04 feb 2020

Passante Ferroviario | Proseguono i lavori di riqualificazione della fermata Punta Raisi


Nei giorni scorsi ci siamo recati in treno all’aeroporto Falcone Borsellino e con sorpresa abbiamo notato dei lavori in corso lungo la banchina 3.

Abbiamo quindi chiesto spiegazioni e ci é stato risposto che si tratta di lavori di adeguamento della stazione che RFI ha iniziato lo scorso anno, con la realizzazione dell’impianto antincendio. Adesso tocca alle banchine, con il rifacimento della pavimentazione e l’integrazione con i percorsi tattili per le persone a ridotta mobilità. Sì procede a settori per non interferire con la circolazione ferroviaria.

WhatsApp Image 2020-02-02 at 19.55.11 (1)

Dopo quello del binario 3, quindi, toccherà anche agli altri marciapiedi.
L’importo complessivo dell’investimento è di circa 1 milione di euro.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:
 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


fsmobilita palermopassante ferroviarioPMOpunta raisipunta raisiprfiSegnalatitreno aeroporto palermotreno palermo aeroporto

17 commenti per “Passante Ferroviario | Proseguono i lavori di riqualificazione della fermata Punta Raisi
  • peppe2994 3418
    04 feb 2020 alle 16:22

    Molto, molto interessante.
    Domanda difficile:
    non è che per caso, questi lavori hanno a che fare con la volontà più o meno imminente di attivare il collegamento Cefalù-Punta Raisi? Diciamo che è sospetto.

    La stazione è stata chiusa per tanto, tanto tempo, ed in quell’occasione avevano già fatto lavori, ma NON al binario tre. Magari per il periodo estivo, sarebbe anche ora di sfruttarlo questo passante.

    • renard 279
      04 feb 2020 alle 22:39

      Sì, su SSC hanno scritto che Falcone ha detto che il 2 aprile sarà attivato il Cefalù – Punta Raisi.

      • peppe2994 3418
        05 feb 2020 alle 12:05

        Sì, ma al momento conta di più vedere questi lavori. Molti hanno la memoria corta e l’imminente attivazione di questo collegamento salta fuori dai tempi dell’inaugurazione della stazione Maredolce, chiusa da anni. Eppure il collegamento non è mai arrivato. Le parole contano poco, ancora meno in assenza di copertura giornalistica vera.

  • matteo O. 175
    05 feb 2020 alle 10:10

    Riguardo al tema passante ferroviario, c’è per caso un articolo che mi sono perso in cui si fa una sintesi precisa delle tempistiche per il suo completamento totale? Altrimenti potreste darmi un aggiornamento? grazie

    • peppe2994 3418
      05 feb 2020 alle 11:59

      Completamento totale nel 2023. Ma è comunque prematuro. In ogni caso il raddoppio da Notarbartolo in poi dovrebbe essere completamente operativo a Dicembre.

      • peppino1234 71
        06 feb 2020 alle 10:50

        Il raddoppio Notarbartolo Francia S.Lorenzo dovrebbe essere completato entro dicembre di quest’anno per entrare in servizio a giugno 2021; cosi’ ho letto giorni fa.

    • fabio conigliaro 2
      05 feb 2020 alle 12:27

      Da informazioni lette su internet:
      inizi 2021 fermata capaci
      giugno 2021 galleria notarbartolo francia
      fine 2021 fermata de gasperi
      inizio 2023 tratto notarbartolo orleans
      2025 e oltre fermata lazio

      • Metropolitano 3860
        05 feb 2020 alle 12:32

        Non dovevano istituire la tratta Cefalù-Aeroporto a doppio binario ? Se è vero allora se ne parla l’anno prossimo.

  • Palerma La Malata 498
    06 feb 2020 alle 11:40

    Io invece ti vorrei fare gli auguri di compleanno, Passante FS di Palermo! Questo Febbraio compi 12 anni da quando ti hanno cominciato a lavorare!
    E auguri di buona guarigione; spero che entro il 2050 sarai riuscito a superare il rallentamento del tuo sviluppo motorio e cognitivo.

    • peppe2994 3418
      06 feb 2020 alle 11:44

      E ti sei dimenticato la parte più squallida: non c’è stato nessun aumento del servizio, anzi c’è pure la parte drammatica: i treni dal lato Trapani, una volta con un binario su tutta la linea arrivavano a Pa. centrale, oggi no.

      • Irexia 831
        18 feb 2020 alle 19:41

        Sicuro? Forse sono rimasti alcuni diesel ma a gennaio ho preso il Jazz per l’aeroporto e quando è arrivato al binario 1 il treno da Giackery, ricordo il mio stupore proprio nel fatto che fosse un treno elettrico!

    • peppe2994 3418
      18 feb 2020 alle 10:26

      Ma anche no. Mi sembra un giudizio eccessivo. È semplicemente una stazione sotterranea. Che vuol dire bunker ? A parte che manca il pavimento colorato per i lavori, questo è il lato di ingresso della galleria. Dall’altro lato è ancora più vivace, ci sono bagni e servizi per i passeggeri.

      Se ci vai di presenza, non sembra proprio quello che dici tu, ma un’onestissima stazione che svolge bene il suo lavoro.

    • Palerma La Malata 498
      18 feb 2020 alle 11:04

      Esagerazione davvero!
      Per essere la stazione aeroportuale della più grande città della più grande isola del Mar Mediterraneo, all’incrocio fra l’Europa, l’Africa e l’Asia Ovest, illuminata dal Sole per parecchi mesi all’anno (così, tanto per dare un minimo di contesto geografico-climatico), e isola che ha…mmm…anzi, che aveva, una storica ricchezza architettonica fino agli anni 50 (così tanto per dare un minimo di contesto storico-architettonico), e luogo di trasporto pubblico nel quale gli occhi e le menti dei turisti generano le prime impressioni di quale tipo di società sono arrivati, “bunker” è davvero una stronzata danyel! Una stronzata bella e grossa!
      Semmai, per essere sinceri, sembra più una corsia di ospedale sui cui muri sono stati appizzati dei pannelli multicolorati comprati da Leroy Merlin per far apparire la corsia meno malata e meno mortale.

      • danyel 621
        18 feb 2020 alle 12:06

        Ecco magari bunker è un termine esagerato, lo riconosco … ma “corsia di ospedale” si adatta perfettamente … Il fatto è che io penso a quello che c’è nel resto d’Europa, di conseguenza quello che abbiamo noi mi sembra tutto squallido e appena sufficiente .. passabile, insomma! Ci dobbiamo accontentare della mediocrità e del minimo sindacabile!


Lascia un Commento