23 feb 2021

FOTO | Raddoppio Ogliastrillo – Castelbuono: i lavori iniziano ad entrare nel vivo


La pandemia rallenta gli aggiornamenti fotografici, ma non i lavori per fortuna.

Il cantiere della Toto Costruzioni presso Ogliastrillo (Cefalù) procedono e dopo l’estate l’azienda ha assunto di tecnici e operai per supportare il maggiore carico di lavoro necessario nei prossimi mesi/anni.

Rispetto all’ultimo aggiornamento di Giugno 2019 i progressi sono ovviamente notevoli.
È stata realizzata la palificata interrata in paratia con la faccia lato valle a vista da cui partirà la talpa che qualche giorno fa è stata presentata alla stampa

640

Sono in corso di realizzazione due capannoni che saranno utilizzati per la produzione dei conci. Nelle prossime settimane sarà ultimato lo sbancamento e realizzata la sella di lancio della TBM.

Ringraziamo Saro Di Paola per le foto:

Nelle scorse settimane è stata presentata una procedura di valutazione di impatto ambientale proprio riguardante le terre di scavo della gallerie che saranno in parte utilizzate per rinaturalizzare aree nel territorio di Collesano. La valutazione è in corso e ci auguriamo che possa presto ricevere il benestare per evitare ulteriori ritardi nei lavori.

Il nostro reportage però riguarda anche gli altri cantieri attivi
L’imbocco sul versante opposto della galleria Sant’Ambrogio che era previsto si realizzasse con una grande talpa del diametro di oltre 13 metri e che sarebbe dovuta imbucare nei pressi della stazione di Castelbuono
Oggi il progetto rivisto prevede che la galleria venga realizzata col metodo tradizionale. Sono stati già realizzati circa 250 metri

Dal lato della stazione di Castelbuono sono stati realizzati circa 300 metri

153076371_438065240974151_8991246042621259511_n

Il vallone “Mazzatore”, il luogo della operazione impossibile: la roto-traslazione di “Cefalina”, la talpa che, dopo aver realizzato la canna Ogliastrillo – Carbone, era previsto si reimbucasse per realizzare la canna Carbone – Ogliastrillo della galleria Cefalù. Oggi invece si prevede che la talpa dopo aver scavato la prima canna verrà smontata e riportata ad Ogliastrillo per realizzare la seconda

È stato, anche, realizzato il sottopasso della SS286, che collega la SS113 con Castelbuono.

153214002_1097501410724649_3723141277788283927_n

Sono stati realizzati anche 300 metri circa della galleria d’emergenza, cosiddetta finestra Sant’Ambrogio, della omonima galleria Castelbono – Fiume Carbone

Purtroppo non siamo in grado di fornirvi i dettagli sul cronoprogramma.


a19anas spaantomar spaarea industriale termini imereseassessorato trasporti regione siciliacampofelice di roccellacefalù 20 scarlcomitato mobilita palermocomune cefalùcomune di campofelicecomune di lascaricomune termini imereseferroviaferrovie dello statoitaltunnel spalascarimobilita sicilianuove infrastrutture sicilianuove opere palermopizzarotti spaprovincia di palermoraddoppio ferroviario pa-meraddoppio fiumetorto ogliastrillorfirfi spastazione


Lascia un Commento