10 giu 2017

Viabilità | Un fine settimana tra elezioni, libra e festival della birra


La Polizia Municipale rende noto i principali eventi programmati nel fine settimana, a partire da venerdì 9 giugno fino a domenica 11 giugno:

“Beer Bubbles – festival Birra Artigianale” nell’area pedonale di via Maqueda, nel tratto Cavour — P.zza Villena “Una Marina di Libri “ presso l’Orto botanico dalle ore 08,30 alle 22,30
e “Classici di Strada” nel quartiere Ballarò.

Per l’occasione sono state emesse le seguenti ordinanze:
“Beer Bubbles” D.D. 1268/17 per l’autorizzazione temporanea al commercio e all’occupazione di suolo pubblico all’associazione organizzatrice dell’evento; Ord. 845/17 per i provvedimenti di limitazione della circolazione veicolare durante gli orari e i giorni previsti per lo svolgimento dell’evento “Beer Bubbles”: 08/09 giugno dalle ore 17,00 alle 02,00 e 10 giugno dalle ore 10,00 alle ore 17,00:

Chiusura al Traffico veicolare delle intersezioni che ricadono su via Maqueda nel tratto tra Via Cavour e P.zza Villena:
Via Sant’Agostino
Via Bandiera;
Via Bari;
Via Napoli;
Via Candelai;
Via Venezia;
Via Celso /P.zza Parlatoio;
Via Ugo A. Amico – Chiusura di in corrispondenza di Via Maqueda con blocco in Via Rossini /Via P.pe di San Giuseppe.
Via A. Scarlatti – Chiusura di in corrispondenza di Via Maqueda con blocco veicoli in Via Rossini.
Via Giacalone ;
Via Trabia;
Pertanto, solo i veicoli dei residenti, domiciliati, veicoli di soccorso in emergenza, la cui verifica sarà svolta dagli organi di vigilanza, potranno transitare lungo strade che conducono alle
intersezioni con Via Maqueda (nel tratto Cavour / P.zza Villena) ma non potranno superarla, in quanto dette intersezioni sono interdette alla circolazione veicolare, nel periodo temporale di svolgimento dell’evento in oggetto.
Chiusura al transito veicolare di Via Maqueda (nel tratto Cavour /P.zza Villena) durante l’intervallo temporale di svolgimento dell’evento “Beer Bubble” ad eccezione eventuali veicoli di soccorso in emergenza la cui verifica sarà svolta dai competenti organi di vigilanza;

“Una Marina di Libri “ Ord. 690/17 VIA LINCOLN (Orto Botanico) Nel tratto compreso tra il civico 2 di accesso ai visitatori e quello successivo a servizio della Sala Lanza: istituzione del divieto di sosta con rimozione, ad eccezione dei veicoli autorizzati (nello specifico: di supporto della manifestazione, car sharing, posti riservati ai disabili e taxi).

“Classici di Strada” Ord 761/17 nelle piazze S. Chiara, Sette Fave e Bologni saranno allestite alcune postazioni diversificate per tipologia di attività che saranno di tipo ludico-sportivo, musicale, teatrale, artistico e pertanto sarà necessario corredare tali spazi con pedane, audio service, luci, materiali ed attrezzature ludico-sportive, gazebo, tavoli e sedie.

Le aree saranno delimitate con transenne, da parte degli organizzatori, per assicurare lo scorrimento dei veicoli nelle parti non interessate dalla manifestazione.
PROVVEDIMENTO VALIDO DALLE ORE 14 ALLE ORE 21.30, NEl GIORNI 8 E 9 GIUGNO 2017 E DALLE ORE 8 ALLE ORE 14 IL IO GIUGNO 2017
Piazza S. Chiara Intera area: Divieto di sosta con rimozione coatta Chiusura al transito veicolare

PIAZZETTA SETTE FATE Intera area: Divieto di sosta con rimozione coatta Chiusura al transito veicolare
PIAZZETTA PIETRO SPECIALE Intera area: (solo il 9.6) Divieto di sosta con rimozione coatta
VIA NUNZIO NASI Intero tratto (solo il 9.6) Divieto di sosta con rimozione coatta
PIAZZA BOLOGNI Porzione di area, lato via d’ Alessi : (solo il 9ed il 10 giugno) Limitazione alla circolazione pedonale durante la manifestazione

PIAZZA DELL’ ORIGLIONE – Porzione di area antistante la chiesa: (8, 9 e il 10 giugno) Limitazione alla circolazione pedonale durante la manifestazione
CHIUSURA AL TRANSITO VEICOLARE al passaggio dei partecipanti lungo il seguente itinerario, che si svolgerà con partenza alle ore 19,00 circa del 9 giugno 2017: via Nunzio Nasi (PARTENZA): – via S. Nicolò all’ Albergheria – via Benfratelli – via dei Biscottari – piazza Santa Chiara – via Giuseppe Mario Puglia – vicolo Panormita – piazza Bologni (ARRIVO)

Ricordiamo inoltre che in occasione delle tornate elettorali è prevista la sospensione dell’ordinanza n° 258 del 22/07/2017, cioè l’ordinanza che regola la chiusura di Via Libertà e Via Ruggero Settimo che per tutta la giornata di domenica saranno transitabili alle auto e non più pedonali.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


disagifine settimanamini maratonamobilita palermoprocessioneSegnalatitrafficoviabilitàvigili urbaniweek end

14 commenti per “Viabilità | Un fine settimana tra elezioni, libra e festival della birra
  • fadel 184
    12 giu 2017 alle 8:43

    amante della natura avevo votato per i 5 stalle, che delusione )):, malissimo ugo fiorello ,me lo ricordavo più trascinatore quand’ero piccolo ai tempi del karaoke su italia 1 )):

    • friz 775
      12 giu 2017 alle 11:34

      …..no Fadel….non dovresti essere deluso per questo…. i tuoi 5stelle hanno fatto una campagna elettorale con 4 soldi e senza un volantino o un fac simile… con una sola lista contro sette degli altri… un pò come dire 1000 contro 7000… e inoltre c’era al loro interno una sorta di guerra in famiglia… e come se ciò non bastasse avevano stampa e televisioni contro perchè spesso Grillo dice di volere levare il finanziamento pubblico ai giornali e alle televisioni (cosa che a mio avviso sarebbe utilissima per favorire la libera concorrenza e per fare emergere realtà nuove come ad esempio Mobilita Palermo)…
      Fedel dovresti essere invece deluso perchè dopo 30 anni Palermo non riesce ad andare oltre Orlando…. Fedel dovresti essere deluso perchè da domani in maniera elegante come sempre Il giornale di Sicilia (e forse anche la Repubblica) leccherà il culo a colui che ha preso il potere, e cioè Orlando….che magari è una brava persona ma come i rappresentanti della vecchia repubblica va avanti con promesse più o meno palesi ai precari (con loro mi pare abbiano instaurato una sorta di Do Ut Des…. loro continuano a essere socialmente inutili ma in cambio danno il voto a orlando e company)…. e che ci guadagna Palermo? Niente!
      Dovresti essere deluso perchè Renzi ha rottamato tutti ma a Palermo non ha avuto il coraggio e la forza di proporre una persona migliore, e alla fine ha candidato Orlando…. direi l’ultimo sopravvissuto dell’epoca “d’oro” di Andreotti e Craxi…. Dovresti essere deluso Fadel perchè Brescia e Catania costruiscono la metro e invece nei sogni di Qui Quo Qua (orlando, arcuri e catania) c’è solo il tram…
      Dovresti essere deluso perchè a Palermo c’è un traffico degno di una città del terzo mondo e orlando non ha la minima idea di come risolvere la cosa…. dovresti essere deluso perchè a Palermo non ci sono parcheggi…. dovresti essere deluso perchè Viale Regione Siciliana è un casino… dovresti essere deluso perchè uno come Orlando a Roma o a Milano non sarebbe andato oltre il primo mandato e invece a Palermo credo sia al quinto… dovresti essere deluso perchè diverse società partecipate del comune sono messe molto male… dovresti essere deluso perchè i giovani scappano via da questa città…. dovresti essere deluso perchè molti commercianti e imprenditori palermitani fuggono ALL’ESTERO… dovresti essere deluso perchè la costa sud è stata dimenticata dalla politica per un mare di anni… e dovresti essere deluso anche perchè il resto della costa non progredisce…. dovresti essere deluso perchè il parco della Favorita ancora non esiste…. dovresti essere deluso perchè a Palermo abbiamo un PIL ridicolo… dovresti essere deluso perchè i mercati storici cadono a pezzi…. dovresti essere deluso perchè ci sono una marea di monumenti che andrebbero restaurati…
      Fedal…. ci può stare che oggi Orlando Catania Arcuri e i loro amici e parenti siano contenti… ma purtroppo questo è un giorno triste per tutta la città e per i palermitani in generale…. anche per quelli che lo hanno votato perchè inconsapevolmente hanno frenato lo sviluppo futuro di questa terra…. ovviamente per i portaborse di orlando e company, e per coloro che grazie al clientelismo riceveranno favori, il discorso è diverso…. loro hanno motivi per ridere…. ma per come la vedo io è una risata che lascia il tempo che trova…. una risata contro la terra che ci ha visto nascere…

      • marcus 165
        12 giu 2017 alle 13:33

        “i tuoi 5stelle hanno fatto una campagna elettorale con 4 soldi e senza un volantino o un fac simile”

        Veramente ? E i manifesti con la foto di Forello ? E le tonnellate di volantini che mi sono trovato in portineria ?

        Ma perché falsare anche le informazioni più banali ?

        • friz 775
          12 giu 2017 alle 16:14

          ….è una considerazione frutto di un pò di razionalità…. in genere quasi tutti i candidati al consiglio comunale si sono fatti pubblicità con mega cartelloni che pubblicizzavano se stessi e il candidato sindaco di riferimento…. invece non mi sembra di aver visto in giro foto di qualche candidato al consiglio comunale dei 5 stelle… e i volantini dei 5 stelle erano quasi assenti… o almeno io non ne ho visto…. ma ne ho visti a terra una valanga di chi si presentava alle circoscrizioni per orlando… e per altri… sto dicendo o no la verità???? Direi di sì….

  • fadel 184
    12 giu 2017 alle 12:25

    la mia sezione (via marinai alliata – 7a circoscrizione) è quella che ha dato il maggior numero di voti al m5s tra tutte le sezioni dell’intera città di palermo

  • fadel 184
    12 giu 2017 alle 12:33

    rettifico, ho avuto troppa fretta. nella 7a e nella 6a ci sono almeno 5 sezioni che hanno fatto di meglio. cmq, il bacino di voti del m5s sono sesta e settima circoscrizione

    • abcdefgh 56
      12 giu 2017 alle 14:35

      Mi sia consentito esprimere una MODESTISSIMA constatazione:
      % stelle: Grillo vinse le elezioni e non fu capace di formare un governo.
      A Roma la sindaca che ha fatto ? Roma e’ diventata un CESSO IMMONDO pieno di spazzatura e treni metro IMBRATTATI da fare schifo.
      A Torino stesso risultato fallimentare.
      VOLEVATE ROVINARE PURE PALERMO COI 5 STELLE ??

      • friz 775
        12 giu 2017 alle 16:18

        …..è vero, Roma non cresce e sta andando male… lo stesso dicasi di Palermo… malgrado c’è gente che come te in orlando vede il Messia, in realtà Palermo cresce in maniera ridicola… siamo indietro sotto tantissimi punti di vista…
        P.S ….è falso quanto dici riguardo Torino… Torino sta andando alla grande…. sia ora, sia prima con Fassino… Torino ha avuto la fortuna di sostituire un grande sindaco (Fassino) con un altro grande sindaco… e mi riferisco all’attuale…

        • abcdefgh 56
          12 giu 2017 alle 17:49

          Le isole pedonali non mi sembrano una cosa ridicola; 4 nuove linee tranviarie veloci mi sembrano pure una buona cosa;grazie alle isole pedonali abbiamo l’incremento dei turisti.
          A Torino ci abita un mio amico ed e’ lui a dire che con Fassino era meglio,perche’ i servizi ,con la nuova sindaca sono molto peggiorati.
          E poi quale sarebbe stata l’alternativa a Orlando ?…..Ferrandelli forse ? cioe’ il sindaco del NULLA [ no tram, no ZTL, NO isole pedonali…..insomma automobili che intasano ovunque. questo era meglio secondo te ?

          • friz 775
            12 giu 2017 alle 19:28

            Secondo me Palermo ha bisogno di TUTTO, ma solo di una cosa non ha realmente bisogno: Il TRAM…. perchè rischia di aggravare il TRAFFICO CITTADINO che a Palermo è chiaramente DRAMMATICO… e invece il solo unico punto chiaro del “programma” di Orlando è proprio il tram… e a mio avviso è un errore colossale…. ma purtroppo Noi a Palermo ci assuppiamo tutto… se a Milano un candidato sindaco avesse la fantasia di dire che vuole mettere da parte la metropolitana per puntare in maniera decisa sul Tram, verrebbe criticato da tutti e probabilmente non arriverebbe a prendere l’1% dei voti… invece a Palermo Orlando prende circa il 42% dei voti… se la Raggi a Roma fa stronzate, ovviamente non verrà rieletta…. invece Orlando è al quarto o al quinto mandato…
            E il problema a mio avviso non sono i politici, perchè se Orlando e company hanno una visione limitata delle cose non ci possono fare nulla, non tutti nascono geniali…. ma il VERO problema sono i cittadini che invece di mandarli a casa li riconfermano ad oltranza…. è come se questa città invece di rivendicare i propri diritti si fosse rassegnata alla mediocrità…. per molti è normale che Brescia e Catania abbiano la Metro e invece noi, secondo il vangelo di Orlando, ci possiamo permettere solo il tram… è tutto “normale”….
            E cosa ci faranno poi con i soldi risparmiati facendo il tram al posto della metro?
            Metteranno prima o poi in regola tutti gli ex gesip… cosa giustissima, ovvio… ma il problema è che mentre la città si lamentava che sono socialmente inutili, Orlando in campagna elettorale li coccolava e li elogiava per la loro “grande” produttività… e tutto ciò mi fa comprendere che continueranno purtroppo ad essere socialmente inutili… ….e il Giornale di Sicilia che fa, ne parla forse? No….ovvio… e forse ne parla la Repubblica? Neanche? E perchè non ne parlano? Perchè esistono i finanziamenti pubblici che hanno lo scopo di chiudere la bocca ai giornalisti troppo indipendenti…
            E secondo te dovremmo essere contenti che orlando abbia preso circa il 42%????????

      • fadel 184
        12 giu 2017 alle 17:44

        ROMA ERA UN TROIAIO DI SPAZZATURA DA SEMPRE, GIUNTA PD INCLUSA, alla quale giunta tanto stavano a cuore le tangenti di mafia capitale. il pd (con la sua consorella e socia in affari forza italia) raccoglie la peggio feccia d’italia. se ne faccia una ragione

        • fadel 184
          12 giu 2017 alle 17:49

          era= è*

          —–

          finali primi tempi Leoluca Urlando 46% F.Ferrarelle 31% il ragionier Ugo Fiorello 16% Lavanderia 2,6% Spallina 1.9% Camaleonte 1.8%

  • Normanno 300
    12 giu 2017 alle 20:48

    Dei risultati delle elezioni ,a parte a soddisfazione per la vittoria di Orlando e dell’assessore Catania,mi piace sottolineare un solo dato: Nelle otto circoscrizioni Il sindaco Orlando ha preso la percentuale maggiore (53,84%) indovinate dove?Nella circoscrizione 1 quella delle pedonalizzazioni di via maqueda e della ZTL.Ma i cittadini palermitani (proprietari di case e commercianti) non dovevano opporsi in tutte le maniere a questi provvedimenti?Non doveva essere la leva e la scusa per mandare a casa il sindaco Orlando?.Evidentemente quando i proprietari delle case di via maqueda hanno visto il valore delle loro proprietà triplicare il loro valore e quando i commercianti hanno visto aumentare considerevolmente i loro fatturati, hanno pensato bene di ringraziare il sindaco uscente dandogli il voto altrimenti non si spiega la percentuale di consenso più alta in tutta la città compreso il quartiere libertà di cui io faccio parte tradizionalmente e da sempre orlandiano .L’opposizione se vuole vincere le elezioni tra cinque anni si metta gli occhiali da vista e la smetta di fare battaglie di retroguardia con cui al massimo potrà guadagnare i voti di qualche posteggiatore abuso,sempre che i lavoratori soprascritti decidano in un sussulto di senso civico di andare a votare.L’unica cosa che mi dispiace è che gli untorelli del PD che per cinque anni hanno fatto di tutto per impedire il progresso di questa città, adesso salgano all’ultimo momento sul carro dei vincitori prendendo ciò che a loro sicuramente non appartiene, avrebbero sicuramente meritato cinque anni di opposizione .Ma che ci possiamo fare questa è la vita e questo è il PD,ovvero l’opportunismo al potere.


Lascia un Commento