04 feb 2020

Collettore Sud-Orientale | Tre operatori economici sono stati ammessi alla gara per l’affidamento dei lavori


I cittadini di Palermo dovranno attendere ancora pochi mesi per vedere la ripresa dei lavori per il completamento del Collettore Sud Orientale.

Un’opera che consente di raccogliere e convogliare tutte le acque fognarie della parte della città compresa tra la via Uditore e il depuratore di Acqua dei Corsari, ponendo fine agli allagamenti che si verificano puntuali dopo ogni fenomeno di precipitazione.

Un’opera il cui iter di realizzazione ha preso il via negli anni Settanta, ma non è ancora giunto a conclusione.

Infatti in data 31/01/2020 sono stati ammessi tre operatori alla fase successiva di valutazioni delle offerte presentate:

1. RTI costituendo: IMPRESA LUIGI NOTARI S.P.A. (mandataria) – COSTRUZIONI BRUNO TEODORO S.P.A.; PANZICA LUCIANO S.R.L. (mandanti)
2. RTI costituendo: RESEARCH CONSORZIO STABILE S.C.AR.L. (mandataria) – MANELLI IMPRESA S.R.L. (mandante)
3. Operatore singolo: AMEC S.R.L.

Ci auguriamo che tale gara possa concludersi il prima possibile affinché si inizi con i lavori a ridosso dell’estate.

Seguiremo le ulteriori fasi di gara e vi aggiorneremo


cariboniCariboni Stradecollettore sud-orientalefallimentofognatura palermoGallerie spapiazza principe di camporealevia colonna rottavia Contessa Giudittavia del vespro

3 commenti per “Collettore Sud-Orientale | Tre operatori economici sono stati ammessi alla gara per l’affidamento dei lavori

Lascia un Commento