
    Non commento su quello che c’era a Piazza Politeama…

    Considerazioni:

    1. Palermitano medio, ma in una giornatta come quella, dove c…. volevi andare a parcheggiare che in centro non ne esistono parcheggi? Non era meglio andare a piedi piuttosto che passare il pomeriggio dentro la macchina?

    2. Ma i vigili a Palermo esistono? Non so neanche che colore abbia la loro divisa. Non ne vedo mai uno che sia uno (eccetto quelli che vanno allo stadio). Mi chiedo perchè debbano lavorare la domenica quelli dell’Amat, Amia, Carabinieri, Polizia, Finanza, commessi e via dicendo ma loro no.
    Ma che c… di lavoro è questo?

    3. Ultima e pesante considerazione. A Palermo c’è troppa gente che non ha nulla e quindi nulla da perdere. Fare un “verbale” ad un nullatenente non sposta il minimo di nulla. Oggi gli si fa e domani la macchina è dinuovo parcheggiata sulla corsia preferenziale, tanto… chi paga?

    In definitiva non resta che impedira che la gente vada in giro a cazzeggiare perchè ritiene un suo diritto pargheggiare davanti il marciapiede di Zara in via Roma (civilmente con le 4 frecce accese…) perchè tanto è “Un minutu! C’haiu accattare u rialu a picciridda!”.

    Sorvolo sui commenti divertiti di alcuni turisti stranieri che erano con me sull’autobus. Non riuscivano a credere a quello che vedevano… ma almeno ridevano divertiti…

    Alziamo dei muretti sulle corsie preferenziali e chiudiamo il centro alle auto.
    Fino a quando non saranno in funzione passante ferroviaro e metropolitana, ogni altra ipotetica soluzione è pura demagogia.

    Volevo scrivere una lettera al Giornale di Sicilia… ma poi sono rinsavito.

    Scusate per lo sfogo.

  • Ciccio 174
    15 dic 2008 alle 18:49

    Paco, ti ringrazio per l’appoggio morale, ma colgo l’occasione per porti un quesito personale: di la verità, ma non è che per caso nella tua foto fai il “verso” al quadro dell’esimio maestro Teomondo Scrofalo?

  • Paco 7942
    15 dic 2008 alle 19:45

    ehm, forse hai visto troppo drive in… :D

    la foto ritrae me a capodanno con la bottiglia di champagne d’ordinanza…

  • The.Byfolk 43
    16 dic 2008 alle 9:03

    Vorrei lanciare una proposta: perchè non aprire un forum sul ruolo della polizia municipale a Palermo e poi recapitarlo personalmente al comandante in persona, magari facendoglielo commentare?
    Mi sembra una persona intelligente e colta; è nuovo alla guida del corpo palermitano e potrebbe essere aperto a suggerimenti e valutazioni e allo stesso tempo avrebbe modo di farci capire cose a cui noi umani non siamo ancora pronti, tipo perchè non si multano le auto in doppia fila, ma ci si limita a farle spostare più avanti dove nessuno controlla.


Lascia un Commento