12 giu 2015

Nuovo look per via Emerico Amari


Per il completamento dell’anello ferroviario si lavora in via Emerico Amari.
Conclusi questi lavori sarebbe la volta buona per dare un nuovo aspetto alla strada che viene percorsa da migliaia di turisti/croceristi  che dal Porto raggiungono a piedi le vie del centro.

Ecco la  mia proposta per il tratto Porto-Via Roma:

  • Creare uno spartitraffico centrale di ridotte dimensioni dove mettere a dimora oleandri o pitosfori (o piante comunque facilmente gestibili)
  • creare in uno dei marciapiedi una pista ciclabile e  dalla parte opposta spazi di sosta limitata a 15 minuti con parchimetri;
  • sostituire l’impianto di illuminazione pubblica con apparecchi di design da inserire anche nello spartitraffico centrale;
  • creare nell’incrocio con via Francesco Crispi, una rotatoria utilizzando gli spazi davanti i due “grattacieli”.

Niente di più, tutto molto facile e alla portata delle sempre, apparentemente, vuote casse comunali.

Proposta successiva

11 commenti per “Nuovo look per via Emerico Amari
  • Angelo64 146
    12 giu 2015 alle 14:22

    Tutto molto cool! Non ti rimane che convincere la soprintendenza (per le luci) e staccare l’assegno!

  • peppe2994 3582
    12 giu 2015 alle 16:14

    A parte le luci mi sono sempre posto una domanda, ma il COIME cosa fa?
    Il comune ha a disposizione tante maestranze per i piccoli lavori di edilizia come gli interventi proposti nell’articolo eppure non riparano nemmeno un marciapiede.
    Vorrei capire.

  • ruggys 276
    12 giu 2015 alle 17:02

    si ma non proponete mai piu gli oleandri, le piante piu brutte di palermo, e piu utilizzate dai panormosauri per posare rifiuti!!

  • Fulippo1 1358
    12 giu 2015 alle 18:43

    Proposta assolutamene accettabile e da estendere anche a Piazza Politeama.
    Per gli alberi lascio le valutazioni a chi se ne intende..

  • renard 293
    13 giu 2015 alle 2:02

    In via Amari, nel tratto sopra via Roma, se verrà confermato scorrerà la linea 5 del tram.

  • DanielePanormus 5
    14 giu 2015 alle 11:10

    Assolutamente d’accordo con il restyling di via Amari. Fate arrivare questa proposta alle maestranze, è davvero interessante. Si potrebbe creare una sorta di rambla rivisitata fino al porto.

  • alvarezlimao 154
    14 giu 2015 alle 12:34

    Dopo l’apertura delle stazioni metro gli spazi intorno verranno completamente ripensati. D’accordo sulla rotonda fra via Crispi e via Amari penso però che deve essere riqualificata via principe di Belmonte bassa e la piazza Ignazio Florio. L’intera piazza Castelnuovo Politeama va chiusa alle auto tranne l’asse Turati Dante e l’asse paternostro – Amari

  • La Maglia Rosanero 53
    15 giu 2015 alle 9:10

    Ma perché ripensare qualcosa di ANTICO??
    Io vedo la via Amari un po come le Ramblas Di Barcelona. Dalla fermata porta salendo per via amari pedonalizzarla tutta

    • ezioin 3
      17 giu 2015 alle 11:03

      errore! las ramblas non è completamente pedonalizzata. Mi spiego meglio la parte centrale è un mega marciapiede e ai lati scorrono le auto senza possibilità di sosta. E questo è fattibilissimo, pensate a via libertà alta tutta marciapiede (ben fatto) e le auto che possono andare solo nelle corsie laterali…


Lascia un Commento

Post Correlati