8 commenti per “
  • friz 1080
    15 dic 2017 alle 11:41

    Qualcuno dovrebbe spiegare al sindaco orlando che dire che vuole fare di Palermo una città mediorientale in Europa con il wifi e il tram è una frase offensiva nei confronti di alcune città mediorientali perchè le fa apparire come città arretrate…. anche se in molti casi tante di quelle città sono molto più avanti di Palermo…
    Qualcuno dovrebbe spiegare ad orlando che anche Dubai ed Abu Dhabi sono città mediorientali, con un PIL pro capite incredibilmente più alto di quello palermitano, con delle linee metropolitane straordinarie (ovviamente molto più moderne di un antiquato ed obsoleto tram), e con una rete internet parecchio più diffusa e più veloce….
    Qualcuno dovrebbe spiegare al sindaco orlando un poco di cose….

  • Orazio 940
    15 dic 2017 alle 12:46

    Quindi stanno procedendo riguardo alle prime 3 priorità tra le 7 del piano tram, per mettere a sistema le linee che esistono già. Per comodità le ho copiate e le incollo qui.

    TRATTA “A”: Linea 6 /1- prolungamento della linea 1 esistente per Km 11,550 (A/R), dalla Via Balsamo alla Viale Croce Rossa. Tratta Linea Balsamo (Stazione Centrale), Via Roma, Via E. Amari, Via Libertà, Viale Croce Rossa – (PRIORITÀ 1);

    TRATTA “B”: Linea 5/1 – prolungamento della linea 1 esistente per Km 1,330 (A/R), dalla Stazione FF.SS. Notarbartolo alla Via Duca della Verdura. Tratta Linea Stazione FF.SS. Notarbartolo, Via Notarbartolo sino a Via Duca della Verdura (angolo Via della Libertà) – (PRIORITÀ 2);

    TRATTA “C”: Linea 4/1 – prolungamento della linea 3 esistente per km 8,180 (A/R), secondo l’attuale schema (singolo binario per ogni carreggiata), lungo Viale della Regione Siciliana sino alla Stazione FF.SS. Orleans. Tratta Linea Svincolo Calatafimi, Viale della Regione Siciliana, Via Ernesto Basile, Stazione FF.SS. Orleans – (PRIORITÀ 3);

    Non so se sia obbligatorio per i candidati progettare il passaggio del tram su via Amari/Politeama/Croci oppure se sia possibile l’alternativa Sturzo/ Dalla Chiesa/I. Carini/ Duca della Verdura. Si eviterebbe l’attraversamento di piazza Politeama anche se ho sempre in mente il bellissimo effetto del tram che attraversa proprio tagliandola la piazza centrale di Bordeaux (terza città della Francia) con sullo sfondo il suo bellissimo teatro. Non è vero che il tram deturpa, se il contesto è bello, però ovvio che le barriere sarebbero fuori contesto a mio avviso e lo sarebbero pure i marciapiedi centrali. Forse andrebbe ripensata tutta la piazza, almeno lato-mare.

    Poi voglio precisare che per le zone centrali o centralissime a mio avviso la soluzione ottimale resterebbe quella di un interramento, sul modello di Bruxelles.

    Sono solo contributi alla riflessione, mi piacerebbe sentirne altri.

    • peppe2994 3054
      15 dic 2017 alle 12:53

      Il progetto lascia la libertà di variare il percorso. Una proposta come la tua è assolutamente possibile ed auspicabile.
      Altra alternativa forse più adeguata per impattare il meno possibile sulle strade è quella di andata dove tu proponi e ritorno da via Libertà.

      Interramento non lo dobbiamo commentare neanche. E’ escluso. In superficie, con muretti bassi e senza catenaria sarà comunque elegante.

    • friz 1080
      15 dic 2017 alle 13:40

      Concordo con quanto hai detto riguardo le parti centrali o centralissime della città… occorre un’interramento sul modello di Bruxelles… qualsiasi soluzione che non preveda nella parte centrale della città un’interramento a mio avviso è sbagliata… oltretutto sogno per un lontano futuro via Roma interamente pedonale, stile via Maqueda, ma con verde centrale, e senza tram in superficie… ma ovviamente se il tram passasse sotto terra non disturberebbe i pedoni e le bici…. perchè ovviamente a quel punto ci sarebbe lo spazio per fare lungo via Roma anche la pista ciclabile…

      • Orazio 940
        15 dic 2017 alle 14:18

        Ho detto che “la soluzione ottimale resterebbe” non che “occorre”, “occorre lo hai detto tu. Sono due concetti diversi.

        Il mio pensiero, se mi è consentito, non é “che occorre”, é che “mi piacerebbe, senza però essere una condizione”.

        • friz 1080
          15 dic 2017 alle 14:36

          …..infatti io ho detto che OCCORRE… se non c’è l’interramento dal mio punto di vista “l’operazione Tram” nel centro di Palermo è una stronzata…. procura più danni che vantaggi…
          Spero che almeno questa volta sono stato chiaro…

          • Orazio 940
            15 dic 2017 alle 14:55

            E allora non dire che concordi. Punto.

          • francescovozza 124
            15 dic 2017 alle 16:29

            MaledettoOrlando, Tram=RovinaMetro=MeravigliaDelleMeraviglie, SiMaluiIlSindacoLoSaFare, il95 %NonVuoleQuestoSindaco, NoiSiamoPoliticiInIncognita, CammarataProgettaOrlandoDistrugge, QuandoCeraLui, SchiumateTuttiDallaRabbia, TuttiPsicopaticiTranneFriz!
            :-D


Lascia un Commento