03 gen 2019

Terrasini | Aggiudicata la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva del sottopasso ferroviario


Assegnato alla RTP (Raggruppamento Temporaneo tra Professionisti) “Volo-Net Engineering SPA-Società Cooperativa TS Engineering arl” l’appalto dei servizi di ingegneria consistenti in progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, studio geologico e direzione dei lavori del sottopasso ferroviario di Terrasini.
La gara è stata aggiudicata per l’importo di € 65.558,00, con un ribasso di poco superiore al 48 % sull’importo totale a base d’asta di € 127.260,28.

La comunicazione è stata data dal Commissario di governo per il dissesto idrogeologico nella Regione Siciliana, che ha trasmesso il relativo verbale n. 6 della seduta pubblica del 19/12/2018.

L’appalto è stato finanziato con decreto commissariale n. 12 del 4/1/2018 e rientra nell’ambito del finanziamento complessivo di € 1.800.000,00 del “progetto PA 17725- ”Sistemazione e messa in sicurezza del sottopasso di Terrasini”, che è stato inserito nel “Patto per lo sviluppo della Regione Siciliana”, approvato con delibera di Giunta Regionale n. 366/2017.


mobilita palermoPatto per lo sviluppo della Regione SicilianaSocietà Cooperativa TS Engineering arlsottopasso ferroviarioterrasiniVolo-Net Engineering SPA

4 commenti per “Terrasini | Aggiudicata la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva del sottopasso ferroviario
  • zavardino 230
    04 gen 2019 alle 13:04

    Dovrebbe esser raddoppiata la linea fino a Partinico. Create due fermate distinte a cinisi e a terrasini. Una terza a Giardinello Montelepre con breve percorso ciclo pedonale e cadenzare i treni con i diretti per punta Raisi. La linea fino ad alcamo diramazione ha enorme potenziale!

    • filotramviaria 298
      04 gen 2019 alle 20:36

      Condivido in pieno,ma le Ferrovie o la Regione io non so chi altro HANNO VOLUTO FAR MORIRE LA FERROVIA PALERMO TRAPANI, interrotta non so da quanti anni per una piccola frana che se avesse interessato l’autostrada l’avrebbero subito rimossa.
      Adesso stanno “proggettando” la nuova ferrovia per Trapani via Milo (da anni interrotta per la frana) cio’ significa HANNO TROVATO IL MODO DI FAR PASSARE DECENNI!!!! Vergogna.
      Prima tre ,quattro anni fa avrebbero dovuto riparare la frana e RIATTIVARE SUBITO LA LINEA poi potevano proggettare la nuova linea. Ma che credono che siamo cretini ? VOGLIONO FAR MORIRE LA FERROVIA,ecco perche’ dicevo se vale la pena costruire quel sottopasso,perche’ seciondo me fra poco non ci passeranno neppure quei due treni.

  • pittonic 68
    05 gen 2019 alle 18:13

    una cosa che non ho mai capito è come mai nessuno abbia mai pensato a fare passare l’intero traffico palermo-trapani dall’aereoporto. Voglio dire, è molto difficile fare passare una galleria sotto le piste di punta raisi. Sarebbe molto apprezzato dalla sicilia occidentale…


Lascia un Commento