03 set 2020

Ordigno bellico, domenica 13 il disinnesco. Evacuazione per 2.500 abitanti


Si svolgeranno domenica 13 settembre a partire dalle 6 del mattino le operazioni di evacuazione dell’area che sarà interdetta per permettere ai militari dell’Esercito il disinnesco di una bomba di fabbricazione americana – retaggio dei bombardamenti alleati del 1943 – rinvenuta all’interno di un’area del porto di Palermo, nei pressi di un vecchio bunker della Marina Militare.

A partire dalle 6 di domenica, i circa 2.500 residenti dell’area interessata (si veda la mappa allegata) dovranno lasciare le proprie abitazioni, così come dovranno essere sgomberate dalle persone tutte le attività commerciali e gli uffici.

L’avvio delle operazioni di disinnesco sarà annunciato da un suono di sirena, così come la fine che si ipotizza possa avvenire entro le ore 15. Il piano di protezione civile messo a punto nel corso di diversi incontri coordinati dalla Prefettura, prevede che i cittadini possano usufruire di tre centri di accoglienza temporanea:

  • Stadio Comunale “Renzo Barbera”
  • Pala-Uditore (Mangano) – Via Ugo Perricone Engel n.14
  • Pala-Oreto – Via Santa Maria di Gesù n.11

I mezzi dell’AMAT assicureranno il trasporto di quanti non potessero allontanarsi dall’area con un mezzo proprio. I servizi di assistenza potranno essere richiesti al numero 091.7401015 dal Lunedì al Venerdì (ore 09 – 13 e ore 14 – 18)

Norme generali di comportamento
Chiudere o disattivare contatori del gas e dell’acqua. Portare con sé i medicinali di bisogno, documenti e quanto strettamente necessario. Aiutare chi ne ha bisogno, specialmente anziani e persone con disabilità.
Lasciare aperti, dal primo piano in su, vetrate e infissi in vetro, chiudendo però le serrande o le persiane.

Queste le strade interessate
Via Crispi F.sco dal 90 al 290; Piazza della Pace dal 1 al 13 Via Collegio di M. al Borgo intero tratto; Via Archimede dal 2 al 80 e dal 1 al 65. Via della Cera intero tratto. Vicolo del Celso intero tratto. Via del Commercio intero tratto. Via delle Prigioni intero tratto. Via Conte Ruggero dal 2 al 54 e dal 1 al 67. Vicolo Morici intero tratto. Via Dalia dal 2 al 50 e dal 1 al 59. Piazza Strazzeri V intero tratto. Via Ximenes E. dal 2 al 40 e dal 1 al 61. Piazza Ximenes E. intero tratto. Via Borgo Nuovo intero tratto. via Giuseppe La Masa intero tratto.Via Gabriele Bonomo intero tratto. Via Anime Sante intero tratto.Via Requisenz intero tratto. Via Empedocle dal 2 al 22 e dal 1 al 33. Cortile Anime Sante intero tratto.Via Auferi intero tratto. Vicolo Scalici intero tratto. Piazza Requisenz intero tratto.Vicolo Auferi intero tratto. Cortile Auferi intero tratto. Via Tommaso Campailla intero tratto. Via Domenico Scinà         intero tratto. Largo Edoardo Alfano intero tratto. Via Quintino Sella dal 2 al 16 e dal 1 al 11.Via Ettore Pais intero tratto. Via Rosario Gerbasi intero tratto. Via Cusimano intero tratto. Vicolo Basso intero tratto. Via Corselli intero tratto. Via Fiorelli intero tratto. Via dello Speziale intero tratto. Via del Medico dal 2 al 22 e dal 1 al 15. Via Bontà intero tratto. Piazzetta Mulino a Vento intero tratto. Piazza Vincenzo Linares intero tratto. Via Fiammetta intero tratto. Via Domenico Schiavo intero tratto. Via P.pe Scordia dal 88 al 190 – dal 59 al 173
Via Rosina Muzio Salvo intero tratto Via B.tto Gravina   dal 2 al 82 e dal 1 al 99 Via Emerigo Amari dal 2 al 100 e dal 1 al 87 Via Amm.glio Gravina dal 2 al 56 e dal 1 al 69
Via P.pe di Belmonte dal 2 al 44 e dal 1 al 55 Via P.pe di Granatelli dal 2 al 32 e dal 1 al 19 Via Mariano Stabile dal 1 al 29 Via Michele Miraglia  intero tratto Via Ruffino intero tratto
Cortile San Marco intero tratto Vicolo San Marco  intero tratto Via Forno al Borgo Nuovo intero tratto Via Pier delle Vigne intero tratto


amataspbombacarabiniericastello a marecomune di palermodisinnesco bombaesercitoevacuazionegeniogenio guastatoripiano di sgomberopolizia municipaleprotezione civilequesturaquestura palermoritrovamento bombaus air forceWWII

Un commento per “Ordigno bellico, domenica 13 il disinnesco. Evacuazione per 2.500 abitanti
  • Binario 393
    07 set 2020 alle 0:19

    Alla fine, da ciò che si può ben vedere dall’area campita in rosso sulla mappa, l’istituto penitenziario non rientra tra gli edifici interessati.
    Non capisco il notevole polverone iniziale su tale vicenda.


Lascia un Commento