07 mag 2015

Modifica Viabilità Corso Tukory – Piazza Indipendenza


Per collaudare il nuovo sito, ripropongo una vecchia proposta per la regolarizzazione dei percorsi in ingresso ed uscita dalla città da Via Ernesto Basile, alla luce del completamento dei lavori in Via Lodato e Piazza Indipendenza che consentono la realizzazione di una rotonda alla fine di Via Basile all’incrocio con Corso Re Ruggero (attualmente sottoutilizzato). Sulla carta i vantaggi sarebbero notevoli e renderebbero più vivibile e meglio presentabile ai turisti tutta l’area attorno al Palazzo Reale. Si ridurrebbero inoltre gli ingorghi a Piazza Indipendenza, intorno all’ospedale dei Bambini e nei pressi della stazione centrale.

Situazione attuale:

attuale

Proposta di modifica:

proposta

 


CORSO TUKORYpiazza indipendenzavia ernesto basilevia lodatoviabilità

7 commenti per “Modifica Viabilità Corso Tukory – Piazza Indipendenza
  • maxbon 11
    07 mag 2015 alle 19:30

    Chi scende da Corso Pisani e Corso Calatafimi, e vuole imboccare Corso Vittorio Emanuele, dovrebbe semplicemente percorrere Corso Re Ruggero fino a Via Brasa e ritornare dall’altra corsia, con tempi di transito di circa un minuto. La situazione attuale crea più disagio a chi da Via Basile deve raggiungere Corso Calatafimi attraversando zone di traffico congestionato. Tra l’altro si potrebbe aprire un varco nello spartitraffico di fronte Massaro (attualmente denominato piazza Stazzone, ma è solo un’aiuola abbandonata) per smaltire il flusso tra Via Brasa e Corso Tukory.

  • Benedetto Bruno 217
    08 mag 2015 alle 0:05

    Allora non ero il solo a credere che una rotatoria all’incrocio Basile/Lodato/Tukory/Re Ruggero/Benedettini sarebbe una cosa sensata. E’ la recente apertura di Via Lodato ad averla resa palesemente necessaria.

  • r302 197
    09 mag 2015 alle 13:47

    La proposta è molto sensata e la migliore che si possa attuare. E’ da modificare solo un punto, dove prevede il transito in piazza Vittoria dal lato della Questura, cosa impossibile per motivi di sicurezza. Non credo ci saranno difficoltà ad indirizzare il traffico, anche dei veicoli più grandi, per il tornante di via del Bastione, una volta che sono terminati i lavori che restringevano la strada e sempre che quel tratto venga reso a senso unico.

  • thedoctor 139
    11 mag 2015 alle 18:40

    Credo che corso Re Ruggero sia sufficientemente largo per poter rimodularlo e creare un’altra corsia che porti, con una rotonda, da via lodato/corso tukory a piazza indipendenza evitando di percorrere via dei Benedettini. Capisco la presenza dei bocchettoni di areazione della galleria sottostante ma ritengo che visti i corposi lavori che si stanno realizzando da quelle parti spostarli non sarebbe una cosa impossibile. Ciò è necessario e fondamentale per liberare via dei Benedettini. E’ inconcepibile tutto quel traffico davanti un ospedale e un bene prossimo a divenire patrimonio dell’Unesco. Auspico inoltre che il tratto tra via Mongitore e via del Bastione venga pedonalizzato per valorizzare adeguatamente l’ingresso a San Giovanni degli Eremiti

  • ruggys 276
    11 mag 2015 alle 20:46

    la proposta di the doctor mi ha sempre incuriosito: possibile che quegli orrendi bocchettoni di areazione di orleans non si possano spostare in più adeguato luogo, per allargare le corsie di corso re ruggero?

  • fabio77 769
    12 mag 2015 alle 14:15

    In effetti quei bocchettoni al centro della carreggiata sono come il mercoledì in mezzo alla settimana….. Complimenti vivissimi a chi li ha progettati e a chi ha approvato il progetto. Togliendoli, avremmo a disposizione una larga carreggiata senza restringimenti e tappi per il traffico, che permetterebbe al serpentone di auto proveniente da Corso Alberto Amedeo di raggiungere senza intoppi Via Basile.


Lascia un Commento

Post Correlati