27 apr 2020

Il Consiglio Comunale approva la Consulta delle Biciclette


Palermo – Con un voto unanime il Consiglio Comunale di Palermo ha finalmente approvato il regolamento della Consulta delle Biciclette.

Una mission nata nel 2018 con l’intento di promuovere la ciclabilità e portare nelle sedi istituzionali la proposta di regolamento e renderlo ufficiale. Raccolta firme da parte delle associazioni Palermo Ciclabile e Mobilita Palermo, protocollo dell’intero documento a Palazzo delle Aquile e inizio dell’iter burocratico e pareri fra vari uffici: Comando Vigili Urbani, Ragioneria Generale, II e VII Commissione Consiliare, e infine approdare in Consiglio Comunale agli Odg.

Certo, un iter non proprio breve considerando il tempo di attesa in Consiglio Comunale, ma che finalmente ha trovato luce

Ma di cosa si tratta nello specifico? È un organismo consultivo, con funzioni di sostegno nella definizione degli indirizzi per promuovere l’utilizzo della bicicletta e sostenere politiche attive per la mobilità ciclabile; valorizzare l’esperienza e le competenze delle associazioni interessate alla promozione e allo sviluppo della mobilità ciclabile come sostegno all’azione di promozione dell’uso della bicicletta e di realizzazione di interventi  da parte dell’Amministrazione comunale.

Non possiamo che ringraziare intanto i consiglieri comunali  che hanno rimarcato il proprio impegno al momento del voto, assieme l’Assessore alla Mobilità per l’atto portato a termine. L’augurio affinché ciò non rimanga un caso isolato ma possa spianare la strada anche per una proficua partecipazione e attuazione nel merito degli interventi sulla mobilità dolce a Palermo.

E un particolare ringraziamento all’arch. Chiara Minì nella qualità di presidente dell’associazione Palermo Ciclabile (tutt’ora esistente malgrado qualche inesattezza) e consigliere Nazionale Fiab e l’arch. Daniele Panzarella che fin dalla raccolta firme hanno condotto tutte queste attività e necessarie a raggiungere questo importante risultato.

 

 

 


comune di palermoconsiglio comunale palermoconsulta delle biciclettemobilità ciclabile

3 commenti per “Il Consiglio Comunale approva la Consulta delle Biciclette
  • se68 491
    27 apr 2020 alle 22:04

    no, dico, benissimo..ma, in fondo, oltre a realizzare piste ciclabili capillari e a norma…cos’altro si dovrebbe fare per incentivare l’utilizzo della bici?
    Non vorrei che fosse l’ennesima coltre fumogena..

  • huge 2283
    28 apr 2020 alle 11:07

    Chi fa parte di questo organismo?
    A che titolo e come sono scelti?
    Che ruolo avrà in concreto? Avrà dei poteri effettivi o sarà solo una voce tra le tante?
    Il Comune è tenuto a consultarlo, quando si parla di ciclabilità, o può ignorarlo?
    Presenterà proposte? Attraverso che canali?
    Come si fa a seguirne i lavori, le proposte o magari proporgli o segnalargli qualcosa?

  • Binario 336
    30 apr 2020 alle 0:09

    Sarà dura, purtroppo, visti i tanti interrogativi. Il dato di fatto però consta nel passo avanti effettuato, seppur piccolo. Avanti tutta!


Lascia un Commento

Ultimi commenti